Istruzioni per lo svolgimento PIVC

PROVA DI VERIFICA DELLE CONOSCENZE 2017-18

La prova di verifica delle conoscenze consiste nella soluzione di 90 quesiti formulati con quattro opzioni di risposta, di cui una sola è quella esatta.

In particolare vengono predisposti:

15 quesiti relativi alle conoscenze grammaticali;
20 quesiti relativi alla comprensione del testo;
5 quesiti relativi alle abilità logico-numeriche;
25 quesiti relativi alla conoscenza del Latino;
25 quesiti relativi alla conoscenza del Greco.

Per la valutazione della prova si tiene conto dei seguenti criteri:
1 punto per ogni risposta esatta;
0 punti per ogni risposta non data;
-0,33 punti per ogni risposta sbagliata.

Il gruppo di quesiti concernenti il Latino sarà preso in valutazione solo in relazione con l’eventuale immatricolazione ad uno dei seguenti Corsi di Laurea:
Lettere classiche (classe L-10), Letteratura Musica Spettacolo (classe L-10), Lettere moderne (classe L-10), Scienze archeologiche (classe L-1).

Il gruppo di quesiti concernenti il Greco sarà preso in valutazione solo in relazione con l’eventuale immatricolazione al Corso di Laurea in Lettere classiche (classe L-10).
Rispondono alle domande di Latino e Greco solo coloro che hanno studiato il Latino nella scuola secondaria e che sono interessati ad iscriversi ad uno dei Corsi di Laurea sopra citati.
Gli studenti che non hanno studiato il Latino e Greco nella scuola secondaria devono dichiararlo sbarrando il NO nell’apposito quesito del test e non devono rispondere ai quesiti di Latino e Greco.

Lunedì, 17 Luglio, 2017