la Rivoluzione Russa raccontata da Ezio Mauro

la Rivoluzione Russa raccontata da Ezio Mauro" 22 e 29 ottobre/ 5 e 12 novembre
 
“Lenin e lo Zar. I due treni della Rivoluzione”
di e con Ezio Mauro.
Con la straordinaria partecipazione
di Ivano Marescotti, voce fuori campo
 
ore 11.00
biglietti
ingresso 8,00 €
card Lenin e lo Zar  20,00 € 4 ingressi
  
Cento anni fa la rivoluzione che ha segnato indelebilmente la storia del Novecento. Ezio Mauro, corrispondente da Mosca per La Repubblica negli anni della Perestrojka e profondo conoscitore della Russia, con gli strumenti della cronaca e del grande giornalismo, racconta Lenin e lo Zar e i due treni della Rivoluzione d’ottobre, in una Russia che allora come oggi è al centro dello scenario europeo e mondiale.
 
Lenin e lo Zar. I due treni della Rivoluzioneè il reading che vede sul palco lo stesso Ezio Mauro, accompagnato da grandi immagini dell’epoca e dalla voce fuori campo di Ivano Marescotti. Il racconto punta l’attenzione su due treni che, a distanza di un mese, attraversano la Russia. Sul primo treno viaggia Nikolaj Aleksandrovic Romanov, imperatore di tutte le Russie, l’ultimo Zar che sta scendendo dal trono tricentenario della sua dinastia per entrare nella tragedia finale. Sull’altro, scortato dai suoi compagni bolscevichi, Vladimir Ilic Ulianov, conosciuto come Lenin, il primo rivoluzionario di Russia, che sta per salire al potere prendendo la guida di una rivoluzione scoppiata nel suo Paese senza di lui, in esilio da 17 anni. È il 1917, l’anno del ferro e del fuoco con due rivoluzioni, a febbraio e in ottobre, in una città-teatro magica e tragica come Pietrogrado.
 
Per informazioni
Ufficio promozione
Tel. 06.684000346
promozione@teatrodiroma.net

Martedì, 19 Settembre, 2017