Marco Grimaldi

Aggregato
L-FIL-LET/13 ( Filologia della letteratura italiana )
Lettere moderne 26602 ( L-10 )
Studi greco-latini, italiani, scenico-musicali
Studio 1, III piano
Telefono (+39) 06 4991 3267
Visualizza programmi a.a. 2017-2018  a.a. 2016-2017
Ricevimento

Mercoledì 14.00 - 16.00.

Canalizzazione Filologia Italiana IIA 2017/2018
Gio 14 Set 2017 Sab 30 Set 2017

L'insegnamento di Filologia Italiana IIA 2017/2018 è diviso in due canali:

A-L Campanelli 

M-Z Grimaldi

Il passaggio da un canale all'altro è consentito solo se si trova un collega disposto a effettuare il passaggio inverso.

La canalizzazione è valida anche per i non frequentanti.

Sessione autunnale
Mer 23 Ago 2017 Sab 30 Set 2017

Gli appelli della sessione autunnale si svolgeranno regolarmente nelle date indicate su Infostud.

Canalizzazione Filologia Italiana IIA 2016/2017
lun 05 Set 2016 Dom 31 Dic 2017

L'insegnamento di Filologia Italiana IIA 2016/2017 è diviso in due canali:

A-L Campanelli 

M-Z Grimaldi

Il passaggio da un canale all'altro è consentito solo se si trova un collega disposto a effettuare il passaggio inverso.

La canalizzazione è valida anche per i non frequentanti.

Italiano

 
Marco Grimaldi (Napoli, 1979) è ricercatore di Filologia della letteratura italiana (L-FIL/LET 13) presso la Facoltà di Lettere e Filosofia della Sapienza – Università di Roma. Ha conseguito il titolo di dottore di ricerca presso la Scuola di dottorato europea in Filologia romanza dell’Università di Siena; è stato borsista dell’Istituto Italiano per gli Studi Storici di Napoli e ha lavorato all’Université Paul-Valéry – Montpellier III e all’Università degli Studi di Trento. Dirige l’unità di ricerca romana del progetto FIRB L’Italia dei trovatori: repertorio informatizzato delle poesie trobadoriche relative alla storia d’Italia. È socio del Centro Pio Rajna, della Società Italiana di Filologia Romanza, dell’Association Internationale d’Etudes Occitanes e dell’Associazione degli Italianisti; è membro del Comitato scientifico della «Rivista di Studi Danteschi» e collabora con la BEdT – Bibliografia Elettronica dei Trovatori. Si occupa prevalentemente di letteratura italiana e occitana medievale e sta curando l’edizione delle Rime nell’àmbito della «Nuova edizione commentata delle Opere di Dante Alighieri» (NECOD).


Inglese
Curriculum non presente

E' presente 1 pubblicazione. Visualizza

E' presente 1 dispensa. Visualizza