biancamaria frabotta

Ordinario
L-FIL-LET/11 ( Letteratura italiana contemporanea )
Letteratura Musica Spettacolo 14465 ( L-10 )
Studi greco-latini, italiani, scenico-musicali
Dipartimento studi greco-latini,italiani, scenico-musicali, III° piano, Stanza n.3
Visualizza programmi a.a. 2015/2016
Ricevimento

Martedì ore 15-17, Stanza 3.

Nessun avviso presente.

Italiano

L’ambito di ricerca e di insegnamento di Bianca Maria Frabotta riguarda la Letteratura italiana del Novecento. I suoi corsi per la Specialistica vertono sui poeti italiani del Secondo Novecento, da Caproni, a Penna, Da Sereni a Fortini, da Luzi a Rosselli, da Bertolucci a Pasolini, a Elsa Morante. Questi sono anche gli argomenti prediletti nella sua ricerca. E’ particolarmente interessata alla formazione della modernità novecentesca così come si configura dagli anni Dieci alla fine del “secolo breve”. Agli studenti di prima annualità dedica corsi di base metodologicamente orientati da una parte alla problematica della periodizzazione letteraria inserita in una vasta ricostruzione di storia delle cultura; dall’altra vogliono insegnare come si legge la poesia contemporanea. Nel 1999 ha organizzato un Convegno sulle problematiche della Malinconia in Occidente. Altri settori di studio, argomento di saggi e libri, sono Carlo Cattaneo e il pensiero del federalismo ottocentesco in Italia e la letteratura femminile, dal punto di vista teorico, ma anche pratico sperimentale. L’ultimo contributo è la Prefazione all’Epistolario della Contessa Lara edito dalla Viella Editore.


Inglese

 Bianca Maria Frabotta studies and teaches twentieth-century and contemporary Italian Litterature.
Her courses for graduate students are about the poets actives in the second half of the century:from Giorgio Caproni to Sandro Penna, from Vittorio Sereni to Franco Fortini, from Mario Luzi to Amelia Rosselli, from Attilio Bertolucci to Pier Paolo Pasolini and Elsa Morante.But she’s also interested to Modernism, from the beginning to the end of the “short century”.She offers to the undergraduate students the basis of literary history, connected in cultural studies and different theoretical methods. In the same time she teaches to read contemporary poetry. Between december 1999 and January 2000 she organized a Meeting about history and themes of Western Melancholy. Others subyects of her research regard: Carlo Cattaneo and the italian nineteenth- century federalistic political thoutght, and finally, women’s litterature and gender critic.


Nessuna pubblicazione disponibile.

E' presente 1 dispensa. Visualizza