Caterina Botti

Associato
M-FIL/03 ( Filosofia morale )
Filosofia 26659 ( L-5 )
Filosofia
201
Telefono 06-49917260
Visualizza programmi a.a. 2017-2018  a.a. 2016-2017
Ricevimento

martedì 11.30 - 13,00 (salvo diverso avviso pubblicato in bacheca)

filosofie femministe e studi di genere: inizo corso e orari
Mar 13 Feb 2018 Sab 31 Mar 2018

Il corso di filosofie femministe e studi di genere per la laurea magistrale

inizierà martedì 6 marzo alle ore 14.30 in aula II

Proseguirà con i seguenti orari:

martedì 14.30-17.30

giovedì 14.30-17.30

Verbalizzazione inglese per studenti immatricolati nell'a.a. 16-17
lun 29 Gen 2018 Mer 31 Lug 2019

Per un disguido tecnico agli studenti immatricolati nell'a.a. 2016-2017 che dovrebbero verbalizzare con me l'idoneità di inglese non appare la possibilità di iscriversi a un appelo su infostud.

Per ovviare a questo problema, tutti e soli gli studenti che sono ora al loro secondo anno e che sono in possesso di un certificato di conoscenza della lingua inglese di livello almeno B1 non più vecchio di tre anni possono venire in una singola data per sessione di esame, portando il certificato per la verifica e la verbalizzazione.

Quelli che non sono in possesso del certificato seguiranno la procedura spiegata sul sito e verbalizzeranno col Prof. Fronterotta, tutti gli altri che possono accedere a infostud si iscriveranno normalmente.

Per questa sessione la data è il 13 Febbraio alle ore 10.30 nel mio studio.

nuovo orario di ricevimento (gennaio e febbraio)
Gio 11 Gen 2018 Mer 28 Feb 2018

Per i mesi di gennaio e febbraio, il ricevimento è fissato il martedì dalle 11.30 alle

13.00, salvo diverso avviso pubblicato in bacheca.

Italiano

Caterina Botti è Professore associato di Filosofia morale presso il Dipartimento di Filosofia della Sapienza Università di Roma, dove insegna Bioetica ed membro del Collegio dei docenti del Dottorato in filosofia.
La sua attività di ricerca è indirizzata sia verso i temi più tradizionali della riflessione filosofica sulla morale, sia teorica sia applicata (bioetica), sia all'approfondimento della riflessione filosofica femminista.
Laureatasi a Roma nel 1990, ha conseguito il Dottorato di Ricerca dell'European University Institute di Fiesole nel 1998. Dal 2000 al 2004 è stata assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Filosofia e scienze sociali  dell'Università degli Studi di Siena, dove ha insegnato corsi di Bioetica e Bioetica filosofica e insegnato nel il Master di Studi di genere. Per tutta la sua durata, dal 2002 al 2010, è stata docente del Master di II livello in Etica pratica e bioetica della Sapinza - Università di Roma. Nel 2006 ha iniziato ad insegnare, prima il corso di Etica delle donne, poi quello di Bioetica, presso il Dip. di filosofia della Sapienza Università di Roma, dove per il 2007 è stata assegnista di ricerca e dal 2008 al 2015 è stata ricercatrice. Ha preso parte a diversi progetti di ricerca europei su tematiche bioetiche ed è stata consulente in materia di bioetica presso i laboratori di Virologia e di Igiene ambientale dell'Istituto Superiore di Sanità. E' nel comitato scientifico delle riviste: Bioetica. Rivista interdisciplinare; Democrazia e diritto; Janus; e della collana "Etica e vita comune", LED edizioni.


Inglese

Caterina Botti is Associate Professor in Moral philosophy at the Department of Philosophy, Sapienza University of Rome, where she presently teaches Bioethics and is member of the PhD program in Philosophy. She received her undergraduate degree (cum laude) in Philosophy at the University of Rome "La Sapienza", in 1990 and her Ph.D. in Political and Social Sciences at the European University Institute (Florence, Italy), in 1998. From 2000 to 2004 she hold a Research fellow position at the Dept. of Philosophy and Social Sciences, University of Siena, where she thought “Bioethics” and “Philosophical Bioethics” (until 2007). She has got then a position as Research fellow at the Faculty oh Philosophy of Rome (2007), and as Resercher from 2008 to 2015.
For the faculty of Philosophy of Rome, she has thought since 2002 different courses in the Master in Practical Ethics and Bioethics, and from 2006 to 2011 she held the course of “Women and Ethics”. Her main area of interest are modern moral philosophy, applied ethics and feminist thought and ethics. She has participated to several European funded projects on Bioethics and has been consultant in bioethics for the Italian National Institute of Health. She is member of editorial adivory boards and scientific commettees of the following journals: Bioetica. Rivista interdisciìlinare, Democrazia e diritto, Janus and for LED edition (Etica e vita comune).


E' presente 1 pubblicazione. Visualizza

Sono presenti 7 dispense. Visualizza