Cristina Lemorini

Associato
L-ANT/01 ( Preistoria e protostoria )
Scienze Archeologiche 15935 ( L-1 )
Scienze dell'Antichità
Telefono 06 49913924
Visualizza programmi a.a. 2017-2018  a.a. 2016-2017
Ricevimento

Martedì h. 10.00- 11.00 Stanza ex Biblioteca Etruscologia Piano Terra Facoltà

Nessun avviso presente.

Italiano

Da Marzo 2008 è Professore di II Fascia presso la Facoltà di Scienze Umanistiche dell’Università di Roma “La Sapienza”, incaricata dell’insegnamento di Archeologia Sperimentale e responsabile del Laboratorio di Analisi Tecnologica e Funzionale del Dip. di Scienze dell'Antichità.
Laurea in Lettere presso l‘Università di Roma "La Sapienza" discussa il 19/04/1988 con una tesi sperimentale riguardante la valutazione delle potenzialità dell’analisi funzionale per lo studio delle industrie litiche paleolitiche.
Titolo della tesi discussa: “ Possibilità di uno studio funzionale degli utensili musteriani di Grotta Breuil al Circeo per mezzo dell’analisi delle tracce d’uso”. Votazione 110 cum laude.
Dottorato di ricerca in Archeologia presso l’Università di Leiden (Olanda) discussa il 21 Ottobre 1997. 
Professore a contratto, progetto “Rientro dei Cervelli” MIUR - Dal 2003 al 2007 ha avuto il ruolo di Professore a contratto presso l’Università di Roma “La Sapienza”, nell’ambito del D.M. 26.2001 n°13 e successive modifiche ed integrazioni, “incentivi a favore della mobilità di studiosi italiani e stranieri impegnati all’estero.
 
ATTIVITA’ DI DIDATTICA
Dal a.a. 2008-2009 insegna Archeologia Sperimentale presso la Facoltà di Scienze Umanistiche dell’Università di Roma “Sapienza”.
Dal 2003 organizza attività di laboratorio e documentazione per studenti di Laurea Triennale e Magistrale, Dottorandi e Specializzandi presso il Laboratorio di Analisi Tecnologica e Funzionale del Museo delle Origini.
PROGETTI DI RICERCA ATTUALMENTE IN CORSO
Dal 2007 al 2010 è stata coordinatrice del progetto internazionale dal titolo: “Developing A Ftir Spectra Collection For Interpreting Residues Of The Prehistoric Activities” . Il progetto è stato finanziato dalla Wenner Gren Foundation di New York.
Dal 2009 coordina un progetto MAE riguardante una ricerca in Israele su contesti paleolitici.
Attualmente partecipa a varie ricerche nell’ambito del Dipartimento di Scienze Storiche, Archeologiche e Antropologiche dell’Università di Roma “Sapienza”. Inoltre collabora con altre Università ed Enti di Ricerca italiani e stranieri, tra i quali: Queens College e NYCEP, Università di Bordeux 1, Università di Tel Aviv.
Ha al suo attivo una monografia, due curatele, una citazione in Science e 114 articoli pubblicati e in pubblicazione su riviste nazionali ed internazionali.
Ha organizzato, in collaborazione con il CNR, un workshop internazionale dal titolo “An integration of use-wear and residues analysis for the identification of the function of archaeological stone tools” che si è svolto dal 5 al 7 Marzo a Roma. 
 


Inglese

MAIN AIM OF RESEARCH
Investigation of the human behaviour by means of traces analysis of prehistoric artefacts. Application of innovative techniques to traces analysis.
PRESENT ACADEMIC POSITION
From March 2008 she is Associate Professor at the University of Rome “La Sapienza”. She teaches Experimental Archaeology and Use-Wear analysis of archaeological artefacts.
She has organized, and nowadays supervises, the Laboratory of Techno-Functional Analysis of the Dep. Scienze dell'Antichità, University of Rome “La Sapienza”.
RESEARCH ACTIVITY
She collaborates on various national and international projects on typological, technological and functional analysis of lithic industry, polished stones, and heavy-duty stones from both Plio-Pleistocene and Holocene archaeological sites and ethnographic contexts.
2008-2010 She was the director of the project: “Developing a FTIR (Fourier Transfer InfraRed) spectra collection for interpreting residues of the prehistoric activities.”, supported by The Wenner-Gren Foundation (NY).
ACADEMIC FORMATION
19th April 1988: she obtained the bachelor’s degree in Humanity Sciences at the University of Rome "La Sapienza". The degree’s thesis concerned the interpretative potential of use-wear analysis applied to Middle Palaeolithic flint industries.
21st October 1997: she received the title of PhD of Archaeology at Leiden University (Holland). The research has been published in BAR International Series: C.Lemorini (2000), Reconnaître des tactiques d’exploitation du milieu au Paléolithique moyen. La contribution de l’analyse fonctionnelle. Etude fonctionnellle des industries lithiques de Grotta Breuil (Latium, Italie) et de La Combette (Bonnieux, Vaucluse, France), BAR (I.S.) 858.
1999-2001: she attended to a TMR Project CEE as a Post-Doc scholar to apply use-wear analysis to a Pre-pottery Neolithic site of Dead See (Israel), to Lower and Middle Paleolithic site and to Copper age sites of Portugal.
PUBLISHED PAPERS
She is the author of one monograph, co-editing of two publications and author of 114 papers published and in press.
 


E' presente 1 pubblicazione. Visualizza

Nessuna dispensa disponibile.

Nessun appello di esame disponibile.