Gaetano Lettieri

Ordinario
M-STO/07 ( Storia del Cristianesimo e delle chiese )
Editoria e scrittura 26005 ( LM-19 )
Storia, culture, religioni
Visualizza programmi a.a. 2017-2018  a.a. 2016-2017
Ricevimento
INSEGNAMENTI 2018-19 - I semestre
Mar 16 Ott 2018 Gio 17 Gen 2019

Inizio delle lezioni giorno 16 ottobre - fine lezioni 17 gennaio

Ermeneutica della scrittura: martedì - giovedì ore 15-17, Aula A Storia Moderna

Storia del pensiero cristiano I: martedì - giovedì ore 17-19, Aula C Studi Storico-Religiosi

Storia delle dottrine teologiche I A: martedì 11.30-13.30 - giovedì 10.30-12.30, Aula XII Villa Mirafiori

INSEGNAMENTI 2018-19 - I semestre
Mar 16 Ott 2018 Gio 17 Gen 2019

Inizio delle lezioni giorno 16 ottobre - fine lezioni 17 gennaio

Ermeneutica della scrittura: martedì - giovedì ore 15-17, Aula A Storia Moderna

Storia del pensiero cristiano I: martedì - giovedì ore 17-19, Aula C Studi Storico-Religiosi

Storia delle dottrine teologiche I A martedì 11.30-13.30 - giovedì 10.30-12.30, Aula XII Villa Mirafiori

Italiano

 Gaetano LETTIERI, nato a Roma il 2 settembre 1961, è professore ordinario di Storia del cristianesimo e delle chiese (M-STO/07) presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Roma La Sapienza, ove, dopo essere stato dal 2006 al 2011 Presidente del Corso di Laurea Magistrale in Scienze Storico-Religiose, è dal 2011 Presidente del Corso di Laurea Magistrale in Editoria e Scrittura. Dal 2001 gli è stato ininterrottamente conferito l’affidamento dell’insegnamento di Storia delle dottrine teologiche presso la Facoltà, quindi il Dipartimento di Filosofia dell’Università di Roma La Sapienza. Dal 1997 è professore invitato di Cristologia predogmatica presso la Facoltà di Teologia della Pontificia Università Lateranense di Roma; insegna come professore invitato anche presso la Pontificia Università Antonianum e l’Institutum Patristicum Augustinianum di Roma. Nel gennaio 2012 è stato eletto presidente nazionale della CUSCC Consulta universitaria degli storici del cristianesimo e delle chiese.
Le sue competenze e le sue pubblicazioni vertono sulla storia del cristianesimo delle origini e sulla storia della riflessione teologica cristiana, in particolare sulla genesi e sullo sviluppo della cristologia primitiva in relazione alle origini dello gnosticismo; sulla dialettica storica tra eresia e ortodossia nel cristianesimo primitivo; sulla storia dell’esegesi biblica; sul rapporto tra teologie e antropologie di origine biblica e platonismo; sulla storia e sulla teologia dello gnosticismo; sulla genesi della prima teologia speculativa cattolica ad Alessandria, da Clemente ad Origene; sulla storia della teologia trinitaria patristica, in particolare di Origene, dei Cappadoci, di Mario Vittorino, di Agostino; sull’indagine storico-genetica e sistematica del pensiero di Agostino; sulla questione della teologia politica dall’antichità classica al pensiero contemporaneo; sullo studio della Wirkungsgeschichte patristica, in particolare dell’agostinismo e dell’origenismo, dal Medioevo al romanticismo tedesco; sulla storia del giansenismo e sul pensiero di Arnauld, di Pascal e di Malebranche; sulla storia della mistica cristiana; sulla genesi e la portata della dottrina dello sviluppo del dogma di Newman; sul rapporto tra teologia liberale e teologia dialettica in Barth e Bultmann; sul rapporto tra cristianesimo, secolarizzazione, democrazia e laicità; sul confronto del pensiero contemporaneo con la teologia e la storia del cristianesimo; sullo statuto metodologico della storia del cristianesimo.


Inglese

Gaetano LETTIERI, born at Rome on 2 September 1961, is full professor of the History of Christianity (M-STO/07) in the Faculty of Letters and Philosophy in the University of Rome “La Sapienza”. In January 2012, he was elected president of the CUSCC (Consulta universitaria degli storici del cristianesimo e delle chiese: University Council of Historians of Christianity and Churches). From 2007 to 2011, he was president of the didactic area of courses for the three-year degree and master’s degree in Historico-Religious Studies and Sciences of the “Sapienza”. As of 2011, he has been president of the course of study for the master’s degree in Writing and Publication set up with the Department of History, Cultures, and Religions. As of 2001, he has continuously taught the history of theological doctrine for the Faculty of Philosophy of the University of Rome “La Sapienza”. As of 1997, he has been guest professor in pre-dogmatic Christology for the Faculty of Theology and the History of Patristic Theology at the Istituto Patristicum Augustinianum of the Pontifical University of the Lateran in Rome. As of 2010, he has also been guest professor in the history of Christian thought for the Pontificio Ateneo Antonianum.
His specialization and his publications focus upon the history of Christianity in the first centuries and upon the history of Christian theological thought. To be precise, he has worked upon: the genesis and development of early Christology vis-à-vis the origins of Gnosticism; the historical dialectic between heresy and orthodoxy in early Christianity; the history of Biblical exegesis; the relationship between theologies and anthropologies inspired by the Bible and Platonism; the history and theology of Gnosticism; the genesis of the first speculative theology at Alexandria, from Clement to Origen; the history of Patristic Trinitarian theology, especially that of Origen, the Cappadocians, Marius Victorinus, and Augustine; the investigation of the historical genesis and systematic nature of the thought of Augustine; the question of political theology from classical antiquity through contemporary thought; the study of Patristic Wirkungsgeschichte, especially that of Augustinian and Origenist ideas, from the Middle Ages through German Romanticism; the history of Jansenism and the thought of Arnauld, Pascal and Malebranche; the history of Christian mysticism; the origins and significance of the doctrine of development enunciated by Newman; the relationship between liberal theology and dialectic theology in Barth and Bultmann; the methodology that is specific to the history of Christianity, as it relates to the history of religions; the response of contemporary thought (especially that of Schmitt, Derrida, and Nancy) to the theology and history of Christianity; and the relationship obtaining between Christianity, secularization, democracy, and the creation of a lay society.


E' presente 1 pubblicazione. Visualizza

Nessuna dispensa disponibile.

Nessun appello di esame disponibile.