Maria Accame

Associato
L-FIL-LET/13 ( Filologia della letteratura italiana )
Filologia Moderna 27609 ( LM-14 )
Studi greco-latini, italiani, scenico-musicali
studio 1 dell'ex Dipart. di Filologia greca e latina, piano I° della Facoltà
Telefono 06 49913766
Visualizza programmi a.a. 2017-2018  a.a. 2016-2017
Ricevimento

Martedì ore 9-13, studio 1  dell'ex Dipart. di Filologia greca e latina (piano I° della Facoltà).

Nessun avviso presente.

Italiano

Professore associato nel settore L-FIL-LET/13 “Filologia della Letteratura italiana” presso la Facoltà di Lettere e Filosofia della “Sapienza” Università di Roma. Ha svolto le sue ricerche prevalentemente nell’ambito dell’Umanesimo approfondendo i problemi connessi alla traduzione dal greco (Leonardo Bruni traduttore di Demostene: la “Pro Ctesiphonte’, Genova 1986) e al commento ai classici (Le postille del Petrarca a Quintiliano. Cod. Par. lat. 7720, Firenze 1988). Ha condotto una serie di studi sull’umanista romano Pomponio Leto, maestro allo Studium Urbis, e sui Mirabilia urbis Romae (Contributi sui Mirabilia urbis Romae, Genova 1996, e in collaborazione con Erminia Dell’Oro I Mirabilia urbis Romae, Tivoli, Tored, 2004). Ha atteso ad approfondire lo studio dei corsi di Pomponio Leto sul De lingua Latina di Varrone con particolare attenzione alle notizie relative alla topografia di Roma (Pomponio Leto e la topografia di Roma, “Journal of Ancient Topography, Rivista di topografia antica” VII (1997) ed. 1999, pp. 187-194), al suo insegnamento nello Studium Urbis (L’insegnamento di Pomponio Leto nello Studium Urbis, in Storia della Facoltà di Lettere e Filosofia de “La Sapienza”, a c. di L. Capo e M. R. Di Simone, Roma, Viella, 2000, pp. 71-91; I corsi di Pomponio Leto sul ‘De lingua Latina’ di Varrone, in Pomponio Leto e la prima Accademia romana, Giornata di studi, Roma, 2 dicembre 2005, a c. di C. Cassiani - M. Chiabò, Roma, Roma nel Rinascimento, 2007, pp. 1-24 ) e al suo viaggio in Scizia (Note scite nei commenti di Pomponio Leto, in Atti del Convegno Pomponio Leto tra identità locale e cultura internazionale, Teggiano, 3-5 ottobre 2008, Roma, Roma nel Rinascimento 2011, pp. 39-55). Ha restituito un profilo biografico dell’umanista romano (Pomponio Leto. Vita e insegnamento, con la lettera di Marcantonio Sabellico sulla vita di Pomponio curata da Erminia Dell’Oro, Tivoli, Tored, 2008, pp. 240). Ha atteso all’ edizione critica della versione in latino di Poliziano dell’Epistola a Marcellino di Atanasio di Alessandria Poliziano traduttore di Atanasio, Tivoli (Roma), Tored, 2012, pp. 184. Nel 2011 ha organizzato presso la Facoltà di Filosofia, Lettere, Scienze Umanistiche e Studi orientali dell’Università di Roma la “Sapienza” la Giornata di Studi “Volgarizzare e tradurre dall’Umanesimo all’Età moderna”, 7 dicembre 2011, di cui sono stati pubblicati gli Atti presso le edizioni Tored di Tivoli nel 2013. Il 3 e 4 marzo 2016 ha organizzato le Giornate di studi Volgarizzare e tradurre 2. Dal Medioevo all’età contemporanea di cui sono in corso di pubblicazione gli Atti.  Ha partecipato con un intervento Le Vite di Varrone nei corsi di Pomponio Leto al Convegno “Vitae Pomponianae. Biografie di autori antichi nell’Umanesimo romano”, Roma, 23-24 aprile 2013, pubblicato nella rivista on line in “Renæssanceforum”, vol. 9, 2015, pp. 19-34. Ha partecipato alla Miscellanea in onore di Amedeo Quondam  con un contributo dal titolo Un professore del Quattrocento: Antonio Mancinelli pubblicato in  B. Alfonzetti, G. Baldassarri, E. Bellini, S. Costa, M. Santagata (a cura), Per civile conversazione. Con Amedeo Quondam, Roma, Bulzoni ed., 2014, pp. 9-19, e alla Miscellanea in onore di Rosanna Pettinelli con un contributo dal titolo Per una educazione umanistica: riflessioni di Erasmo pubblicato in S. Benedetti, F. Lucioli, P. Petteruti Pellegrino (a cura), Cum fide amicitia. Per Rosanna Alhaique Pettinelli,  Roma, Bulzoni ed., 2015, pp. 13-25.
Fa parte del Collegio dei Docenti del Dottorato di Ricerca in “Italianistica” dell’Ateneo di Roma la “Sapienza”.
È responsabile editoriale e scientifico dal 2002 della Collana «Ricerche di Filologia, Letteratura e Storia» delle Edizioni Tored di Tivoli per il settore di “Letteratura e Filologia medievale e umanistica”.
Fa parte (dal 2012) del Comitato scientifico della rivista “Rationes Rerum. Rivista di filologia e storia”.
Ha partecipato a vari progetti di ricerca di rilevante interesse scientifico (PRIN: 1997-2002, 2003-2008, 2010-2016).
È socio della “Società dei Filologia della Letteratura italiana” (SFLI) e della “Consulta Universitaria di Studi latini” (CUSL).  


Inglese

Associate professor in the sector L-FIL-LET/13 "Philology of Italian Literature" she has mainly investigated culture and literature of Humanism, by deepening the problems connected to the translation from the Greek (Leonardo Bruni traduttore di Demostene: la"Pro Ctesiphonte ', Genova 1986) and to the commentaries on classics (Le postille del Petrarca a Quintiliano. Cod. Par. Lat. 7720, Firenze 1988). She has carried several researches on Pomponius Letus, Roman humanist and teacher at the Studium Urbis, and on the Mirabilia Urbis Romae (Contributi sui Mirabilia urbis Romae, Genova 1996, and in collaboration with Ermina Dell’Oro I Mirabilia urbis Romae, Tivoli, Tored, 2004). In addition, she has studied Pomponius Letus’ courses on Varro’s De Lingua Latina, with a special attention to the news on the topography of Rome (Pomponio Leto e la topografia di Roma, “Journal of Ancient Topography, Rivista di topografia antica” VII (1997) ed. 1999, pp. 187-194), to his teaching within the Studium Urbis (L’insegnamento di Pomponio Leto nello Studium Urbis, in Storia della Facoltà di Lettere e Filosofia de la “La Sapienza”, a c. di L. Capo e M. R. Di Simone, Roma, Viella, 2000, pp. 71-91; I corsi di Pomponio Leto sul ‘De lingua Latina’ di Varrone, in Pomponio Leto e la prima Accademia romana, Giornata di studi. Roma, 2 dicembre 2005, a c. di C. Cassiani - M. Chiabò, Roma, Roma nel Rinascimento 2007, pp. 1-24), and to his journey to Scythia (Note scite nei commenti di Pomponio Leto, Proceedings of the meeting Pomponio Leto tra identità locale e cultura internazionale, Teggiano, October 3-5, 2008, Roma, Roma nel Rinascimento, 2011, pp. 39-55)..  She has published a biographical profile of Pomponius (Pomponio Leto. Vita e insegnamento, with Marcantonius Sabellicus’ letter on Pomponius’ life ed. by Erminia Dell’Oro, Tivoli, Tored, 2008). She has organized the workshop “Volgarizzare e tradurre dall’Umanesimo all’età contemporanea” held on December 7, 2011 at the Faculty of Philosophy, Letters, Humanistic Sciences, and Oriental Studies of the University of Rome “Sapienza”(publ. Tivoli, Tored ed., 2013, ibid. she has published L'interesse di Poliziano per gli autori cristiani. La traduzione di Atanasio, pp. 47-81). She has worked to the edition of Politianus’ Latin version of the Epistola ad Marcellinum by Athanasius of Alexandria: Poliziano traduttore di Atanasio. L'Epistola ad Marcellinum, Tivoli-Rome, ed. Tored, 2012. On 3 and 4 March 2016 she has organized the workshop Volgarizzare e tradurre 2. Dal Medioevo all’età contemporanea whose Proceedins are being published. She participated with a report Le Vite di Varrone nei corsi di Pomponio Leto to the workshop “Vitae Pomponianae. Biografie di autori antichi nell’Umanesimo romano”, Roma, 23-24 April 2013 published in the online Journal “Renæssanceforum”, vol. 9, 2015, pp. 19-34. She participated with an essay Un professore del Quattrocento: Antonio Mancinelli to a Collection of essays in honor of Amedeo Quondam published in Alfonzetti B., G. Baldassarri, E. Bellini, S. Costa, M. Santagata (eds), Per civile conversazione. Con Amedeo Quondam, Roma, Bulzoni ed., 2014, pp. 9-19, and with an essay Per una educazione umanistica: riflessioni di Erasmo to a Collection of essays in honor of Rosanna Pettinelli published in S. Benedetti, F. Lucioli, P. Petteruti Pellegrino (eds), Cum fide amicitia. Per Rosanna Alhaique Pettinelli,  Roma, Bulzoni ed., 2015, pp. 13-25.

   She is a member of the Academic Board of the Ph.D in "Italian Studies" of the University of Rome "Sapienza".
   She is editorial and scientific director since 2002 of the Series «Ricerche di Filologia, Letteratura e Storia» of Tored publications, Tivoli, for the sector “Letteratura e Filologia medievale e umanistica”.
She is part (from 2012) of the Scientific Committee of the Journal “Rationes Rerum. Rivista di filologia e storia”.
   She  has participated in many research projects of scientific interest (PRIN: 1997-2002, 2003-2008,  2010-2016).
   She  is a member of the “Società dei Filologia della Letteratura italiana” (SFLI) and of the “Consulta Universitaria di Studi latini” (CUSL).


E' presente 1 pubblicazione. Visualizza

Sono presenti 6 dispense. Visualizza