Silvia Tatti

Associato
L-FIL-LET/10 ( Letteratura italiana )
Letteratura Musica Spettacolo 14465 ( L-10 )
Studi greco-latini, italiani, scenico-musicali
studio 2 Dipartimento di studi greco-latini, italiani, scenico-musicali
Telefono 0649913578
Visualizza programmi a.a. 2016-2017  a.a. 2015-2016
Ricevimento

Dal 20 maggio 2017: martedì ore 12

Ricevimento cambio orario
Mar 16 Mag 2017 lun 16 Ott 2017

Dal 20 maggio il ricevimento ha luogo martedì alle ore 12.

Esame di letteratura italiana 6+6 cfu Tatti-Alfonzetti
Gio 04 Mag 2017 Gio 04 Ott 2018

Gli studenti di Arte e scienze dello spettacolo e di Storia dell'arte dell'a.a. 2016-17 che devono sostenere 12 cfu di Letteratura italiana devono verbalizzare con la professoressa Alfonzetti quando hanno sostenuto tutti i  12 cfu.

Per sostenere l'esame con me è necessario inviare una mail per prenotarsi a partire da 10 giorni prima dell'appello fino a 3 giorni prima.  Il calendario sarà poi pubblicato un giorno prima dell'esame su questo sito.

Appelli: 7 giugno (e non 6 giugno a causa di un impegno istituzionale fissato il 6 giugno), 19 giugno, 10 luglio

Italiano

Laureata in lettere nel 1987 presso la Sapienza Università di Roma con votazione 110 e lode, risulta vincitrice, nel 1988, di una borsa di studio del Ministero della Pubblica Istruzione e dell’Università della durata di 4 anni per la frequenza di un dottorato all’estero e di una borsa di studio annuale del Ministero degli esteri francese per la frequenza di corsi di specializzazione post-universitari in Francia. Si iscrive all‘Università di Paris VIII – Saint Denis e consegue nel 1989 il diploma di Studi approfonditi in Cultura e civiltà italiana dal Medioevo al XX secolo (D.E.A. Diplome d‘études approfondies).
 
Nel 1992 è vincitrice di concorso a cattedra per l‘insegnamento di “Materie letterarie e latino nei licei e nell‘istituto magistrale” presso la Sovrintendenza scolastica del Veneto; risulta vincitrice anche per le classi di concorso “Materie letterarie negli istituti tecnici” e “Italiano, storia e geografia nella scuola media”.
Nell’anno accademico 1995-1996 consegue il titolo di Dottore di ricerca, equiparato poi con decreto del Ministero dell’Università e della Ricerca scientifica e tecnologica al titolo italiano, presso l‘Università francese di Paris VIII, ottenendo il massimo dei voti: très honorable avec félicitations du jury (molto onorevole con felicitazioni della commissione). Il titolo della tesi, discussa in francese, è Les hommes de lettres italiens en France en 1799-1800 (Letterati italiani in Francia negli anni 1799-1800).
Nel 1997 risulta vincitrice di un concorso per una borsa biennale di post-dottorato presso il Dipartimento di Scienze letterarie dell‘Università degli studi di Torino, per svolgere una ricerca su La cultura italiana in Francia nella prima metà dell‘Ottocento.
Dal 1 febbraio 2000 al 13 luglio 2004 è titolare di un assegno di ricerca presso il Dipartimento di Italianistica e Spettacolo della Sapienza, per un progetto su L’Italia in Europa coordinato dal prof. Giuseppe Fasano.
Dal 1 gennaio 2005 è ricercatrice presso il Dipartimento di Studi greco-latini, italiani scenico-musicali. Nel dicembre 2010 risulta idonea a una procedura comparativa di professore associato in Letteratura italiana. Dal 27 dicembre 2012 è professore associato chiamato dal dipartimento di studi greco-latini, italiani, scenico-musicali.
Dal gennaio 2013 è presidente del corso di laurea in Letteratura musica spettacolo.
Tra le pubblicazioni più significative: Le «Tempeste della vita». La letteratura degli esuli italiani in Francia nel 1799, Parigi-Ginevra, Champion-Slatkine, 1999; L’antico mascherato. Letteratura, melodramma, teatro: studi su Roma antica e moderna nel Settecento, Roma, Bulzoni, 2003; Il Risorgimento dei letterati, Roma, Edizioni di storia e letteratura, 2011. Ha partecipato a numerosi convegni nazionali e internazionali in Francia, Austria, Germania, Israele. E' membro del consiglio scientifico della Società di studi sul secolo XVIII. E' stata referente per il Tfa di Materie letterarie e latino nell'a.a. 2012-2013.


Inglese

After graduating in Literature in 1987 at the University "La Sapienza" of Rome, with a degree in Italian Literature, she has collaborated on a project for the cataloging of librettos at the Fondazione Cini in Venice and has worked in school. Thanks to a grant from the Ministry of the University, in 1995 he received his Ph.D. from the University of Paris VIII-Saint-Denis with a thesis entitled "Les hommes de lettres italiens en France en 1799 ". In the period 1997-1998 she has, at the Department of Literary Sciences, University of Turin, a scholarship for a post-doctoral research entitled: Italian Culture in France in the first half of the nineteenth century. From 2000 to 2004 was a research fellow at the Department of Italian at the University "La Sapienza" of Rome for a project of Italy in Europe. From 1 January 2005 she is researcher at the Department of Italian Studies of the Faculty of Lettere at the University "La Sapienza" of Rome. She has organized several conferences and meetings, including Dal libro al libretto. La letteratura per musica dal 700 al 900 (2003), I confini della scrittura. Dispatri reali and metaforici (2005), Goldoni e i generi teatrali del suo tempo (2007), L‘Italia verso l‘Unità (2011). She has participated with its own paper to several national and international conferences, about the literature of the eighteenth and nineteenth century. She taught master classes and lessons at the University of Paris VIII, Paris I, Warsaw, Tours,Krakow. She is investigator of several research projects at the University "La Sapienza" including Literary archive of nineteenth century (2003-2006) and Verso l‘Unità. Literature and music in the Risorgimento (2007-8), and Prin 2008 Per i 150 anni dell‘Unità d‘Italia. She is Erasmus promoter with the Universities of Paris IV Sorbonne, Tours, Warsaw. Since 2010 she is member of the Scientific Council of the Society of the eighteenth century.


Nessuna pubblicazione disponibile.

Sono presenti 25 dispense. Visualizza