Caterina Romeo

Ricercatore
L-FIL-LET/14 ( Critica letteraria e letterature comparate )
Lettere e Culture Moderne
Stuidio 210, ex-Vetrerie Sciarra// Studio D, Facolta' di Lettere e Filosofia, III piano, ex DSFLL.
Visualizza programmi a.a. 2019-2020  a.a. 2018-2019
Ricevimento

Fino a che non si tornerà all'università in presenza, il ricevimento avverrà su Skype per appuntamento. Il mio username è caterina.romeo

Corso di Spazio e Teorie di genere
Sab 22 Feb 2020 Mer 30 Set 2020

LETTERATURA, GENERE e SPAZIO (corso integrato da 12 cfu)–1055788

SPAZIO e TEORIE di GENERE  

Caterina Romeo

 

a.a. 2019-2020

 

PROGRAMMA MODIFICATO in modalità COVID-19

 

Orario delle Lezioni: Martedì, 08:00-11:00 – Aula C (Lettere, IV piano)  

                                       Giovedì, 08:00-09:00 – Aula II (Lettere, I piano)

Inizio del corso: 25 febbraio 2020

Ricevimento: Mart. 14:00-16:00, studio 210, ex Vetrerie Sciarra

 

 

Questo corso si propone di introdurre i concetti di "genere", "razza" e "sessualità" come categorie di analisi culturale (non, cioè, come caratteristiche biologiche) e di analizzare i modi in cui essi vengono costruiti all'interno dello spazio delle società contemporanee e lo informano. Attraverso la metodologia dell'intersezionalità saranno introdotti, oltre ai concetti base di genere, razza, sessualità, spazio e luogo, altri concetti base necessari alla nostra analisi come globalizzazione, migrazione, multiculturalismo, femminismo postcoloniale, etc. Saranno presi in esami testi di varia natura (saggi teorico-critici, letteratura, film, etc.) per esaminare il modo in cui gli spazi (tanto fisici, quanto simbolici) genderizzati e razializzati vengono rappresentati. Particolare attenzione sarà prestata a temi concernenti la in/visibilità nei luoghi pubblici e ai modi in cui lo spazio riflette e riproduce rapporti di potere.

 

 

 

BIBLIOGRAFIA e FILMOGRAFIA COMPLETA

 

Testi da acquistare

* Igiaba Scego (a cura di), Future. Il domani narrato dalle voci di oggi, Firenze, Effequ, 2019.

                   

Testi in fotocopia

* Definizioni di genere, in National Geographic, numero monografico Gender. La rivoluzione, Gennaio 2017, sezione “Explore”, prime 4 pagine.

* Francesca Sartori, La prospettiva di genere e il paradigma della differenza, in Differenze e disuguaglianze di genere, Bologna, Il Mulino, 2009, pp. 15-41.

* Virginia Woolf, Una stanza tutta per sé, Milano, SE, 1993, pp. 11-33 e pp. 51-67. 

* Gaia Giuliani, Bianchezza, in Femministe a parole (a cura di Sabrina Marchetti, Jamila H. M. Mascat e Vincenza Perilli),Roma, Ediesse, 2012, pp. 32-36.

* Valeria Ribeiro Corossacz, Colore e Razza, in Femministe a parole (a cura di Sabrina Marchetti, Jamila H. M. Mascat e Vincenza Perilli), Roma, Ediesse, 2012,pp. 59-63 e 237-241.

* Vincenza Perilli e Liliana Ellena, Intersezionalità, in Femministe a parole (a cura di Sabrina Marchetti, Jamila H. M. Mascat e Vincenza Perilli), Roma, Ediesse, 2012, pp. 130-135.

* Sabrina Marchetti, Intersezionalità, ne Le etiche della diversità culturale (a cura di Caterina Botti), Firenze, Le lettere, 2013, pp. 133-148.

*Stefania De Petris, Tra «agency» e differenze. Percorsi del femminismo postcoloniale, in «Studi Culturali» II,2 (Dicembre 2005), pp. 259-90.

* Marco Pustianaz, Studi gay e lesbicie Studi queer, in Dizionario degli studi culturali (a cura diMichele Cometa et al.), Roma, Meltemi, 2004, pp. 436-440 e pp. 441-448.

* Sabrina Marchetti, Serva & padrona, in Femministe a parole (a cura di Sabrina Marchetti, Jamila H. M. Mascat e Vincenza Perilli), Roma, Ediesse, 2012, pp. 254-257.

* Barbara Ehrenreich, Arlie Russell Hochschild, Introduction, in Global Woman: Nannies, Maids and Sex Workers in the New Economy, New York, Henry Holt & Co., 2002, pp. 1-13 (testo in inglese di cui esiste una traduzione italiana, che qui però non viene fornita).

* Francesca Decimo, Le migranti, le reti, la mobilità. Sguardi dislocati di ricerca sociale, in Altri femminismi. Corpi, Culture, Lavoro (a cura di T. Bertilotti et al.), Roma, manifestolibri, 2006, pp. 85-100.

* Ruba Salih, Femminismo e islamismo. Pratiche, politiche e processi di identificazione in epoca post-coloniale, in Altri femminismi. Corpi, Culture, Lavoro (a cura di T. Bertilotti et al.), Roma, manifestolibri, 2006, pp. 101-120.

* Rachele Borghi, Introduzione: (ad una geografia [de]genere), in Geografie di genere(a cura di Rachele Borghi e Antonella Rondinone), Milano, Edizioni Unicopli, 2009, pp. 13-32.

 

Film e video online:

 (la visione dei video è obbligatoria. Il film è molto bello. Se avete Netflix guardatelo).

* Breve intervista a Caterina Romeo sul femminicidio, http://www.internazionale.it/video/2016/07/12/alle-radici-del-femminicidio

* Video sull’intersezionalità, https://www.facebook.com/timelinenews/videos/vb.1308101375879990/1908628145827307/?type=2&theater

https://www.ted.com/talks/kimberle_crenshaw_the_urgency_of_intersectionality?language=en

*Roma, regia di Alfonso Cuarón, 2018 (da vedere su Netflix)

 

Il programma per FREQUENTANTI e NON FREQUENTANTI è il medesimo. Il corso è molto complesso, e quindiLA FREQUENZA, anche se non obbligatoria, è MOLTO VIVAMENTE CONSIGLIATA.

 

Modalità d'esame: esami orali in modalità remota a giugno e luglio. Speriamo da settembre esami orali di persona, ma ancora non so.

 

I testi in fotocopia sono reperibili presso il Centro Fotocopie Mirafiori (di fronte all’uscita della Facoltà al piano sotterraneo, oltre l’aula a vetri, I piano). Il testo da acquistare sarà ordinato presso la Libreria Nuova Europa (vicino ai chioschi gialli).

 

 

CALENDARIO delle LEZIONI

1° Lezione – Mart. 25 Febbraio

Introduzione al corso

* Proiezione breve intervista a Caterina Romeo sul femminicidio

* Definizioni di genere, in National Geographic

 

2° Lezione – Giov. 27 Febbraio

* Francesca Sartori, La prospettiva di genere e il paradigma della differenza, pp. 15-41.

 

3° Lezione – Mart. 3 Marzo

* Francesca Sartori, La prospettiva di genere e il paradigma della differenza, pp. 15-41.

 

4° Lezione – Giov. 12 Marzo (Meet – 08:00-10:00h)

* Virginia Woolf, Una stanza tutta per sé, Milano, SE, 1993, pp. 11-33 e pp. 51-67. 

 

5° Lezione – Ven. 13 Marzo (Meet – 16:00-19:00)

* Gaia Giuliani, Bianchezza, in Femministe a parole Roma, pp. 32-36.

* Valeria Ribeiro Corossacz, Colore, in Femministe a parole, pp. 59-63.

* Valeria Ribeiro Corossacz, Razza, in Femministe a parole, pp. 237-241.

 

6° Lezione – Lun. 16 Marzo (Meet – 15:00-17:00 )

* Stefania De Petris, Tra «agency» e differenze. Percorsi del femminismo postcoloniale, pp. 259-290.

 

7° Lezione – Ven. 20 Marzo (Meet – 15:00-17:00)

* Stefania De Petris, Tra «agency» e differenze. Percorsi del femminismo postcoloniale, pp. 259-290.

 

8° Lezione – Lun. 23 Marzo (Meet – 15:00-17:00)

* Stefania De Petris, Tra «agency» e differenze. Percorsi del femminismo postcoloniale, pp. 259-290.

 

9° Lezione– Ven. 27 Marzo (Meet – 15:00-18:00)

*Vincenza Perilli e Liliana Ellena, Intersezionalità, in Femministe a parole, Roma, pp. 130-135.

*Sabrina Marchetti, Intersezionalità, ne Le etiche della diversità culturale, pp. 133-148.

*https://www.facebook.com/timelinenews/videos/vb.1308101375879990/1908628145827307/?type=2&theater

* Kimberle Crenshaw, The Urgency of Intersectionality, https://www.ted.com/talks/kimberle_crenshaw_the_urgency_of_intersectionality?language=en

10 Lezione-Laboratorio – Lun. 30 Marzo (Meet – 15:00-17:00)

** Domande dagli/lle studenti

 

11° Lezione – Ven. 3 Aprile (Meet – 15:00-17:00)

* Sabrina Marchetti, Serva & padrona, in Femministe a parole, pp. 254-257.

* Barbara Ehrenreich, Arlie Russell Hochschild, Introduction, in Global Woman, pp. 1-13.

 

12° Lezione– Lun. 6 Aprile (Meet – 15:00-17:00)

* Francesca Decimo, Le migranti, le reti, la mobilità. Sguardi dislocati di ricerca sociale, pp. 85-100.

 

13° Lezione-Laboratorio – Ven. 17 Aprile(ognuno per sé su Netflix, 15:00-18:00)

**Proiezione del film Roma, regia di Alfonso Cuarón, 2018.

 

14° Lezione-Laboratorio – Lun. 20 Aprile (Meet – 15:00-17:00)

**Discussione del film

 

15° Lezione – Ven. 24 Aprile(Meet – 15:00-17:00)

* Ruba Salih, Femminismo e islamismo. Pratiche, politiche e processi di identificazione in epoca post-coloniale, pp. 101-120.

 

16° Lezione – Lun. 27 Aprile (Meet – 15:00-17:00)

* Marco Pustianaz, Studi gay e lesbici, in Dizionario degli studi culturali, pp. 436-440.

* Marco Pustianaz, Studi queer, in Dizionario degli studi culturali, pp. 441-448.

 

17° Lezione-Laboratorio – Giov. 30 Aprile (Meet – 15:00-18:00)

** Domande dagli studenti (con la dott.a Giulia Fabbri)

 

18° Lezione – Lun. 4 Maggio(Meet – 15:00-17:00)

* Rachele Borghi, Introduzione: (ad una geografia [de]genere),in Geografie di genere, pp. 13-32.

 

19° Lezione – Ven. 8 Maggio (Meet – 15:00-17:00)

* Rachele Borghi, Introduzione: (ad una geografia [de]genere),in Geografie di genere, pp. 13-32.

 

20° Lezione-Laboratorio – Lun. 11 Maggio (Meet – 15:00-18:00)

**Discussione del libro Future, a cura di Igiaba Scego.

 

21° Lezione-Laboratorio – Ven. 15 Maggio (Meet – 15:00-18:00)

**Conclusione / Domande dagli studenti

 

 

 

 

 

 

Italiano

 CATERINA ROMEO è Ricercatrice confermata alla Sapienza di Roma, dove insegna Introduzione alla Critica Letteraria e Studi di Genere. Ha conseguito un Dottorato in Storia delle scritture femminili presso l‘Università di Roma Sapienza, e un Ph.D. in Letterature Comparate presso la Rutgers University, dove ha insegnato studi di genere, letterature comparate e letteratura italoamericana. Nel 2006 è stata richiamata in Italia dal MIUR nell’ambito del programma “Rientro dei cervelli” (2006-10). Da anni si occupa di studi di genere, studi culturali, letteratura della migrazione, letteratura e cultura italo-americana, studi postcoloniali. È autrice di Narrative tra due sponde. Memoir di italiane d’America (Roma, Carocci 2005) e di Riscrivere la nazione. La letteratura italiana postcoloniale (Firenze, Le Monnier-Mondadori 2018), ed è co-curatrice del volume Postcolonial Italy: Challenging National Homogeneity (New York, Palgrave-Macmillan 2012), della rielaborazione italiana di questo volume, L'Italia postcoloniale (Firenze, Le Monnier-Mondadori 2014), e del numero monografico della rivista Postcolonial Studies Journal dal titolo Postcolonial Europe (2015). E' autrice di numerosi saggi pubblicati in ambito nazionale e internazionale. Ha tradotto numerosi testi, tra cui il memoir Vertigo di Louise De Salvo (2006 – Premio Speciale Acerbi per la Scrittura Femminile 2008) e quello di Kym Ragusa La pelle che ci separa (2008 – Premio John Fante 2009). È la co-curatrice di un numero monografico della rivista Dialectical Anthropology sulle migrazioni nell’Europa contemporanea e di un numero monografico della rivista Tuttestorie sulle artiste italo-americane. Attualmente sta lavorando a due volumi, uno sulla rappresentazione della nerezza in Italia e una sulle nuove emigrazioni.
 
 
 
 


Inglese

 CATERINA ROMEO is a tenured Assistant Professor of Introduction to Literary Criticism and Gender Studies at the University of Rome “Sapienza.” She is the author of Narrative tra due sponde: Memoir di italiane d‘America (2005) and of Riscrivere la nazione. La letteratura italiana postcoloniale (Firenze, Le Monnier-Mondadori 2018). She is also co-editor of Postcolonial Italy: Challenging National Homogeneity (New York, Palgrave Macmillan 2012), L'Italia postcoloniale (2014), and Postcolonial Europe (2015).. She has co-edited a double monographic issue of Dialectical Anthropology on contemporary migrations in Europe and a monographic issue of tutteStorie on Italian American women. She has translated into Italian the work of numerous Italian American women writers, among them Louise DeSalvo’s Vertigo (Vertigo 2006, Special Acerbi Prize for Women’s Writing in 2008) and Kym Ragusa’s The Skin between Us (La pelle che ci separa 2008, John Fante Prize in 2009). Her interests include contemporary literature, migration studies, race studies, cultural studies, postcolonial studies, and Italian American literature and culture. She is currently working on two book projects, on representation of Italian blackness and on recent Italian emigration. 
 
 
 
 


Nessuna pubblicazione disponibile.

Sono presenti 9 dispense. Visualizza

Tutti gli appelli d'esame sono stati caricati su Infostud

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma