Francescaromana Stasolla

Associato
L-ANT/08 ( Archeologia cristiana  medievale )
Scienze dell'Antichità
Visualizza programmi a.a. 2019-2020  a.a. 2018-2019
Ricevimento

Giovedì ore 11.00-13.00

ATTIVITA' SETTEMBRE 2020
Mar 30 Giu 2020 Mer 30 Set 2020

TITOLO: “Dal frammento al contesto: analisi e schedatura di dettaglio dei materiali archeologici dalla città di Cencelle

 

TIPO DI ATTIVITA': Laboratorio sui materiali archeologici

 

DESCRIZIONE: Il laboratorio prevede lo studio dei materiali archeologici rinvenuti a Cencelle relativi a differenti classi di manufatti e provenienti da contesti archeologici afferenti all’ultima campagna di scavo CC19. Al riconoscimento e alla descrizione dei diversi materiali seguirà la loro ricostruzione grafica manuale, successiva digitalizzazione in CAD e completa identificazione tramite confronti. Il fine ultimo del lavoro è quello di associare i manufatti ai contesti e i contesti alle cronologie di riferimento, per tale motivo verranno presi in particolare considerazione anche la documentazione di scavo e le stratigrafie di provenienza dei materiali.ù

 

PERIODO E DURATA: dal 07/09/2020 al 25/09/2020 (dal lunedì al venerdì 09.00-14.00 o 15.00-19.00)

 

SEDE: Sapienza, ex Vetrerie Sciarra, stanza -105.

 

CFU: 3 

 

RESPONSABILI: Beatrice Brancazi e Giulia Previti

 

CONTATTO: beatrice.brancazi@uniroma1.it e giulia.previti@uniroma1.it

 

 

TITOLO: “Economia e alimentazione a Cencelle: il racconto delle ossa animali”

 

TIPO DI ATTIVITA': Laboratorio di archeozoologia

 

DESCRIZIONE: il laboratorio prevede di effettuare studio completo di un campione faunistico proveniente dai recenti scavi di Cencelle. Dopo una introduzione metodologica, durante le settimane di lavoro si seguiranno tutti gli step dello studio archeozoologico, dal lavaggio dei resti alla ricostruzione storico-archeologica di alcuni aspetti dell'alimentazione e del sistema produttivo della città medievale. Durante lo studio saranno illustrati anche alcuni elementi base per l'elaborazione statistica dei dati, per la documentazione fotografica e per la ricerca bibliografica.

 

 

PERIODO E DURATA: dal 28/09/2020 al 16/09/2020 (dal lunedì al venerdì 09.00-14.00 o 15.00-19.00)

 

SEDE: Sapienza, ex Vetrerie Sciarra, stanza -105

 

CFU: 3

 

RESPONSABILE: Luca Brancazi

 

CONTATTO: luca.brancazi@uniroma1.it

 

 

TITOLO: “Archeologia dell’Architettura: analisi degli elevati e documentazione digitale a Leopoli-Cencelle”

 

TIPO DI ATTIVITA': Laboratorio sulle strutture murarie

 

DESCRIZIONE: Il laboratorio prevede la rielaborazione dei dati relativi alle strutture murarie, ancora in elevato, presenti all'interno della cinta urbica di Cencelle. Le strutture, saranno processate mediante l'utilizzo di software di fotogrammetria e vettorializzati in ambiente GIS. Il lavoro prevederà poi un'analisi stratigrafica delle strutture, mediante la produzione di schedatura USM e diagramma stratigrafico, funzionali alla realizzazione di una cronotipologia muraria dedicata per il contesto di Cencelle.

 

PERIODO E DURATA: dal 21/09/2020 al 9/10/2020 (Lunedì e Giovedì 09.00-13.00)

SEDE: https://meet.google.com/

NOTE: 1. La partecipazione è rivolta agli studenti in possesso di pc con processori almeno i5 e capacità di memoria minima da 16 GB di RAM. 2. conoscenza basilare del software free di QGIS

 

CFU: 3

 

RESPONSABILI: Giulia Doronzo, Federica Vacatello, Francesco Moschetto

 

CONTATTO: giulia.doronzo@uniroma1.it federica.vacatello@uniroma1.it francesco.moschetto@uniroma1.it

 

 

TITOLO: “Ex uno lapide”: studio e catalogazione dei materiali lapidei provenienti dalla città di Leopoli-Cencelle.

 

TIPO DI ATTIVITA': Laboratorio sul materiale lapideo

 

DESCRIZIONE: Studio del materiale lapideo proveniente dal sito archeologico di Leopoli Cencelle. Riconoscimento, catalogazione e digitalizzazione del dato.

 

PERIODO E DURATA: settembre 2020, 3 settimane

SEDE: lunedì e giovedì a Civitavecchia: è previsto il rimborso del biglietto del treno

CFU: 3

RESPONSABILI: Ambra D'Alessandro, Alessandro Melega

 

CONTATTO: alessandro.melega@hotmail.it ambra.dalessandro@gmail.com

 

 

 

 

Corsi di Archeologia Medievale e di Archeologia Cristiana
Sab 28 Dic 2019 lun 28 Dic 2020

I corsi di Archeologia Medievale e di Archeologia Cristiana per le lauree triennali si concluderanno con due visite guidate:

- mercoledì 8 gennaio, ore 15.30: S. Maria Antiqua, SS. Cosma e Damiano e la cristianizzazione dell'area forense. Appuntamento davanti alal chiesa dei SS. Cosma e Damiano

- mercoledì 15 gennaio, ore 15.30: Casa dei Crescenzi e S. Giorgio al Velabro. Apputamento davanti alla Casa dei Crescenzi

Si raccomanda di portare il tesserino universitario per avere la gratuità di accesso alle aree archeologiche.

Per i ppt. delle lezioni, è possibile accedere a quelli dell'a.a. 2018-2019 sulla piattaforma e-learning dell'Ateneo

Italiano

Professore associato di Archeologia cristiana e medievale (raggruppamento disciplinare L-ANT/O8).
Laureata e specializzata in Archeologia Medievale presso l’Università di Roma Sapienza e in Archeologia Cristiana presso il Pontificio Istituto di Archeologia Cristiana, Dottore di ricerca in Archeologia e Antichità post-classiche.
Ha lavorato nei ruoli del Ministero per i Beni e le Attività Culturali come Archeologo Direttore medievista, Direttore del Servizio Beni Archeologici dell’Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione. Ha fatto parte di commissioni tecniche nazionali per la catalogazione dei beni culturali e per la definizione degli standard museali, ha partecipato a numerosi progetti europei sul patrimonio culturale.
Ha collaborato come redattore per l’archeologia medievale ed islamica presso l’Istituto dell’Enciclopedia Italiana.
Redattore capo della rivista Temporis Signa. Archeologia della Tarda Antichità e del Medioevo, edita dalla Fondazione Centro di Studi per l’Alto Medioevo di Spoleto.
Socio corrispondente della Società Romana di Storia Patria.
Coordinatore del curriculum di Archeologia e Antichità post-classiche della Scuola di Dottorato in Archeologia dell’Università di Roma Sapienza.
Dirige progetti di ricerca in collaborazione con enti di ricerca e con il MBAC e progetti universitari, di scavo archeologico (la città altomedievale di Leopoli-Cencelle-VT, il castello di Monreale-VS, la rocca di Cervara di Roma-RM, l’insediamento rupestre di S. Restituta a Tarquinia-VT, il castrum di Campoli Appennino-FR), di ricognizione (area sublacense, Sabina, Etruria meridionale, Lazio meridionale). Ha curato l’allestimento della sezione archeologica del Museo del Ducato di Spoleto.
I suoi interessi scientifici vertono sull’archeologia urbana e sulla topografia rurale, con particolare riferimento alle dinamiche del popolamento e alla gestione delle risorse; sui problemi di archeologia funeraria e di interrelazione culturale da questa desumibili; sugli itinerari di pellerginaggio ed il loro utilizzo in prospettiva archeologica.
E’ autrice di circa 100 pubblicazioni che comprendono monografie, articoli su riveste, partecipazioni a congressi nazionali e internazionali.
 


Inglese
Curriculum non presente

Nessuna pubblicazione disponibile.

Nessuna dispensa disponibile.

Nessun appello di esame disponibile.

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma