Matteo Aria

Ricercatore a tempo determinato
M-DEA/01 ( Discipline demoetnoantropologiche )
Storia Antropologia Religioni Arte Spettacolo
terzo piano, accanto all'auletta di etnologia facoltà di lettere e filosofia sez. di Studi Etno-Antropologici
Telefono 0649913193
Visualizza programmi a.a. 2019-2020  a.a. 2018-2019
Ricevimento

martedi dalle 10 e 30 alle 13 30 altrimenti su appuntamento a partire dal 2 ottobre. Prima su appuntamento

testi di esame per gli studenti non frequentanti di antropologia della triennale
Gio 23 Mag 2019 Mer 23 Ott 2019

Programma per gli studenti non frequentanti di antropologia deila laurea triennale insegnamento 

Aria Matteo Antropologia culturale m-dea/01 6 II 1015318 2 L
Aria Matteo ANTROPOLOGIA CULTURALE II m-dea/01 6 II 1055665 2 L
Aria Matteo Antropologia sociale. rito e spettacolo I C m-dea/01 6   1024146

:

Un testo a sceltà tra: 1)  Aria, M., 2016, I doni di Mauss. Percorsi di antropologia economica, Roma Cisu

                                  2) Dei, F., 2'18, Cultura Popolare. Da Gramsci all'Unesco, Bologna, Il Mulino

Un testo a scelta tra:

Ritzer, G., 2000, Il mondo alla McDonald's, Bologna.

Ritzer, G., 2000, La religione dei consumi: cattedrali, pellegrinaggi e riti nell'iperconsumismo, Bologna .

Lipovetsky, 2006, Una felicità paradossale. Sulla società dell’iperconsumo. Milano, Raffaello cortina o anche l’impero dell’effimero, Garzanti Milano.

Bourdieu, P., La distinzione ,Il Mulino, Bologna

Douglas, M., 1999, Questioni di gusto, Il Mulino, Bologna

Miller, D., 1998, Teoria dello shopping, Editori Riuniti, Roma

Miller, D., 2014, Cose che parlano di noi, Il Mulino, Bologna

Miller, D. 2018, Come il mondo ha cambiato i social media

Bataille, G., 2015, La parte maledetta, Bollati Boringhieri, Torino

Rifkin, J. 2017, La società a costo marginale zero, Mondadori, Milano

Ciabarri, L. 2018, Cultura Materiale,  Milano, Cortina,

 Trentmann, F., 2017, L’impero delle cose, Torino, Einaudi 

African Power Dressing. Il corpo in gioco, a cura di Giovanna Parodi da PassanoGenova, Genova University Press.

Italiano

Dati personali
 
Matteo Aria, nato a Livorno il 12/08/1968.
Residente a Livorno in via del Glicine 10- 57015.
Tel. 0586/491096 cellulare 392/6926623.
Codice fiscale: RAIMTT68M12E625X
E-mail: niaria@tin.it
 
 

Titoli di studio
 
Dal 20 marzo del 2017 ricercatore RTDB in MDEA/01 presso il dipartimento di Storia Culture Religioni, La Sapienza Università di Roma.
 
 
2013                Abilitazione Scientifica Nazionale alla seconda fascia di professore universitario (classe concorsuale 11/A5, ASN 2012) validità dal 13/12/2013 al 13/12/2019
 
2005                Dottorato di Ricerca in Scienze Antropologiche e Analisi dei Mutamenti Culturali, presso l’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”, con una tesi dal titolo: Cercando nel vuoto, percorsi di riappropriazione della memoria in Polinesia Francese, Tutor prof.ssa C. Gallini.
 
1995                Laurea in Storia (Facoltà di Lettere e Filosofia), presso l’Università degli Studi di Pisa, con una tesi in Etnologia: “Charri boooh”. La cultura del mare in paese Nzema (Ghana Sud-Occidentale), relatore prof. M. Pavanello, (votazione 110/110 con lode).
 
 

Didattica
 
2017-2018      Titolare dell’insegnamento di storia e istituzioni dell’Africa Corso di Laurea triennale in discipline demo-etnoantropologiche, Dipartimento di Storia Culture Religioni, Università degli Studi “la Sapienza” Roma (6 crediti).
2017-2018      Titolare dell’insegnamento MDEA dedicato all’antropologia dell’Oceania, Corso di Laurea Magistrale in discipline demo-etnoantropologiche, Dipartimento di Storia Culture Religioni, Università degli Studi “la Sapienza” Roma (6 crediti)
2013-2017      Professore a contratto di Storia e Istituzioni dell’Africa, Corso di Laurea Magistrale in discipline demo-etnoantropologiche, Dipartimento di Storia Culture Religioni, Università degli Studi “la Sapienza” Roma (6 crediti).
2017                agosto /settembre summer school Makale Etiopia
 
2017                20-26 maggio,Maggio, Sofia (Bulgaria), Docenza di un modulo di Metodologia della ricerca e uno di antropologia economica (12 ore), presso l’Università di Sofia “S. Clemente d’Ocrida”, nel quadro del Corso di Laurea Magistrale bilaterale in “Studi Antropologici del Mediterraneo e dei Balcani: Italia-Bulgaria”.
 
2017                Docente di “Etnologia extraeuropea. Patrimonio culturale. Oceania” (20 ore) alla Scuola di Specializzazione in Beni culturale DEA dell’Università “La Sapienza” di Roma.
2016-2017      Professore a contratto di Antropologia Economica, per il corso di studio del Dipartimento di Economia e Statistica "Cognetti de Martiis”, Università degli studi di Torino (6 crediti).
 
2016-2017      Docente per un totale di 24 ore all’interno del corso Discipline DEA I (12 CFU) tenuto dalla Professoressa Ciattini.
 
2016                Docente di “Etnologia extraeuropea. Patrimonio culturale. Oceania” (20 ore) alla Scuola di Specializzazione in Beni culturale DEA dell’Università “La Sapienza” di Roma;in questo ambito correlatore delle tesidi diploma specialista in beni dea (2015-2016) di Susanna Guerrini e Barbara Zarfati.
 
2016                Organizzatore insieme alla Prof. Anna Iuso di dieci incontri seminariali sul tema “Usi del passato, etnografie del presente in Oceania” per il Corso di Laurea in Discipline Etnoantropologiche, “La Sapienza”, Università di Roma.
 
2014                Organizzatore insieme al Prof. Schirripa di nove incontri seminariali sul tema “Le Afriche del dopo sviluppo” per il Corso di Laurea in Discipline Etnoantropologiche, Dottorato in Storia, Antropologia, Religioni, Dottorato in Etnologia e Etnoantropologia, “La Sapienza”, Università di Roma.
 
 
2011-2014       Professore a contratto di Antropologia dello sviluppo, Corso di Laurea in Sviluppo economico, cooperazione internazionale socio- sanitaria e gestione dei conflitti, Facoltà di Economia, Università degli Studi di Firenze (6 crediti).
 
2013-2014       Professore a contratto di Antropologia Economica, per il corso di studio del Dipartimento di Economia e Statistica "Cognetti de Martiis”, Università degli studi di Torino (9 crediti).
 
2008-2014      Professore a contratto di Antropologia Economica nel corso di laurea magistrale in Antropologia Culturale e Etnologia, presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Torino (6 crediti).
 
2013                15-21 maggio, corso in Metodologia della ricerca e antropologia applicata, presso l’Università di Sofia “S. Clemente d’Ocrida”, nel quadro del Corso di Laurea Magistrale bilaterale in “Studi Antropologici del Mediterraneo e dei Balcani: Italia-Bulgaria.
 
2011-2012      Ciclo di lezioni seminariali (42 ore) dal titolo “il ritorno della stregoneria e l’antropologia delle esperienze straordinarie”, all’interno del corso DEA-M 1 (12 crediti) - Laurea Magistrale in Discipline Etno-Antropologiche, Dipartimento di Storia, Culture, Religioni, Università la Sapienza di Roma.
 
2011-2012      Cura della dispensa didattica “antropologia e stregoneria”, all’interno del del corso DEA-M 1 (12 crediti) - Laurea Magistrale in Discipline Etno-Antropologiche, Dipartimento di Storia, Culture, Religioni, Università la Sapienza di Roma.
 
2010-2011       Ciclo di lezioni seminariali (30 ore) dal titolo “antropologia del dono” all’interno del corso di antropologia economica presso il Dipartimento di studi Glottoantropologici, Facoltà di Lettere e Filosofia, Università la Sapienza di Roma.
 
2010-2011       Cura della dispensa didattica “Antropologia del dono” per il corso di antropologia economica presso il Dipartimento di studi Glottoantropologici, Facoltà di Lettere e Filosofia, Università la Sapienza di Roma.
 
2010                Marzo/aprile lezioni sui temi dell’antropologia economica e dell’antropologia del dono nelle seguenti sedi: Corso di Antropologia Culturale, Facoltà di Lettere, Università di Firenze; Corso di Antropologia Culturale, Facoltà di Scienze della Formazione, Università di Verona; Corso di Antropologia Culturale, Facoltà di Lettere e Filosofia, Università di Pisa.
 
Dal 2000 al 2010
     
Cultore della materia presso la cattedra di Antropologia Culturale, Facoltà di Lettere e Filosofia, Università di Pisa, partecipazione alle commissioni istituite per gli esami di profitto, di tesi; collaborazione alla didattica dei seguenti corsi, tenuti dal prof. F. Dei:
2008/2009: Relativismo culturale: storia degli studi e problematiche epistemologiche
2007/2008: La dimensione quotidiana: modelli teorici.
2006/2007: Antropologia della Memoria.
2005/2006: Dono e reciprocità nel pensiero antropologico.
2004/2005: Antropologia della violenza.
2003/2004: Identità e differenze culturali: la prospettiva antropologica.
2000/2001  Antropologia della cultura di massa: sport, turismo, televisione e shopping.
 
2009                Gennaio/febbraio incarico di relatore e di consulente per il corso di formazione “Culture del dono”, promosso dall’AVIS Regionale Toscana (66 ore)
 
2009                16-18 gennaio Marsala, Docenza di un modulo di antropologia del viaggio (12 ore) all’interno del Master Universitario di I livello Storia Cultura e Turismo in Area Mediterranea organizzato dall’Università degli studi di Pisa e il comune di Marsala.
 
2008                Novembre/dicembre affidamento d’incarico di didattica complementare per l’insegnamento di antropologia culturale (60 ore) nel corso di Laurea in Infermieristica, Facoltà di Medicina, Università degli studi di Torino.
 
2008                Incarico temporaneo di carattere didattico all’interno del Seminario del dottorato di ricerca in Antropologia, Storia e teoria della cultura XXIII ciclo dell’università degli studi di Siena (6 ore)
 
2006                Dall’12 al 21 Novembre, docenza in Antropologia Culturale all’Università di Sofia “S. Clemente d’Ocrida”, nel quadro del Corso di Laurea Magistrale in “Studi Antropologici del Mediterraneo e dei Balcani: Italia-Bulgaria”, con la collaborazione del Corso di Laurea specialistica in Discipline Etno-antropologiche dell’Università “La Sapienza” di Roma e dell’Istituto di Folklore dell’Accademia delle Scienze di Bulgaria (10 ore).
 
2005                Cura della dispensa didattica: Teorie antropologiche del dono, in collaborazione con prof. F. Dei.
 
2004                Cura della dispensa didattica: Identità e differenze culturali: la prospettiva antropologica, in collaborazione con prof. F. Dei.
 
 
Relatore delle seguenti tesi di Laurea magistrale:
Università di Torino
2010    Natalia Castiglioni, Economia informale, reciprocità e movimenti sociali nel contesto urbano di Buenos Aires
            Daniela del Bene, "Addomesticare il fiume sacro": la Ganga e la diga di Tehri fra antropologia ecologica e movimenti sociali nell'India del nord.
2012    Bonino Jasaui Jose' Carlos, Pregare, vivere, resistere. Un'etnografia della Pastorale Indigena Maya-Cakchiquel di Santo Domingo Xenacoj Guatemala.
Emanuela Pellizzetti, Forme e mutamenti del dono contemporaneo. Analisi delle prospettive antropologiche della donazione del sangue
2013    Francesca Tesi, Oggetti in movimento tra Torino e Dakar. Cultura materiale e spazi domestici tra i migranti senegalesi.
            Claudia Cavaliere, "Nelle mie mani". Per un'etnografia degli oggetti d'affezione fra i medici salernitani.
Valentina Dangella, Oggetti e migranti tra pratiche di resistenza e assoggettamento culturale. Etnografia di un centro di accoglienza
Alessandra Giannandrea, Un mare di terra. Etnografia a bordo di una nave mercantile.
Silvia Ponzio, “La terra è vita”: Oltre lo sviluppo e la violenza, il progetto di un Orto Comunitario nel Nord-Est brasiliano
Serena Anastasi, Dalle Alpi alle Ande. Analisi antropologica di un progetto di cooperazione allo sviluppo fra Italia e Bolivia.
Edoardo Rubatto Comunità in transito. Tra collettivismo e partite iva, per un'etnografia della precarietà nella provincia di Torino.
2014    Michela Garau, Comunità Urbane ed Economie Morali: etnografia mutisituata dei LETS tra Torino (It), Nizza (Fr) e Leiden (Nl).
Francesca Lo Pinto, Il Cohousing e i modelli di vita condivisa e sostenibile.
Luca Culeddu, Calcio e potere in Spagna.
2015    Alex Amendolia, Resistenze e mediazioni in un progetto di biblioteche immobili tra le Ande peruviane.
                       
 
Correlatore di diverse tesi di laurea Magistrale che qui non riporto.
 

“La Sapienza” Università di Roma,
2012    Michelangelo Pecoraro, «… e ghe diremo a una a una / a una a una / parla» Studio etnolinguistico di un’associazione studentesca universitaria
2013    Rita Balestra, Albini, una questione tanzaniana.
                        2014    Alessandro Scipioni, Etnografia del sistema sangue in Ghana.
Angelo Antonio Grossi, Social Media e democrazia in Ghana.
Loredana Piacentino, Performing art in Ghana. Politiche e processi di patrimonializzazione.
Camilla Carabini, Rischio, fiducia, debito. Per un etnografia di Banca Etica.
Viola Ponzi, La stregoneria in Malawi.
2016    Marta Gentilucci, Kanakizzare il nichel: patrimonio e sviluppo nella zona VKP (Nuova Caledonia).
                                    Livia Bigi, Ca un țigan. L'etica della fortuna tra i rom della Transilvania.
2017    Marianna Flumine, (S)-oggetti: da utili contenitori a contenuti esistenziali. L’utilità dell’inutile, Amore ed esistenza in un insolito Museo e in solite strade.
 
Correlatore di alcune tesi sempre di laurea magistrale di cui qui riporto:
 
2012    Marta Balestrini, Le vie del sangue a Mekelle (Tigray-Etiopia): percezioni, dono e mercato.
2014    Chiara Magliacane, "Mi espíritu está en la sangre". Concezioni intorno al sangue e sua gestione sanitaria in una comunità indigena del Messico.
2015    Valentina Marcucci, Letteratura ed Editoria. L’interesse per l’Africa nel mercato editoriale italiano.
Cinzia Calzolari, Spazi intimi e patrimoni pubblici: percorsi ernografici a Houailou e Noumea (Nuova Caledonia).
2016   Cecilia Draicchio, Politiche della salute mentale in Ghana. Etnografie della malattia mentale in area nzema tra biomedicina, stregoneria e religione.
Maria Vittoria Capurro, Terre de Parole, Terre de Partage. La politica linguistica in Nuova Caledonia.
Matteo Gallo, Le porte della storia. Dinamiche di valorizzazione nella valle di Ouatè (Nuova Caledonia).                           
 
Relatore delle seguenti tesi di laurea triennale:
 
2015    Nicole di Lauro Antropologia, anarchia e dissenso.
Martina Bocchi Economia umana tra dono e condivisione. Percorsi di antropologia economica contemporanea.
Valentina Campanelli, La città che parla,
Martino Miceli, Il terzo spazio degli Objets Ambassadeurs kanak. Per una critica del concetto d'identità.
Alessia Pozzuoli, Gli spettri dell’identità e lo zapatismo in Chiapas.

Aline Kabwiku, Dalla magia all’occulto. Antropologia e stregoneria in Africa
            Stefano Brunelli, Eritrea e Somali: per una critica al primo colonialismo italiano.
            Valeria Paone, L’antropologia e i limiti dello sviluppo. Teorie, pratiche e politiche.
2016    Sandra di Camillo, Prospettive di economia, economia collaborativa e sharing economy.
            Valeria Alessandrini, La banca del maiale. Dono e sviluppo alle Vanuatu.
            Andrea Marchese, Brunello Cucinelli. Per un capitalismo umano. 
            Anna Rota, Politiche e retoriche delle rivendicazioni degli aborigeni australiani.
2017    Camille Marchese, Antropologia del doping
                                              
Università di Pisa, correlatore di diverse tesi di cui qui riporto:
2006 Martina Cavazzini, Chiara Di Clemente, Poetiche e prassi di dono. Un'indagine antropologica tra gli immigrati senegalesi a Pisa.
2010 Silvia Bernardi, Conservare, mostrare, ricordare: un'etnografia della cultura materiale domestica.
C. Ciardiello,  Etnografia della cultura domestica: oggetti e racconti della casa.
 Linda Caffarelli, Gli oggetti raccontano. Etnografia degli spazi domestici.
2011 Susanna Renzini, In cucina. Storie di uno spazio domestico tra pratiche quotidiane e oggetti ordinari.
2013 Martina Battaglia, Il ritorno di Polanyi. Prospettive recenti dell'antropologia economica.
2015 Luisa Lo Duca, Negoziare il quotidiano. Pratiche di condivisione domestica tra gli studenti fuori sede.

Università di Firenze, relatore delle seguenti tesi triennali
 
2015 Yael Pantzer, Alimentazione e sviluppo: una prospettiva antropologica da Cabo Delgado (Mozambico Settentrionale)
2015 Simone Filpa, Gassolotto: Etnografia di un Gruppo d'Acquisto Solidale" Riflessioni antropologiche sulle reti di economia umana
Università di Sofia “S. Clemente d’Ocrida”,
2016 Relatore della Tesi di laurea in “Studi Antropologici del Mediterraneo e dei Balcani: Italia-Bulgaria” della candidata Gergana Plachkova dal titolo Sistemi e organizzazioni volontari di donazione del sangue: ricerca comparativa Bulgaria – Italia.                             

Tutoraggio dottorale

“La Sapienza” Università di Roma,
2014 Co-tutor della studentessa Jole CerrutiDottorato Storia, Antropologia, Religioni, 29° Ciclo; titolo tesi:Patrimoni immateriali e politiche dell’identità tra i Kanak della Nuova Caledonia, Curriculum Discipline Demo-etnoantropologiche.
 
 
Partecipazione a gruppi di ricerca e comitati editoriali di riviste                
 

2017               Membro del Dottorato di ricerca

2017               Membro della redazione della rivista L’Uomo. Società Tradizione Sviluppo

2010-              Membro associato del C.N.E.P. (Centre des Nouvelles Etudes sur le Pacifique), Université de la Nouvelle Calédonie.
 
2012-              Membro della segreteria di redazione della rivista L’Uomo. Società Tradizione Sviluppo.
 
1994-1997
2007-              Membro della MEIG (Missione Etnologica Italiana in Ghana).
 
2016                Membro della redazione della rivista “Antropologia Museale”
 
 

Ricerca
 
2015                Giugno, Missione di Ricerca in Nuova Caledonia, all’Interno dell’Accordo Quadro  tra l’Università “La Sapienza” di Roma e l’Université de la Nuovelle-Caledonié
 
2011-2013      Titolare di assegno di Ricerca presso il Dipartimento di Storia, Culture, Religioni dell’Università “La Sapienza” di Roma, su un progetto intitolato: Identità, Storia e Territorio nella pratica della ricerca etnografica e nel dibattito demoetnoantropologico.
 
2010-2011      Titolare di assegno di Ricerca presso il Dipartimento di Psicologia e antropologia culturale dell’Università degli Studi di Verona, su un progetto intitolato: “Objets ambassadeurs. La costruzione dell’alterità degli oggetti d’Oceania in Italia”.
 
2011                Ottobre/novembre: soggiorno di studio a Parigi per ricerche bibliografiche finanziato dal Progetto di Ateneo “Vita quotidiana e cultura materiale nell’Italia del dopoguerra: storia e antropologia degli oggetti ordinari”, del Dipartimento di Storia Università di Pisa            .
 
2009                Contratto di ricerca stipulato con il Dipartimento di Matematica dell’Università di Pisa per condurre un’etnografia su: “I marae, la musica e l’arte di navigazione in Polinesia, come strati arcaici per i numeri, le forme e le pratiche astronomiche”, e per collaborare allo studio sulla geometria, numerazione e astronomia delle culture polinesiane attraverso gli altari, la musica e le navigazioni, del quale il prof. Tito Tonietti è responsabile scientifico (durata 1 mese).
 
2009                Missione di Ricerca sui “Processi di patrimonializzazione in Nuova Caledonia” (agosto/settembre- un mese), finanziata con i fondi dell'Accordo di Cooperazione Internazionale tra l’Università di Torino e l’Università della Nuova Caledonia.
 
2008/2013       Quattro soggiorni di ricerca (settembre 2008, giugno 2009, ottobre 2010, ottobre 2013 - per una permanenza totale di 55 giorni) sui processi di patrimonializzazione in atto a Beyin e nel distretto di Jomoro (Ghana Sud Occidentale) all’interno della Missione Etnologica Italiana in Ghana.
 
2008/2010       Coordinatore delle indagini etnografiche sugli oggetti negli spazi domestici delle città di città di Livorno, Lucca, Pisa e Carrara all’interno del progetto di ricerca “Vita quotidiana e cultura materiale nell’Italia del dopoguerra: storia e antropologia degli oggetti ordinari”, diretto dal prof Fabio Dei e dalla prof. Laura Savelli e sostenuto dal Ateneo di Pisa per gli anni accademici 2008-09 e 2009-2010. In questo contesto Co organizzatore di approfondimenti teorici, seminari e convegni sui temi del dono, degli oggetti inalienabili e d’affezione.
 
2006                Contratto di ricerca stipulato con il Dipartimento di Storia dell’Università di Pisa, nel quadro del Programma di Ricerca Scientifica di Rilevante Interesse Nazionale (PRIN) “Cittadinanza multiculturale e sistema sanitario”, unità locale “Sangue, Cittadinanza, Solidarietà. Corpo, malattia, guarigione e salute in una prospettiva multiculturale”, responsabile scientifico prof. F. Dei. Temi specifici della ricerca sono stati le implicazioni culturali della donazione - e in particolare di quella del sangue - presso le comunità di immigrati stranieri in Toscana (durata tre mesi).
 
2003 e 2006    Due campagne sul terreno (per una permanenza totale di sei mesi) in Polinesia Francese sul tema della memoria perduta e ritrovata alle Isole della Società, avviate nel quadro del Dottorato di Ricerca, presso l’Università degli studi di Napoli, L’Orientale e proseguite l’anno successivo.
 
2002-2004      Soggiorni di studio a Londra, Parigi, Marsiglia e Papeete (Polinesia Francese), nel quadro del Dottorato di ricerca presso l’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”.
 
2000-2001      Ricerca sul campo: “Il mestiere dei cavafango di Venezia”, per conto di Insula S.p.a. -  società per la manutenzione urbana di Venezia - e il comune di Venezia (Ricerche a Pellestrina e a Venezia nei mesi di maggio/giugno e settembre 2000).
 
1998-1999      Ricerca sul campo: “Conoscenze meteorologiche e nautiche tradizionali dei pescatori del Tirreno”, coordinata dai prof. F. Angiolini e G. Contini, nell’ambito di un progetto per la realizzazione nel Comune di Piombino del Museo della Civiltà del Mare.
 
1997-1998      Ricerca di archivio: “Le antiche rotte nel Mediterraneo occidentale”, nell’ambito del progetto “Lo stato di piombino e il mare” coordinato dal prof. F. Angiolini, docente di Storia Moderna all’Università di Pisa e sostenuto da un consorzio di comuni della provincia di Livorno con l’adesione delle sovrintendenze dei Beni Artistici e architettonici di Pisa e di Siena e dell’Istituto Idrografico della Marina Militare Italiana.
 
1994-1997      Ricerca sul campo sulle tradizioni storiche orali, sui saperi locali e sulle pratiche di pesca degli Nzema del Ghana, nell’ambito della Missione Etnologica Italiana in Ghana, diretta dal prof. M. Pavanello (Due campagne sul terreno per una permanenza totale di tre mesi).
 

 

Pubblicazioni                        
 
Libri  
2016
                        I Doni di Mauss. Percorsi di antropologia economica, Roma, Cisu.
 
2007                                Cercando nel vuoto. La memoria perduta e ritrovata in Polinesia Francese,Pisa, Pacini.
 
Cura di volumi
 
2016                Aria, M., Favole, A., Paini, A. (a cura di), Nuovi fermenti dell’antropologia oceanistica italiana, Numero monografico de L’Uomo, n.2, Roma, Carocci
 
2014                Paini, A., Aria, M. (a cura di), La densità delle cose. Oggetti ambasciatori tra Oceania e Europa, Pisa, Pacini.
 
2008                Aria, M., F. Dei (a cura di), Culture del dono, Roma, Meltemi.
 
2008                Dei, F., Aria, M., Mancini, G. L. (a cura di), Il dono del sangue: per un’antropologia dell’altruismo, Pisa, Pacini.
 
 
Articoli in libri
 

2016                “Nei mari del sud navigando verso Nord. Gino Nibbi e le isole della Felicità”, in  M. Cuzzi, G. Pigliasco, (a cura di),Storie straordinarie di italiani nel Pacifico, Bologna, Odoya, pp. 183-199.
 
2016                     “Oggetti inalienabili. Memoria e identità̀ delle famiglie attraverso la cultura materiale”, in Celi, M., E. Formia (a cura di), Humanities Design Lab. Le culture del progetto e le scienze umane e sociali, Maggioli, pp. 72-81 (ISBN 978-88-916-1240-3)
 
2015                Aria, M., Favole, A., “La condivisione non è un dono”, in L’arte della condivisione. Per un’ecologia dei beni comuni, Torino, Utet, pp. 23-44.
 
 
2014                “La lunga vita dei marae della Polinesia Francese”, in Aria, M., A. Paini (a cura di), La densità delle cose. Oggetti ambasciatori tra Oceania e Europa, Pisa, Pacini, pp. 115-151.
 
2014                Aria, M., Paini, A., “Il terzo spazio degli oggetti ambasciatori. Introduzione”, in Aria, M., A. Paini (a cura di), La densità delle cose. Oggetti ambasciatori tra Oceania e Europa, Pisa, Pacini, pp. 5-35.
 
 
2014                Aria, M., Cristofano, M., Maltese, S., “The Fort Apollonia Museum of Nzema Culture and History: Development challenges and shared heritage-making process in South-west Ghana”, in P. Basu, W. Modest (a cura di), Museum, Heritage, Development, London,Routledge, pp. 246-276.
 
2014                “Dans la vallée des tapu et des taura. Histoire, Terre, ancêtres à Taaha (îles de la Société) ”, in F. Angleviel (a cura di), La Mélanésie. Actualités et Etudes, Paris, L’harmattan, pp.121 139.
 
2013                Aria, M., Dei, F. “Oggetti inalienabili: memoria e identità delle famiglie attraverso la cultura materiale”, in Pellizzari M. R., Guidi L. (a cura di), Nuove frontiere per la storia di genere, Atti del V Congresso della Società Italiana delle Storiche, Salerno, Libreriauniversitaria.it, pp. 897-904.
 
2013                Aria, M., Bernardi, S., “Storie straordinarie di oggetti ordinari”, in Pellizzari M. R., Guidi L. (a cura di), Nuove frontiere per la storia di genere, Atti del V Congresso della Società Italiana delle Storiche, Salerno, Libreriauniversitaria.it, pp. 905-914.
 
2012                Aria, M., Bellanca, N., “The four figures of gift: Kula, Potlach, Dan and Hau”, Working Paper n.21, Dipartimento di Scienze Economiche, Università di Firenze.
 
2012                Aria, M., Bellanca, N., “The Polytheistic Condition: Incomparable Assets and Special Currency”, Working Paper n.20, Dipartimento di Scienze Economiche, Università di Firenze.
 
2012                Pavanello, M, Aria, M., “Mediatori del sacro e del politico tra memoria e postmodernità”, in V. Nizzo, L. La Rocca (a cura di), Antropologia e archeologia a confronto: Rappresentazioni e pratiche del Sacro, Atti del 2° Incontro Internazionale di Studi (Roma, Museo Preistorico Etnografico “Luigi Pigorini”, il 20-21 Maggio 2011), Roma, E.S.S. Editorial Service System, 2012, pp. 339-366.
 
2012                Aria, M., Dei, F., “Où se cache l'altruisme? Le système-sang et les associations en Italie”, in J. Charbonneau, N. Tran (a cura di),Le don de sang dans le monde : une réflexion sur l’altruisme, la solidarité et l’étranger, Les Presses des Hautes études en santé publique, Rennes, pp.113-130.
 
2011                Aria, M., Favole, A., “Passeurs culturels, patrimonialisation partagée, créativité culturelle en Océanie francophone”, in G. Ciarcia (a cura di) Passeurs de mémoire, miroirs de l'ethnologie,Paris, Karthala, pp. 213-237.
                       
2011                “Oltre il dono e il mercato: la vita sociale del sangue”, in M. Pavanello, E. Vasconi (a cura di),La promozione della salute e il valore del sangue. Antropologia medica e Sanità Pubblica, (Atti del Convegno 26-27 Gennaio 2010, Sapienza Università di Roma), Roma, Bulzoni, pp. 127-148.
 
2008                “Le aporie della donazione del sangue: un dono che non fa amici”, in Dei, F., Aria, M., Mancini, G. L. (a cura di), Il dono del sangue: per un’antropologia dell’altruismo, Pisa, Pacini, 193-215.
 
Dono hau e reciprocità. Alcune riletture antropologiche di Marcel Mauss”, in M. Aria, F. Dei, a cura, Le culture del dono, Roma, Meltemi, pp. 181-219.
 
2007                “Mostrare e nascondere: strategie e percorsi di ri-territorializzazione a Faaaha - Polinesia Francese”, inP. G.Solinas a cura, Campo, spazio, territorio: approcci antropologici, Catania, Ed. It, pp. 139-162.
 
2007               “Camminare sul marae e le sue conseguenze. La ricerca sul campo e le esperienze straordinarie”, in C. Gallini, G. Satta, a cura, Incontri etnografici. Processi cognitivi e relazionali nella ricerca sul campo, Roma Meltemi, pp. 68-94.
 
2001                Abbasso in rio”. Trasformazione e scomparsa di un mestiere tradizionale”, inL’ingegneria civile a Venezia. Istituzioni, uomini, professioni da Napoleone al fascismo, a cura di F. Cosmai e S. Sorteni, Marsilio, Venezia, pp. 153-167.
 
 
 
Articoli in riviste
 
2017                  “Domattina Tahiti sarà un paese immaginario”. Gino Nibbi e il mito delle isole della felicità, Lares, pp.297-316.
 2016                 Favole, A., Aria, M., Paini, A.,Introduzione: L’oceanistica italiana: un’antropologia in movimento”, L’Uomo, 2, pp. 5-23.
 
2016                “Taputapuatea”, Antropologia Museale”, 37-39, pp.164-169.
 

2016                  Aria, M., Dei, F., “Il segreto dell’altruismo. Il sistema-sangue e le associazioni di volontariato in Italia”, Jura Gentium XIII, pp. 53-75
 
2016                Aria, M. Dei, F., “La famille et le monde des choses. Culture matérielle domestique dans la Toscane d'aujourd'hui”, Ethnologie Française, 162 (2), pp 265-275.
2015                “La repatriation, la condivisione e il terzo spazio degli oggetti ambasciatori dei kanak della Nuova Caledonia”, L’Uomo, 2, pp.51-72
                  
2015                “Condivisione”, Antropologia Museale, 34/36, pp.62-65
 
2014                Aria, M., Talamonti, A., “Intervista a Clara Gallini”, L’Uomo, 2, pp.85-103
 
2014                Aria, M., Mora, E., Creatività e normalizzazione nelle esperienze delle social street, http://www.generativita.it/introduzione/approfondimento/2014/12/22/creativita-e-normalizzazione-nelle-esperienze-delle-social-street
 
2013                Aria, M., Paini, A., “Oltre le politiche dell’identità e dalla repatriation. Gli oggetti ambasciatori per i Kanak della Nuova Caledonia”, Parole chiave, 49, pp. 111-130.
 
2012                Aria, M., Cristofano, M., Maltese, S., “Patrimoni condivisi e patrimoni contesi a Fort Apollonia (Ghana sud-occidentale), “Antropologia museale, 32-33, pp. 35-45.
 

2012                “Il debito come dispositivo di schiavitù. David Graeber e le nuove prospettive dell'antropologia economica”, Studi culturali, 3, pp. 491-500.
 
2012                “Cultura domestica e strategie di distinzione: il significato degli oggetti ordinari tra le famiglie toscane di classe media”, L’Uomo, 1-2, pp. 231-240
 
2012                Aria, M., Cristofano, M., Maltese, S., “Da casa degli antropologi a museo della cultura nzema. Relazioni e pratiche partecipative a Fort Apollonia (Ghana sud-occidentale)”, Primapersona,  26, pp. 94-102.
 
2012                Aria, M., Paini, A., “Oltre Writing Culture: per un’etnografia del contemporaneo. Intervista a George Marcus in occasione del venticinquesimo anniversario della pubblicazione”, Studi culturali, 1 (IX), pp. 77-95.
 
2011                Favole, A, Aria, M., “Premessa a La natura umana è solo delle scimmie di M. Sahlins”, Studi culturali, 3 (VIII), pp. 351-355.
 
2011                Aria, M., Favole, A., “Passeurs culturels, patrimonializzazione condivisa e creatività culturale nell’Oceania francofona”, Antropologia Museale, 27-2, pp. 5-18.
 
2011                Aria, M., Cristofano, M., Maltese, S., “Un patrimonio di simboli”, Testimonianze, 475-476, pp. 135-143.
 
2010                 Aria, M., Dei, F., “Memoria, rituali e politica: note per un’antropologia storica
                             delle  piazze”, Religioni e Società, 66, pp. 41-54.       
 
2009                “Dono”, Antropologia Museale, 22, pp. 39-41.
 
2007                “L’invisibile perduto. Percorsi di riappropriazione della memoria in Polinesia Francese”, La Ricerca Folklorica, 55, pp. 153-170.
 
2003                “Discipline, violenze e stato nazione, un convegno all’Orientale di Napoli”, Antropologia Museale, 4, pp. 43-44.
 
2000                “Mare Amaro. Alcune strategie per prevenire il rischio in mare”, Parole chiave, 22/24, pp. 223-250.
 
2000                “Come sembra lontano il mare dalla spiaggia. Analisi di alcuni aspetti della cultura del mare in area Nzema”, La Ricerca Folklorica, 42, pp. 129-150.
 
1996                “Identità e potere in Africa Occidentale”, I fogli di Oriss, 5, pp. 173-177.
 
 
 
Recensioni
 
2011                Oceania. Isole di creatività culturale, Bari, Laterza, 2010, in L’indice dei libri del mese, 6, p.30.
 
Traduzioni
 
2011                Sahlins, M., La natura umana è solo delle scimmie, “Studi culturali”, 3 (VIII), pp. 355-372.
2010                Weiner, A., “La differenza culturale e la densità degli oggetti”, in Bernardi, S. Dei, F., Meloni, P., a cura di, La materia del quotidiano. Per un antropologia degli oggetti ordinari, Pisa, Pacini, pp. 43-58.
2010                Chevalier, S., “Costruire il proprio universo. Una comparazione franco-britannica”, in Bernardi, S. Dei, F., Meloni, P., a cura di, La materia del quotidiano. Per un antropologia degli oggetti ordinari, Pisa, Pacini, pp.145-158.
2008                Godbout, J., “L’attualità del saggio sul dono”, in Dei, F., Aria, M., Mancini, G. L. (a cura di), Il dono del sangue: per un’antropologia dell’altruismo, Pisa, Pacini, pp. 61-74.
2008                Steiner, P., “Il dono del sangue e degli organi: il mercato e le merci fittizie”, in Dei, F., Aria, M., Mancini, G. L. (a cura di), Il dono del sangue: per un’antropologia dell’altruismo, Pisa, Pacini, pp. 75-95.
 
 

Interventi e relazioni a convegni
2017                12 Settembre,  Roma, Relatore alla quinta Giornata Internazionale del Lascito Solidaleintitolata Gli Italiani dal Dono al Lascito. DNA solidale, con il Patrocinio del Consiglio Nazionale del Notariato
 
2017                17 giugno, Roma, Libreria Griot, presentazione del libro Democrazia, società civile e sviluppo in Africa subsahariana, a cura di Elisa Vasconi,
 
2017                16 giugno, Torino, seminario di Dipartimento- Culture Politica Società- intitolato Le retour sur le don en Océanie (et ailleurs). Relazione: I doni di Mauss e l’antropologia della condivisione.
 
2017                22 maggio, Sofia, conferenza dal titolo Dono e condivisione. Recenti prospettive dell’antropologia economica organizzato dalla Cattedra di studi Romanzi Filologia Italiana, Facoltà di Lettere Classiche e moderne, Università di Sofia San Clemente d’Ocrida       
 
2016                Padova 3/5 novembre Convegno Internazionale dal titolo III guerra mondiale? La gestione della morte tra le nuove emergenze sociali e la loro soluzione, organizzato dal Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia applicata. Intervento nella Sessione Crisi e valori intitolato: La cultura della condivisione entro e oltre la circolazione dei beni basata sul dono.
 
 
2016                20 maggio, Roma, Università “la Sapienza”, VI edizione del Festival di storia, convegno “Genova 2001, la cronaca si fa memoria”; Intervento dal titolo Il ritorno della piazza e l’irruzione della violenza simbolica delle tute bianche.
 
2016                9 maggio, Roma, Libreria Griot, presentazione insieme a Antonino Colajanni del libro di Pino Schirripa La vita sociale dei farmaci, Lecce, Argo.
 
2016                6 maggio, Milano, Università Cattolica del Sacro Cuore, convegno discussant al convegno “Afrocult.it. Moda e cultura africana in Italia”.
 
2016                28 aprile, Livorno, Museo Civico G. Fattori, Ciclo di conferenze sulla storia di Livorno “Fra(m)menti Livornesi” promosso dal Comune di Livorno; Relazione dal titolo: La famiglia e il mondo delle cose: cultura materiale domestica nella Livorno di oggi.
 
2016                19 febbraio, Roma, Libreria Griot, presentazione insieme a Pino Schirripa, Mariano Pavanello, Vittoria Caratozzolo del libro African Power Dressing. Il corpo in gioco, a cura di Giovanna Parodi da Passano, Genova, Genova University Press.
 
2016                11 febbraio, Roma, Università “La Sapienza”, ciclo di incontri seminariali sul tema “Usi del passato, etnografie del presente in Oceania” per il Corso di Laurea in Discipline Etnoantropologiche. Relazione dal titolo: Doni dall’Oceania. L’antropologia economica e le isole del Pacifico.
 
2015                9-11 dicembre, Politecnico di Milano, Seminario Internazionale “Pratiche, significati e politiche della casa”, organizzato da Tracce Urbane in collaborazione con Progetto ForRent – Dastu – Politecnico di Milano, Docucity, Associazione Dynamoscopio, Gruppo di ricerca Mapping San Siro.Relazione intitolata:Oggetti densi, oggetti inalienabili: Cultura domestica e strategie di distinzione tra le famiglie toscane di classe media.
 
2015                3-4 dicembre, Torino, convegno “Dono, controdono e corruzione. Ricerche storiche e dialogo interdisciplinare”, organizzato dalla Fondazione Einaudi e dal Dipartimento di Studi Storici dell’Università di Torino. Relazione congiunta con Adriano Favole dal titolo: Dal dono alla condivisione: ambivalenze e complessità di due concetti seducenti.
 

2015                26 giugno, Noumea, Universitè de la Nuovelle-Caledonié, “conference” intitolata Histoire, terre et tapu en Polynesie francaise, tenuta al Séminaire Sciences Humaines et Sociales – Crésica e  nell’ambito degli scambi dell’Accordo Quadro tra l’Università “La Sapienza” di Roma e l’Université de la Nuovelle-Caledonié.
 
2015                5 Maggio, Pamplona (Spagna), InternationalWorkshop“Sharing practices, emotional work and emergent effects of sociability”, organizzato dall’ Instituto Cultura y Sociedad dell’ Universidad de Navarra;  intervento dal titolo The culture of sharing within and beyond the gift-based circulation of goods.
                                                                                                                  
2015                15-16 gennaio, Roma, organizzatore del Convegno inaugurale dell’Accordo Quadro tra l’Università “La Sapienza” di Roma e l’Université de la Nuovelle-Caledonié intitolato “Ricerche d’Oceania.Prospettive dall’Italia”. Presentata la relazione dal titolo: Terre d’Oceania: storia, tapu e genealogie.
 
2014                3 dicembre, Torino, Seminario sulle Trasformazioni sociali e innovazioni tra pratiche e policies all’interno del Progetto ex 60% 2013,Dipartimento di Economia e Statistica “Cognetti de Martis”, Università degli studi di Torino;intervento dal titoloL’antropologia della condivisione
 
 
2014                20-22 novembre, Napoli, Convegno “Cibi in movimento. Transizioni e scambi tra saperi, pratiche, tecnologie e discorsi legati alla produzione, al consumo e alla circolazione di cibi”,Centro Studi Cibo e Alimentazione, Dipartimento di Scienze Umane e Sociali, Università di Napoli "L'Orientale"; relazione intitolata Cava e uru: cibi condivisi, cibi contesi in Polinesia.
 
2014                3 novembre, Roma, Convegno Internazionale “I benefici della Prosocialità”, organizzato dal CIRMPA - Centro Interuniversitario per la Ricerca sulla Genesi e sullo Sviluppo delle Motivazioni Prosociali e Antisociali e dalla Fondazione Cristina Mazzotti, con il Dipartimento di Psicologia dell'Università di Roma Sapienza; relazione intitolata Dal dono alla condivisione: riflessioni antropologiche.
2014                26 settembre, Milano, Università Cattolica del Sacro Cuore, co-organizzatore e coordinatore della tavola rotonda L’eredità di Stuart Hall negli studi sulle culture popolari, all’interno del Convegno di fine mandato Cultural Studies e sapere sociologico. In memoria di Stuart Hall realizzato dalla Associazione italiana di Sociologia (AIS).
2014                27 maggio, Firenze, Università degli studi di Firenze, giornata di studio intitolata Analisi critica del consumo critico, organizzata dall’Aucs (Associazione Universitaria Cooperazione allo Sviluppo). Relazione intitolata Per un etnografia del consumo critico, tra resistenza e pratiche di distinzione.
 
2014                24 maggio, Pistoia, Dialoghi sull'uomo,Festival di antropologia del contemporaneo, promosso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia e dal Comune di Pistoia; relazione congiunta con Adriano Favole dal titolo: La condivisione non è un dono.
 
2014                9 aprile, Pisa, Relazione sul saggio di Daniel Miller, Cose che parlano di noi. Un antropologo a casa nostra, Bologna, Il Mulino, 2014all’interno del Ciclo di presentazioni di libri a cura di Idast (Iniziative demoantropologiche e di storia orale in Toscana), e del Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere.
 
2013                27-29 novembre, Roma, discussant e relatore al convegno “La produzione sociale dell’altruismo: il dono del Sangue fra dono stato e mercato” organizzato dal Dipartimento di Storia Culture, Religioni della Sapienza Università di Roma in collaborazione con Avis Regionale Toscana e Avis Roma; relazione dal titolo “Oltre il dono e il mercato: la vita sociale del sangue”.
 
2013                12 novembre, Milano, intervento dal titolo “Dono e condivisione” al seminario organizzato all’Università Cattolica, all’interno Progetto di ricerca di interesse nazionale: “Pratiche sostenibili di vita quotidiana nel contesto della crisi: lavoro, consumi, partecipazione” finanziato dal Miur 2010-2011.
 
2013                11 novembre, Firenze, Facoltà di Economia, coordinatore e moderatore dell’incontro seminariale dal titolo “Etnografie del consumo tra oggetti ordinari e sfere di valore”, organizzato dall’ AUCS (Associazione Universitaria Cooperazione allo Sviluppo).
 
2013                7 novembre, Torino,biennale ANUAC – Famiglia, genere, generazioni, relazione congiunta con F. Dei dal titolo “La densità degli oggetti: cultura materiale domestica e relazioni familiari”.
 
2013                4 ottobre, Ferrara, Convegno Il mondo della donazione di sangue percorsi di un dono moderno, organizzato dall’Avis Comunale di Ferrara, relazione dal titolo “il dono che fa amici, il dono che avvicina al cielo”.
 
2013                4 aprile, Firenze, Dipartimento di Storia, Archeologia, Geografia, Arte e Spettacolo, relatore alla conferenza "Colonizzazione, schiavitù e stregoneria. Il caso di Fort Apollonia in territorio Nzema”, organizzata dall'AUCS in collaborazione con USAF e Help and Birth.
 
2012                15-16 novembre, Nouméa, Nuova Caledonia, Discussant al Colloque International: L'enquête de terrain en Nouvelle-Calédonie et sa région, organizzato dall'associazione CORAIL in collaborazione con l'Institut de recherche pour le Développement e l'Université de Nouvelle-Calédonie.
 
2012                7-10 novembre, Port Vila, Isole Vanuatu, Colloque international: Foncier et développement durable en Mélanésie. Relazione: « Dans la vallée des tapu et des taura. Histoire, Terre, ancêtres à Taaha (iles de la Société) ».
 
2012                13 settembre, Pisa,  Dipartimento di Storia – Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere,    Seminario Seduzioni del Biopotere. La violenza e i linguaggi dell’antropologia. Relazione: Il (bio)potere della stregoneria.
 
2012                13 giugno, Firenze, Relatore all’incontro seminariale: “Debito e critica dell'Occidente. Intorno alle teorie di David Graeber”, organizzato dalla cattedra di Antropologia culturale dell’Università di Firenze.
 
2012                25 maggio, Milano, relatore al Seminario “La natura relazionale degli artefatti. Processi di significazione nella cultura contemporanea”, organizzato dal Humanities Design Lab.  del Politecnico di Milano.
 
 
2012                7 maggio, Roma, coordinatore e moderatore all’incontro “Il patrimonio nella tempesta: tra mercato e altri mondi dell'economia”, all’interno del V Seminario di studi e di formazione sul patrimonio culturale organizzato dalla Fondazione Basso, da Simbdea e dall’Università La Sapienza di Roma.
 

2011                17 dicembre, Roma, Museo Nazionale Preistorico Etnografico “Luigi Pigorini”, conferenza su "L'oggetto del mese La Sopakarinala, la canoa volante dei mari del Sud”, dal titolo: Dono e magia alle Trobriand e tra gli antropologi.
 
2011                14 ottobre, Roma, Facoltà di Scienze Politiche e Sociologia della Comunicazione, Giornata di studio “La Didattica dell’antropologia nell’Università Italiana. Obbiettivi didattici e criteri espositivi nella redazione di un manuale di antropologia”. Relazione: presentazione del libro “Fare antropologia” di M. Pavanello.
 
2011                28 maggio, Sofia (Bulgaria), convegno internazionale “Patrimonio culturale: Bulgaria-Italia”, organizzato dal Comitato nazionale bulgaro dell’ICOM, in collaborazione con l’Università "San Clemente d’Ocrida" di Sofia, l’Università degli Studi "La Sapienza" di Roma e l’Istituto Italiano di Cultura di Sofia. Relazione: Patrimonio materiale/immateriale e processi di patrimonializzazione condivisa”.
 
2011                17 maggio, Milano, Scuola del Design del Politecnico di Milano, seminario dottorale “Il mondo dei consuma(t)tori”. Relazione: Dono, sharing e oggetti inalienabili.
 
2011                15 aprile, Roma,  Università degli Studi di Roma, La Sapienza, convegno “Il Museo di Fort Apollonia dopo mezzo secolo di Missione Etnologica Italiana in Ghana. Un caso di patrimonializzazione condivisa in Africa?”. Relazione: Patrimonializzazione condivisa, passeurs del patrimonio e restituzione a Fort Apollonia.
 
2011                14 aprile, Roma, Facoltà di Medicina e Psicologia, Università degli Studi di Roma, La Sapienza, Discussant alla presentazione del libro di  George Sunders Il linguaggio dello spirito. Ilcuore e la mente nel protestantesimo evangelico, Pisa, Pacini.
 
2011                11 aprile, Roma, Università degli Studi di Roma, La Sapienza, Discussant e co-organizzatore della conferenza tenuta dal Prof. George Marcus dal titolo“What Is an Anthropology of the Contemporary? How Does It Affect Ethnographic Method”.
 
2011                30-31 marzo, Verona, co-organizzatore del convegno “Oggetti Ambasciatori. Riflessioni intorno alla patrimonializzazione condivisa”, promosso dal Dipartimento Tempo, Spazio, Immagine, Società, e dalla Scuola di Dottorato in Studi Umanistici – Dottorato di Ricerca in Scienze Storiche e Antropologiche, Università degli Studi di Verona. Relazione di apertura e secondo intervento dal titolo Processi di patrimonializzazione condivisa: esperienze oceaniane e africane a confronto.
 
2011                5-6 marzo, Genova, convegno nazionale “Terre diverse Stesso sangue. Donatori senza confini” organizzato dall’Avis Nazionale con la collaborazione scientifica del Dottorato di ricerca in Etnologia ed Etnoantropologia dell’Università La Sapienza di Roma e con il patrocinio del Dipartimento di Storia dell'Università di Pisa. Relazione: Forme culturali del dono
 
2011                 28 febbraio, Roma, Università degli Studi di Roma, La Sapienza, Seminario dottorale “Stare sul campo”, nell’ambito del Dottorato di Ricerca in Etnologia e Etno-antropologia. Relazione Ricerca sul campo ed “esperienze straordinarie”.
 

2010                13 dicembre, Pisa, Seminario conclusivo del progetto d’Ateneo “Vita quotidiana e cultura materiale nell’Italia del dopoguerra: storia e antropologia degli oggetti ordinari”. Relazione: Storie straordinarie di oggetti ordinari.
 

2010                13-14 novembre, Lucera, convegno “Un mare di accoglienza: donazione e valori multiculturali”, organizzato dall’Avis Regionale Puglia. Relazione: Il dono, l'antropologia e la donazione del sangue.
 
2010                9 giugno, Verona, Università degli studi di Verona, convegno “Antropologia e diritti umani”. Relazione: Oggetti, diritti indigeni e restituzione in Oceania.
 
2010                26 aprile, Roma, Università degli Studi di Roma, La Sapienza, Seminario dottorale “Questioni di antropologia”, nell’ambito del Dottorato di Ricerca in Etnologia e Etno-anropologia. Relazione: Creatività e memoria nel Pacifico francofono.
 
2010                11 aprile, Ribolla (Grosseto), seminario “il canto, lo scambio, il dono. Le cerimonie di questua: la tradizione della Befanata, della maggiolata, del Sant’Antonio”, organizzato nell’ambito del progetto transfontaliero Italia-Francia intitolato INCONTRO (Interventi condivisi transfrontalieri di ricerca sull'oralità). Relazione: Dalla reciprocità al dono.
 
2010                29 gennaio, Napoli, V Congresso della Società Italiana delle Storiche: Nuove frontiere per la storia di genere. Panel “Vita quotidiana e cultura materiale nell’Italia del Dopoguerra: domesticità, lavoro, tempo libero”. Relazione: Oggetti inalienabili: memoria e identità delle famiglie attraverso la cultura materiale.
 
2010                26 gennaio, Roma, Sapienza Università di Roma, convegno “La promozione della salute e il valore del sangue. Antropologia medica e Sanità Pubblica”. Relazione: Le aporie del sangue, un dono che non fa amici.
 
2009                11-13 maggio, Isola di San Giorgio Maggiore – Venezia: Seminario “Creature, cossa diseu de sto tempo? La percezione del clima nell’Italia medievale e moderna”, organizzato dall’Istituto per la Storia della Società e dello Stato Veneziano-Fondazione Giorgio Cini. Relazione: “Li segni de li tempi”. Prevedere il tempo nel Mediterraneo in Età Moderna.
 
2009                6 maggio, Torino: seminario “Le culture del dono”, organizzato dalla Scuola di Dottorato in Scienze Umane dell’Università degli Studi di Torino. Relazione: L’attualità del saggio sul dono.
 
2008                27 ottobre, Torino: giornata di studi “Le radici e gli innesti. Saperi del cibo e della terra tra i kanak della Nuova caledonia”, partecipazione alla tavola rotonda con un intervento su “terra, vaniglia e antenati in Polinesia Francese”.
 
2007                15 ottobre, Università degli Studi di Roma, La Sapienza – Relazione: L’antropologia delle esperienze straordinarie, tenuta nell’ambito  del seminario organizzato dalla Scuola di Dottorato in Scienze Psicologiche, Facoltà di Psicologia.
 
2007                31 maggio - 1 giugno, Casole d’Elsa: In collaborazione con il prof. F. Dei e il prof. A. Nesti organizzazione del convegno “Corpi Immaginati” promosso dal Centro Internazionale di Studi sul Religioso Contemporaneo e dal Comune di Casole d’Elsa. Relazione: Scritti sul corpo. Genealogia del tatuaggio.
 
2007                21 febbraio, Roma, Università degli Studi di Roma, La Sapienza: Seminario di valutazione del programma di Ricerca di Interesse Nazionale intitolato “Cittadinanza multiculturale e sistema sanitario. Strategie e metodologie per una efficace integrazione di comunità di immigrati e in popolazioni di paesi in via di sviluppo”, Relazione: Culture del dono, culture del sangue.
 
2006                25-26-27 settembre, Bassano Romano: Seminario “Incontri Etnografici”, organizzato dall’Associazione Internazionale Ernesto de Martino, Scuola Estiva di Bassano Romano. Relazione: Che ne è dell’immedesimazione quando la comprensione viene meno.
 
2006                12-13 maggio, Casole d’Elsa: co-organizzatore del convegno del convegno “Culture del dono”, in collaborazione con il Centro Internazionale di Studi sul Religioso Contemporaneo e con il Comune di Casole d’Elsa,. Due relazioni: “L’enigma del dono e le sue risoluzioni” (relazione introduttiva) e Dono e furto in Polinesia Francese.
 
2006                4 aprile, Torino, Università degli Studi di Torino: Seminario “Il Pacifico francofono: temi e prospettive di ricerca”, organizzato dal Dipartimento di Scienze Antropologiche, Archeologiche e Storico-Culturali. Relazione:“Passeurs culturels. Il recupero della memoria in Polinesia Francese”.
 
2006                20 marzo, Roma, Università degli Studi di Roma, La Sapienza: Seminario intitolato “Terreni e dintorni. I problemi e le metodologie della ricerca sul terreno”, organizzato dal Dipartimento di Studi Glottoantropologici e Discipline Musicali, Università degli Studi di Roma, “La Sapienza”. Relazione: Camminare sul Marae. Riflessioni sulla pratica etnografica in Polinesia Francese.
                       
2005                19-20 dicembre, Siena: Seminario di Pontignano dal titolo Campo spazio e territorio - organizzato dal Dottorato di Metodologie della Ricerca Etnoantropologica dell’Università degli studi di Siena. Relazione: Camminare sul Marae. Ricerca sul campo in un Territorio d’Oltremare francese.
 
2004                21-22 maggio, Casole d’Elsa: Convegno “L’ordine dell’Invisibile”, promosso dal Centro Internazionale di studi sul Religioso Contemporaneo e dal Comune di Casole d’Elsa. Relazione: Cercando nel vuoto. Percorsi di riappropriazione dell’invisibile perduto in Polinesia Francese.
 
2002                17 maggio, Roma, Università degli Studi di Roma, La Sapienza: Seminario “Riti, eventi pubblici. Fondazione di memorie”, organizzato dal Dipartimento di Studi Glotto-Antropologici e Discipline Musicali, Università degli Studi di Roma, La Sapienza. Relazione: Le tute bianche e l’irruzione della violenza simbolica nella piazza mediatica.
 
1998                2 giugno Piombino: Giornata di studi “Navigare nel Mediterraneo in Età Moderna”, realizzata dal Comune di Piombino con il patrocinio dell’Istituto Idrografico della Marina Militare. Relazione: Previsioni e presagi. La scienza dei segni della mutazione del tempo in Età Moderna.
 
1998                19 Maggio Portoferraio: Incontro “Antiche rotte nel Mediterraneo”, organizzato dal Comune di Piombino e dal Comune di Portoferraio. Relazione: Le antiche rotte del Tirreno.
 
Lezioni e interventi a seminari
 
 
2017                Roma, seminario "(R)esistenze. Politiche della vita, del corpo e della morale. Incontri etnografici, presentazione insieme a Elena Papadia e Pino Schirripa dei libri: Fabio Dei, Terrore Suicida. Religione, politica e violenza nelle culture del martirio, Donzelli 2016, e  Achille Mbembe, Necropolitica, con un saggio di Roberto Beneduce, Ombre Corte 2016.
 
2017                15 maggio, Roma, “La Sapienza” Università di Roma, Seminario del Dottorato di Ricerca in Storia, Antropologia, Religioni, seminario interdisciplinare sul tema Inclusione/esclusione: Modelli, strategie, conflitti. Relazione dal titolo:  
 
2017                26 aprile, Roma, Dipartimento di Storia Culture Religioni, seminario di Studi su Patrimonializzare la Storia curato da Anna Iuso; Relazione: La Storia messa in scena in Polinesia francese.
2017                Roma, “La Sapienza” Università di Roma, Seminario del Dottorato di Ricerca in Storia, Antropologia, Religioni, Curriculum di Antropologia sul tema ….. relazione dal titolo:……
 
2016                15 febbraio, Roma, “La Sapienza” Università di Roma, Seminario del Dottorato di Ricerca in Storia, Antropologia, Religioni, Curriculum di Antropologia sul tema “autentico/inautentico”. Relazione congiunta con Fabio Dei dal titolo: Il feticismo delle merci. Autentico e inautentico nella cultura materiale.
 
2015                1 Dicembre, Università degli studi di Modena, Seminario di ricerca etno-antropologica della Laurea Magistrale in Antropologia e Storia del Mondo Contemporaneo. PRIN 2010-11 – Stato, pluralità e cambiamento in Africa. Relazione intitolata Condivisione.
 
2015                27 aprile, Roma, Seminario del Dottorato di Ricerca in Storia, Antropologia, Religioni, Curriculum di Antropologia, Facoltà di Lettere e Filosofia, Università “La Sapienza” di Roma, Ciclo di conferenze sul tema della Restituzione; intervento dal titolo La repatriation e il terzo spazio degli oggetti ambasciatori. Suggestioni dall’Oceania
 
2015                22 aprile, Milano, seminario dottorale di Antropologia culturale e sociale, Università degli Studi Milano-Bicocca; intervento congiunto con Adriano Favole dal titolo l’Antropologia della condivisione.
 
2014                21 Maggio, Roma, seminario “Le Afriche del dopo sviluppo”, Corso di Laurea in Discipline Etnoantropologiche, Dottorato in Storia, Antropologia, Religioni, Dottorato in Etnologia e Etnoantropologia, “La Sapienza”, Università di Roma, discussione insieme a Fabio Dei e Pino Schirripa dei testi Transparency and conspiracy: ethnographies of suspicion in the new world order e Virtual war and magical death:technologies and immaginaries for terror and killing
 
2014                16 maggio, Milano, Lezione dal titolo Le radici antropologiche della condivisione", all’interno dell’insegnamento Consumi e cittadinanza (prof. E. Mora),  corso di laurea magistrale in Comunicazione per le organizzazioni, Facoltà di Scienze Politiche e Sociali, Università Cattolica del Sacro Cuore.
2014                15 maggio, Milano, intervento nell'ambito dell'attività didattica del Dottorato in Sociologia, Organizzazioni, Culture XXIX ciclo Università Cattolica del Sacro Cuore, dal titolo Colonialismo, postcolonialismo, cultura popolare e autenticità Il caso della Polinesia Francese.
 
2014                13 maggio, Roma, seminario Le Afriche del dopo sviluppo”, Corso di Laurea in Discipline Etnoantropologiche, Dottorato in Storia, Antropologia, Religioni, Dottorato in Etnologia e Etnoantropologia, “La Sapienza”, Università di Roma, relazione dal titolo: Il ritorno della stregoneria.
 
2013                13 febbraio, Roma, Facoltà di Medicina e Psicologia, Università degli Studi di Roma, La Sapienza relazione Dono e perdono, tenuta al seminario organizzato dalla Scuola di Dottorato in Scienze Psicologiche.
 
2012                14 maggio, Torino, Relatore al seminario “La materia del quotidiano: i nuovi studi della cultura materiale”, organizzato dalla Scuola di Dottorato in Scienze Umane e Sociali. Dottorato in Scienze Psicologiche, Antropologiche e dell’Educazione, Università di Torino.
 
2010                26 aprile, Roma, Università degli Studi di Roma, La Sapienza, Seminario dottorale “Questioni di antropologia”, nell’ambito del Dottorato di Ricerca in Etnologia e Etno-anropologia. Relazione: Creatività e memoria nel Pacifico francofono.
2009                6 maggio, Torino: seminario “Le culture del dono”, organizzato dalla Scuola di Dottorato in Scienze Umane dell’Università degli Studi di Torino. Relazione: L’attualità del saggio sul dono.
2007                15 ottobre, Università degli Studi di Roma, La Sapienza – Relazione: L’antropologia delle esperienze straordinarie, tenuta nell’ambito  del seminario organizzato dalla Scuola di Dottorato in Scienze Psicologiche, Facoltà di Psicologia.
2005                19-20 dicembre, Siena: Seminario di Pontignano dal titolo Campo spazio e territorio - organizzato dal Dottorato di Metodologie della Ricerca Etnoantropologica dell’Università degli studi di Siena. Relazione: Camminare sul Marae. Ricerca sul campo in un Territorio d’Oltremare francese.
 

 

Lingue straniere
Inglese: buono parlato, letto e scritto.
Francese: buono parlato e letto, discreto scritto.
Spagnolo: discreto parlato e letto.
 
 
LIVORNO, 12.01.2017
 


Inglese
Curriculum non presente

Nessuna pubblicazione disponibile.

Sono presenti 15 dispense. Visualizza

24 settembre ; 22 ottobre