Testi e Dispense a.a. 2019-2020

Le Dispense allestite dal prof. Pantani per i moduli didattici (triennale e magistrale) dell'a.a. 2019-20 sono caricate sulla piattaforma E-learning Moodle. Le dispense per il modulo di c.d.l. triennale sono intitolate: LM - Letteratura Italiana 2 - IP - 19/20 (forma abbreviata: LM - LI2-IP-19/20) e si trovano alla pagina https://elearning.uniroma1.it/course/view.php?id=8138. Quelle per il modulo di c.d.l. magistrale sono intitolate: FM - Letteratura Italiana. Forme e generi - IP - 19/20 (forma abbreviata: FM - LIFG-IP - 19/20) e si trovano alla pagina https://elearning.uniroma1.it/course/view.php?id=8150
Per quanto concerne alcuni libri in programma di difficile reperibilità, forse non tutti gli studenti sanno che la Sapienza esige ad aprile, definiti in ogni dettaglio, i programmi che i docenti termineranno di spiegare alla fine di maggio dell’anno successivo. In un quadro editoriale già disperante (nel quale testi utilissimi escono rapidamente fuori catalogo), nel corso di questi tredici mesi diventano spesso irreperibili opere la cui disponibilità era inizialmente immediata. Questa sorte è capitata a diversi testi scelti dal prof. Pantani per il programma di Letteratura italiana II, a.a. 2019-20. Si rende perciò necessario fornire agli studenti delle alternative, qui di seguito elencate: non senza prima precisare che il programma precedentemente pubblicato resta valido per gli studenti che siano riusciti a procurarsi i testi in esso inizialmente previsti; e che, in ogni caso, il programma comprende lo studio attento delle introduzioni anteposte alle loro edizioni dai relativi curatori.
Gli studi sostitutivi, quando non altrimenti indicato, sono ora disponibili in formato pdf assieme agli altri materiali (dispense e lezioni registrate) caricati sulla pagina di  E-learning Moodle riservata al presente insegnamento (https://elearning.uniroma1.it/course/view.php?id=8138).
I testi oggi di difficile, o impossibile reperibilità sono i seguenti.
G. D'Annunzio, Alcyone, a c. di P. Gibellini, Einaudi
Edizione sostituibile sia con quella curata da F. Roncoroni, Oscar Mondadori; sia con quella a cura di P. Gibellini e M. Belponer, Garzanti (la prima ha un commento più ricco; la seconda lo ha comunque sufficiente, ed è più facilmente reperibile nelle librerie on-line).
G. Scianatico, La questione neoclassica, Marsilio
Attualmente fuori commercio. Si può sostituire con lo studio del saggio di M. Cerruti ed E. Mattioda, La letteratura nel Neoclassicismo. Vincenzo Monti, in Storia della letteratura italiana, diretta da E. Malato, vol. VII (Il primo Ottocento), p. 1 (Tra Neoclassicismo e Romanticismo), Roma, Salerno Editrice,  1998, pp. 289-378  [pdf in Moodle].
- D. Chiodo, Tra le barbare e i conviviali, Mucchi
Il testo risulta reperibile, ma in tempi non brevi. Si precisa che, se scelto, deve essere studiato integralmente, anche se in gran parte dedicato a Pascoli: la sua adozione mirava infatti ad approfondire una direzione della poesia carducciana, e anche la sua eredità. Si può sostituire con lo studio di due saggi di M. Martelli, Rime nuove di Giosuè Carducci e Odi Barbare di Giosuè Carducci, in Letteratura italiana, diretta da A. Asor Rosa, vol. 13 (L’età contemporanea. Le opere), Torino, Einaudi, 1995, pp. 129-216  [pdf in Moodle]
- C. Montagnani - P. De Lorenzo, Come lavorava D'Annunzio, Carocci 
Risulta testo facilmente reperibile, ma è stato segnalato il contrario. Può essere sostituito con un volume facilmente acquistabile in rete: S. Costa, D’Annunzio, Roma, Salerno Editrice, 2012, in particolare pp. 7-26, 59-92, 188-232, 308-336.
 

Data inizio: 
Mercoledì, 1 Settembre, 2021
Data fine: 
Sabato, 31 Dicembre, 2022

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma