ISTRUZIONI PER LO SVOLGIMENTO DEL TEST ONLINE

 
ABILITÀ INFORMATICHE (AAF1140) – MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DELL’APPELLO ONLINE
 
Come deciso dal Senato accademico in data 27 aprile 2021, a partire dalla sessione estiva (giugno 2021), gli esami si svolgeranno preminentemente in presenza. Gli appelli in modalità telematica si terranno sulla piattaforma Google Meet, salvo nuove indicazioni che verranno fornite su questa pagina.
 
Si prega di prendere visione delle prescrizioni per gli studenti contenute nel Decreto Rettorale n. 1141/2020 del 17/04/2020 in merito agli esami scritti online (https://www.uniroma1.it/it/documento/procedura-straordinaria-conseguente...) e di leggere attentamente e integralmente le presenti istruzioni e di attenersi scrupolosamente a esse.
 
Si ricorda che per ottenere l’idoneità informatica gli studenti possono:
a) o esibire il certificato ECDL (base, standard o full standard) conseguito negli ultimi 5 anni, o altro documento che attesti il superamento di un corso universitario di informatica;
b) o superare il test (20 domande in 20 minuti, si deve rispondere correttamente ad almeno 16 domande).
 
Tutti gli studenti devono prenotarsi all’appello tramite Infostud.
 
Gli studenti che hanno l'esigenza di sostenere l'appello on-line devono inviare, dopo essersi prenotati su Infostud ed entro una settimana dalla data dell’appello (es.: appello 11 giugno, invio entro il 4 giungo), una mail al docente (fabio.sterpetti@uniroma1.it) dal loro indirizzo e-mail Sapienza e indicare le rilevanti esigenze per cui richiedono di sostenere l'appello on-line, nonché se il giorno dell’appello intendono: (a) presentare il certificato ECDL oppure (b) sostenere il test online. CHI NON INVIERÀ LA MAIL AL DOCENTE ENTRO TALE TERMINE NON POTRÀ PRENDERE PARTE ALL’APPELLO ON-LINE, perché le esigenze organizzative legate alla necessità di organizzare eventualmente l'appello in presenza e on-line non consentono di derogare a tale termine. Attenzione: non sarà inviata alcuna mail di conferma di avvenuta ricezione, motivo per cui, per essere sicuri che la vostra mail venga ricevuta, è importante che questa venga inviata dal vostro indirizzo e-mail Sapienza.

Qualche giorno prima dell'esame gli studenti riceveranno dal docente una email tramite Infostud con le indicazioni relative allo svolgimento sia dell'appello in presenza che dell'appello on-line. 

 

Il giorno dell’appello, a partire dall’orario di inizio dell’appello on-line che sarà indicato via mail dal docente, ogni studente che avrà optato per lo svolgimento on-line riceverà sul proprio indirizzo e-mail Sapienza dal docente un link per connettersi alla piattaforma per videoconferenze di Google denominata “Meet”. Gli studenti verranno identificati uno alla volta dalla commissione. GLI STUDENTI NON RICEVERANNO PERTANTO IL LINK TUTTI INSIEME ALL'ORARIO DI INIZIO DELL'APPELLO INDICATO, MA UNO ALLA VOLTA A MANO A MANO CHE SI PROCEDERÀ ALL’IDENTIFICAZIONE.
Lo studente dovrà connettersi a Meet non appena ricevuto il link via mail. SI PREGA DI CONTROLLARE LA MAIL A PARTIRE DALL’ORARIO DI INIZIO DELL’APPELLO E FINO ALLA RICEZIONE DEL LINK. Chi non si connetterà entro 5 minuti dalla ricezione del link SARÀ CONSIDERATO ASSENTE. In caso si riscontrino problemi a connettersi a Meet, inviare una mail al docente.
 
Tutti gli studenti dovranno esibire un documento di identità valido alla commissione durante la videoconferenza riservata su Meet.
 
Coloro che intendono esibire il certificato ECDL durante l'appello on-line dovranno esibire in sede di identificazione su Meet, oltre al documento di identità in corso di validità, anche il certificato ECDL. Una volta conclusa questa operazione, per loro l’appello può dirsi concluso.
 
Coloro che intendono sostenere il test online, dopo essere stati identificati su Meet in videoconferenza riservata attraverso l’esibizione di un documento di identità valido, dovranno abbandonare la videoconferenza riservata. Riceveranno via mail un nuovo link per connettersi a una videoconferenza pubblica su Meet. Non appena ricevuto il link sul loro indirizzo mail Sapienza dovranno connettersi alla videoconferenza pubblica su Meet CON UN DISPOSITIVO DIVERSO DA QUELLO CON CUI INTENDONO SVOLGERE IL TEST (vedi sotto). Riceveranno poi il codice per sostenere il test online sulla piattaforma Exam.net, conformemente al D.R. n. 1141/2020 del 17/04/2020. Gli studenti dovranno tempestivamente connettersi ad Exam.net e attendere che l’appello venga aperto dal docente. Non appena tutti gli studenti saranno connessi, il docente darà il via alla prova. In caso si riscontrino problemi a connettersi a Exam.net, farlo presente al docente tramite Meet.
 
Il test consta di 20 domande a risposta multipla. Lo studente dovrà indicare con una “X” la risposta che ritiene corretta. La “X” può essere digitata prima o dopo la risposta ritenuta corretta. Se ad esempio si vuole indicare la risposta “a” come quella corretta a una domanda, si può scrivere:
es. 1:    X a. bbbbbbb
es. 2:       a. bbbbbbb  X
 
Per accedere al test su Exam.net, gli studenti dovranno chiudere ogni altra finestra o pagina sul proprio dispositivo e connettersi al sito (https://exam.net/), registrarsi e indicare, oltre al codice indicato dal docente:

  • nome e cognome;
  • matricola (nello spazio dove viene richiesta la "ID studente");
  • indirizzo e-mail Sapienza.

 
Prima dell'inizio del test il docente indicherà la modalità con cui comunicherà gli esiti delle prove.
 
ATTENZIONE!
In base al D.R. n. 1141 del 17.04.2020:

  • gli studenti che intendono sostenere il test on-line devono disporre di DUE dispositivi contemporaneamente connessi alla rete internet (es.: cellulare e pc, due pc, tablet e pc, ecc.):
  • un dispositivo per restare sempre connessi alla videoconferenza pubblica su Meet, che consentirà alla commissione di procedere all’ispezione video della postazione dove lo studente intende sostenere il test e alla videosorveglianza degli studenti durante lo svolgimento del test (N.B.: se si intende utilizzare a questo scopo un CELLULARE, premunirsi di INSTALLARE sul proprio cellulare la app Meet, scaricabile gratuitamente, PRIMA dell’appello),
  • un dispositivo per potersi collegare alla piattaforma Exam.net e rispondere alle domande del test online, NON È DUNQUE POSSIBILE SVOLGERE L’APPELLO SCRITTO PER MEZZO DI UN SOLO DISPOSITIVO;
  • è vietato registrare in qualsiasi forma e modo lo svolgimento dell’appello;
  • gli studenti devono sempre essere chiaramente visibili sia durante la fase dell’identificazione che dello svolgimento dell’appello e non possono abbandonare la loro postazione senza autorizzazione;
  • gli studenti devono essere soli nell’ambiente in cui sostengono il test e non deve essere presente in tale ambiente nessun tipo di supporto o di dispositivo atto a inficiare la correttezza dell’appello;
  • è vietato aprire finestre o pagine diverse da quella in cui si sta sostenendo il test su Exam.net sul proprio dispositivo. Il programma segnala al docente qualsiasi infrazione in tal senso e sospende immediatamente il test per lo studente che viola il regolamento, annullando il suo test;
  • una volta terminato di rispondere, il test deve essere chiuso e consegnato sulla piattaforma Exam.net, ma lo studente deve rimanere connesso alla videoconferenza pubblica su Meet finché l’appello non è concluso o finché non viene autorizzato a lasciare tale videoconferenza dal docente;
  • allo scadere del tempo previsto, il docente chiuderà automaticamente tutti i test;

 

Data inizio: 
Sabato, 2 Gennaio, 2021
Data fine: 
Giovedì, 15 Settembre, 2022

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma