LAUREA
Archivistica generale
a.a.: 2018/2019 - anno di corso: 2
Settore M-STO/08 - CFU 6 - Semestre I - Codice 1023360
Note insegnamento:
Cdl associati Visualizza
Programma
Il corso, attraverso lezioni monografiche, sarà dedicato alla presentazione delle diverse tipologie di archivio e all’approfondimento delle modalità di approccio alla documentazione e alla sua valorizzazione. Lo studente sarà in grado di distinguere e riconoscere quale sia l’approccio più idoneo per il trattamento dei diversi tipi di archivio, pubblici e privati, di persona o di impresa, di enti ed istituzioni. Sarà inoltre dotato degli idonei strumenti di comprensione e di lavoro per svolgere corretti percorsi di ricerca in archivio sia attraverso i tradizionali strumenti di corredo archivistici (inventari e guide) sia attraverso le numerose realtà di ricerca archivistica che popolano il web (portali tematici, sistemi informativi archivistici integrati o meno).
Il MAB (Musei, Archivi, Biblioteche): nuovi modelli di comunicazione integrata?
Il pubblico degli archivi
Archivi e nuovi media: comunicare gli archivi nell’era di internet
Come si fa una ricerca archivistica
Storia degli archivi e dell’archivistica
Seminari su:
o Archivi di persona
o Archivi ecclesiastici
o Archivi di età medievale e moderna
o Archivi d’impresa
o Archivi ministeriali
o Archivi militari
o Archivi della scienza
o Archivi audiovisivi
o Archivi ibridi
Esercitazioni pratiche presso istituti archivistici pubblici e privati
Programma inglese
The course will be structured in tutorials, dedicated to the presentation of different types of archives and to the examination in depth of the methods for approaching archival records and for their use and their cultural promotion. The student will acquire the ability to recognize the most suitable approach for the processing of different types of archives: public and private, individual or corporate, institutional. He will also receive basic knowledge on the appropriate tools to correctly design and carry out archival research, through both traditional archival tools (inventories and guides) and new archival research instruments that populate the web (thematic portals, information archival systems, integrated or not).
• The MAB (Museums, Archives, Libraries): new models of integrated communication?
• The public of the archives
• Archives and new media: communicating archives in the internet age
• How do archival research
• History of archives and archival
• Tutorials on:
Archives in person
Ecclesiastical archives
Archives of medieval and modern age
Business archives
Ministerial archives
Military archives
Archives of science
Audiovisual archives
Hybrid archives
Practical exercises in public and private archival institutions
Obiettivi
Il corso
- fornisce allo studente conoscenza e comprensione degli aspetti metodologici, critico-problematici e applicativi della Disciplina; propone prospettive areali e settoriali nelle quali sono attivi o si possono attivare progetti di ricerca attinenti la Disciplina; mostra la variabilità dei campi di interesse entro i quali si possono applicare le competenze disciplinari;
- sviluppa l’autonoma capacità dello studente di porre in relazione quanto appreso con altri SSD: storici, letterari, , artistici, dei beni culturali, economici, politici, storico-religiosi ecc.;
- mette lo studente in grado di utilizzare le conoscenze acquisite e il linguaggio specifico appreso per le cosiddette “competenze trasversali” (autonomia di giudizio, abilità comunicative).
Valutazione
- Prova orale
Descrizione valutazione
Rich text editor, valutazione_m, press ALT 0 for help.
Al termine del corso lo studente dovrà dimostrare di aver appreso le principali teorie e prassi archivistiche e la loro evoluzione nel corso dei secoli. Dovrà inoltre dimostrare di aver acquisito il vocabolario proprio della disciplina e il modo di comunicarla sia verso la comunità di appartenenza sia verso il pubblico degli archivi.
Alla valutazione concorreranno in egual misura la frequenza delle lezioni e la partecipazione alle attività pratiche.
L’esame si svolgerà in forma orale al termine del corso e dopo lo svolgimento delle esercitazioni pratiche condizione necessaria e indispensabile per l’ammissione all’esame
 
Testi
•F. Valacchi, Diventare archivisti. Competenze tecniche di un mestiere sul confine, Ed. Bibliografica, Milano 2015 
•Dal volume a cura di L. Giuva e M. Guercio, Archivistica. Teorie, metodi e pratiche, Carocci, Roma, 2014: S. Twardzik, La consultabilità dei documenti, pp. 237-261, e G. Paoloni, Il documento e le sue istituzioni. Archivi, biblioteche e musei, pp. 429-461 
•L. Giuva, Archivi e diritti dei cittadini, in L. Giuva, S. Vitali, I. Zanni Rosiello, Il potere degli archivi. Usi del passato e difesa dei diritti nella società contemporanea, Milano, Bruno Mondadori, 2007 
•M. Giannetto, Dalla carta alle reti informative al sistema archivistico nazionale, in “Rassegna degli Archivi di Stato”, n.s., V-VI, (2009-2010), pp. 231-256 
•S. Vitali, La ricerca archivistica sul web, in Il web e gli studi storici. Guida critica all'uso della rete, acura di Rolando Minuti, Carocci, Roma 2015 
•F. Carbone, F. Nemore, Gli archivi tra uso pubblico e tutela del privato: riordinamento e inventariazione dei fondi del personale, in “Atlanti” n. 26, vol. 2(2016), pp. 47-57 
•M. Tosti Croce, M. N. Trivisano, Thematic Portals: Tools for Research and Making the Archival Heritage Known, in “Journal of Modern Italian Studies”, a. 20, n. 5, pp. 732-739
Si consiglia vivamente lo studio del seguente volume:
G. Bonfiglio-Dosio, Primi passi nel mondo degli archivi. Temi e testi per la formazione archivistica di primo livello, Padova, Cleup, 2010
 
Note
n.d.
Orario Lezioni
Martedì 9.00 - 11.00 (CU003 Aula A ex Dip. Storia Medievale - III PIANO)
Mercoledì 9.00 - 11.00 (CU003 Aula A ex Dip. Storia Medievale - III PIANO)
Giovedì 9.00 - 11.00 (CU003 Aula A ex Dip. Storia Medievale - III PIANO)
Inizio lezioni: Martedì 16 Ottobre 2018

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma