LAUREA
Arti elettroniche e digitali
a.a.: 2018/2019 - anno di corso: 3
Settore L-ART/05 - CFU 12 - Semestre I - Codice 1044771
Note insegnamento:
Cdl associati Visualizza
Programma
Si espongono i fondamenti storici , teorici e metodologici� di un nuovo linguaggio audiovisuale, all’incrocio fra arti visive, cinema, televisione e teatro.� Sono �affrontate questioni come�� tempo e racconto, mixage , interferenze intermediali, interattività. Attraverso l’analisi di opere video e installazioni di artisti di diverse generazioni (Vito Acconci, Peter Campus, Nam June Paik, Bruce Nauman, Studio Azzurro, Bill Viola, Pipilotti Rist, Mathew Barney,Jean-Luc Godard, Ciprì e Maresco, e altri �) si delineano i tratti distintivi del linguaggio e dell’estetica videografica. Si analizzano inoltre le mutazioni del linguaggio videografico ripercorrendone una stagione molto problematica, il decennio degli anni novanta, contraddistinto dall’introduzione dei primi sistemi digitali di produzione e di post-produzione delle immagini, i primi dibattitti sulla realtà virtuale, il debutto del world wide web quale sistema globale di comunicazione e trasmissione dati.
Programma inglese
The historical, theoretical and methodological bases of a new audio-visual language are exposed in form A, crossing visual arts, cinema, television and theatre�through texts by, Valentina Valentini. Points are dealt with such as plasticity and narration, mixage, self-reflexivity, interactivity.. �Written practice of analysis of videographic works following�a methodology experienced by the students� throughout the course.� �It also analyzed the mutations of language videographic tracing a season very problematic, the decade of the nineties, marked by the introduction of the first digital systems of production and post-production of images, the virtual reality, the debut of the world wide web as global system of communication and data transmission.
Obiettivi
Il corso si propone di sviluppare negli studenti una base storica di conoscenza di fenomeni artistici come l’arte video, una base metodologica di analisi di testimultimediali e audio visuali di complessa lettura. una base teorica per affrontare i fenomeni estetici contemporanei In relazione a questi obiettivi, le competenze acquisibili sono storico, critiche e metodologiche.
Valutazione
- Prova orale
Descrizione valutazione
Rich text editor, valutazione_m, press ALT 0 for help. VALUTAZIONE DELLA CAPACITA’ DEGLI STUDENTI DI ANALISI E SINTESI CONCETTUALE E CRITICA DEL TESTO SPETTACOLARE E CULTURA GENERALE DEL CONTESTO STORICO ED ESTETICO CONTEMPORANEO, ALLA LUCE DI PARAMETRI SCIENTIFICI CIRCA LE ATTUALI RICERCHE SULLE ARTI PERFORMATIVE E VISIVE.
Testi
Testi V. Valentini ,�Nuovo Teatro Made in Italy, Bulzoni, Roma 2015. e sito web:www.sciami.comPeter Handke, Ancora Tempesta, Quodlibet, Macerata 2015M. PETRUZZIELLO Pratiche ed estetiche della vocalità nel teatro di Jerzy Gtorowsi, Living Theatre, Peter Brook BULZONI ROMA 2018Per i non frequentanti, in aggiunta ai testi� previsti , ( a cura di F. Fiorenino e V. Valentini), Brecht e la fotografia, Bulzoni, Roma 2015.La lettura e l’analisi di testi teatrali e di documenti video di opere teatrali è richiesta come parte integrante del programmaIl corso prevede esercitazioni scritte in itinere volte all’analisi di un congruo numero di spettacoli e testi letterari.Dispense sono fornite durante il corso (reperibili sul sito del DSAS)).��Valentina Valentini,�New Theater Made in Italy, Bulzoni, Roma 2015 .Peter Handke, Ancora Tempesta, Quodlibet, Macerata 2015M. PETRUZZIELLO Pratiche ed estetiche della vocalità nel teatro di Jerzy Grotowski, Living Theatre, Peter Brook BULZONI ROMA 2018�For non-attendants, in addition to the scheduled texts, ( a cura di F. Fiorentino e V. Valentini), Brecht e la fotografia, Bulzoni, Roma 2015
Note
n.d.
Orario Lezioni
Giovedì 11.00 - 13.00 (Aula Seminari e tesi Ex vetr. Sciarra - Piano T)
Venerdì' 11.00 - 13.00 (Aula Seminari e tesi Ex vetr. Sciarra - Piano T)
Sabato 10.00 - 13.00 (Aula Seminari e tesi Ex vetr. Sciarra - Piano T)
Inizio lezioni: Giovedì 4 Ottobre 2018