LAUREA MAGISTRALE
Estetica III.I B
a.a.: 2019/2020 - anno di corso: 1
Settore M-FIL/04 - CFU 6 - Semestre II - Codice 1023642
Note insegnamento:
Cdl associati Visualizza
Programma
Emozioni, espressioni, reazioni estetiche
Il corso si propone di affrontare il nesso tra “emozioni” e “reazioni estetiche” nella filosofia di Ludwig Wittgenstein, con particolare attenzione alle nozioni di “reazioni primitive”, “grammatica” e “interno”. Sullo sfondo del più generale rapporto tra mente e corpo, il corso proverà a ripensare la natura espressiva delle emozioni e delle reazioni estetiche. A tale scopo verranno analizzate alcune recenti interpretazioni di Wittgenstein per comprendere: (1) il funzionamento cognitivo delle emozioni e il rapporto tra emozioni e linguaggio; (2) il nesso tra emozioni, reazioni estetiche e giudizio estetico, con particolare riferimento alle Lezioni sull’estetica di Wittgenstein. Attraverso il problema delle reazioni estetiche il corso si propone di delineare alcune questioni centrali dell’estetica analitica contemporanea, che permettano di restituire lo sfondo teorico e la complessità del dibattito contemporaneo.
Programma inglese
Emotions, expressions, aesthetic reactions
The course aims to address the relationship between “emotions” and “aesthetic reactions” in the philosophy of Ludwig Wittgenstein, with special attention to the notions of “primitive reactions”, “grammar” and “inner”. In the framework of the more general relationship between mind and body, the course will try to rethink the expressive nature of emotions and aesthetic reactions. To that end, we will analyse some recent interpretations of Wittgenstein in order to understand: (1) the cognitive functioning of emotions and the relationship between emotions and language; (2) the relationship between emotions, aesthetic reactions and aesthetic judgments, with particular reference to the Wittgenstein’s Lectures and Conversation on Aesthetics. Through the problem of aesthetic reactions, the course aims to address some central issues of contemporary analytical aesthetics, that allow to outline the theoretical framework of the ongoing debate.

Obiettivi
Fatta salva l’acquisizione di una serie di obiettivi di fondo (conoscenza e comprensione della disciplina; capacità di applicare conoscenza e comprensione; capacità critiche e di giudizio; capacità di comunicare quanto si è appreso; capacità di proseguire lo studio in modo autonomo), il corso si propone di raggiungere più in dettaglio i seguenti ulteriori obiettivi: (1) conoscenza delle questioni centrali dell’estetica analitica che permetta di comprendere il dibattito contemporaneo; (2) acquisizione degli strumenti concettuali che permettano di affrontare le questioni teoriche della produzione artistica contemporanea.

Valutazione
- Prova orale
Descrizione valutazione
L’esame, prevede la partecipazione attiva al lavoro seminariale d’aula, più un colloquio orale finale, della durata media di 30 minuti, che verterà sui temi affrontati a lezione. Per superare tale prova lo studente dovrà dimostrare di: (1) conoscere le teorie fondamentali degli autori trattati; (2) saper leggere in modo approfondito e critico i testi analizzati durante il corso; (3) saper padroneggiare in modo adeguato il lessico tecnico specialistico dei vari autori trattati; (4) saper ricostruire con precisione e accuratezza gli snodi teorici più importanti, anche nella loro evoluzione diacronica; (5) saper argomentare in modo critico e originale a partire dai vari testi, temi e problemi trattati. Il pieno soddisfacimento dei punti 1 e 2 è condizione necessaria al superamento dell’esame. I voti superiori al 27 saranno attribuiti agli studenti le cui prove soddisfano tutti e cinque i punti indicati.

Testi
- Gli studenti frequentanti dovranno portare tutti i seguenti testi d’esame:
1)  L. Wittgenstein, Ricerche filosofiche, Einaudi (parti da indicare).
2)  L. Wittgenstein, Osservazioni sulla filosofia della psicologia, Adelphi (parti da indicare).
3)  L. Wittgenstein, Lezioni sull’estetica, in L. Wittgenstein, Lezioni e conversazioni, Adelphi, pp. 40-107.
4)  dispense di testi di M. McEachrane, C.Z. Elgin, K.S. Johannessen, P.M.S. Hacker; L. Hertzberg, S. Säätelä, J. Schulte

- Gli studenti non frequentanti dovranno aggiungere ai precedenti testi d’esame la seguente bibliografia integrativa:
1)  P.M.S Hacker, Wittgenstein, Sansoni, 1998.
2)  P.M.S. Hacker, The Conceptual Framework for the Investigation of Emotions, in Y. Gustafsson, C. Kronqvist, M. McEachrane (eds.), Emotions and Understanding. Wittgensteinian Perspectives, Palgrave Macmillan, 2009, pp. 43-59.
3)  J. Schulte, Wittgenstein on Emotion, in Y. Gustafsson, C. Kronqvist, M. McEachrane (eds.), Emotions and Understanding. Wittgensteinian Perspectives, Palgrave Macmillan, 2009, pp. 27-42.

Note

Orario Lezioni
Mercoledì 17.30 - 19.30 (Aula X - Villa Mirafiori - Piano terra)
Giovedì 17.30 - 19.30 (Aula X - Villa Mirafiori - Piano terra)
Inizio lezioni 11 Marzo 2020