LAUREA MAGISTRALE
Mediologia della letteratura dell'arte e dello spettacolo
a.a.: 2019/2020 - anno di corso: 1
Settore SPS/08 - CFU 6 - Semestre I - Codice 1036351
Note insegnamento:
Cdl associati Visualizza
Programma
L’interpretazione mediologica. Analisi di classici della letteratura, opere d'arte e di cinema.
Il modulo è composto da due sezioni. La prima, da frequentare in e-learning, è dedicata all’apprendimento delle nozioni fondamentali della scienza dei media. La seconda sezione comprende l'apprendimento in e-learning di nozioni teoriche e esempi di interpretazione, un seminario intensivo di teoria mediologica della letteratura e delle arti, e la partecipazione a lezioni/conferenze.
Programma inglese
n.d.
Obiettivi
L'obiettivo generale del modulo è l’apprendimento delle teorie e metodi per comprendere e
interpretare le opere e i processi nel campo delle arti secondo l’approccio della mediologia.
Ciò richiede, in una prima sezione del corso, l’apprendimento delle nozioni fondamentali della
scienza dei media, mentre una seconda sezione è orientata a acquisire le basi teoriche della
riflessione mediologica sulle arti e a confrontarsi con i problemi di interpretazione, e una
terza sezione è dedicata ad esempi di interpretazione, e all’applicazione delle conoscenze
nella analisi di testi e opere letterarie, artistiche e spettacolari.
Nel complesso, il percorso di apprendimento prevede come obiettivi parziali:
a) la conoscenza di nozioni della scienza dei media e del suo versante di riflessione sulle arti,
con le sue basi in Walter Benjamin, nella sociologia della letteratura e delle arti del secondo
Novecento e nella scuola mcluhaniana di Toronto, e il suo sviluppo nel XXI secolo;
b) la capacità di applicare le conoscenze attraverso analisi di singole opere e testi;
c) la capacità di elaborare criticamente teorie, metodi ed esperienza sul campo;
d) lo sviluppo di abilità comunicative specifiche, come la scrittura di paper;
e) lo sviluppo di capacità di apprendimento attraverso il blended learning (mix di lezioni e
seminari, attività in piattaforma on line, lavoro individuale di analisi)
Valutazione
- Prova scritta
- Test attitudinale
- In itinere
Descrizione valutazione
Rich text editor, valutazione_m, press ALT 0 for help.
Gli studenti svolgono test on line sugli argomenti teorici e sviluppano analisi di testi e opere in forma scritta.
Il voto finale è dato dalla media dei risultati nelle prove (test, paper di analisi). I risultati delle singole prove sono resi disponibili on line in piattaforma. Per superare l'esame occorre avere conseguito almeno 18/30 in tutte le prove seguenti:
a) test di mediologia generale
b) test su elementi teorici di mediologia delle arti
c) paper breve su almeno 4 seminari/conferenze
d) lavoro individuale di interpretazione di testi letterari, opere d’arte o film 
 
Testi
- Video lezioni di mediologia generale e videolezioni di mediologia della letteratura, dell'arte e dello spettacolo
- Alberto Abruzzese e Paolo Mancini, Sociologie della comunicazione, Roma-Bari, Laterza, 2007
- Donatella Capaldi, Il museo elettronico, Meltemi, Milano 2018
- AA.VV., Kafka e le metafore dei media, a cura di Donatella Capaldi, Liguori, Napoli 2012, oppure:  Giovanni Ragone, Per la mediologia della letteratura, Aracne, Roma 2019.
Note
Tutti gli studenti devono iscriversi alla piattaforma didattica on line (aperta dal 15 settembre 2019 al 31 luglio 2020). Per iscriversi: http://elearning2.uniroma1.it/. Occorre la prima volta creare un account seguendo le istruzioni, e inserire la chiave di accesso del modulo: "MLAS19”. Per ogni informazione e chiarimento riguardo all'iscrizione il tutor on line di riferimento a cui scrivere è indicato in piattaforma. Per problemi di ordine informatico alessio.ceccherelli@uniroma1.it.  Gli studenti sono tenuti a conoscere e rispettare le indicazioni contenute nelle “Istruzioni” del modulo accessibili in piattaforma e scaricabili in pdf. 
 
Il percorso:
a) prima sezione, da frequentare in e-learning, dedicata all’apprendimento delle nozioni fondamentali della scienza dei media
b) apprendimento in e-learning di nozioni teoriche e esempi di interpretazione, 
c) superamento dei due test relativi alle sezioni precedenti
d) seminario intensivo di teoria mediologica della letteratura e delle arti, offerto a un minimo di 10 partecipanti
e) partecipazione obbligatoria ad almeno quattro  seminari/conferenze su singoli testi e opere
f) stesura di un paper su almeno quattro seminari/ conferenze accessibili in piattaforma  
g) lavoro individuale di analisi.
 
La partecipazione al seminario d) non è obbligatoria. 
Orario Lezioni
Lunedì 15.00 - 17.00 (Aula C Ex Vetreria Sciarra Primo Piano)
Martedì 13.00 - 15.00 (Aula C Ex Vetreria Sciarra Primo Piano)
Mercoledì 15.00 - 17.00 (Aula C Ex Vetreria Sciarra Primo Piano)
Inizio lezioni: Lunedì 4 Novembre 2019