LAUREA
Introduzione alla lingua accadica
a.a.: 2019/2020 - anno di corso: 3
Settore L-OR/03 - CFU 6 - Semestre I - Codice 1023406
Note insegnamento:
Cdl associati Visualizza
Programma
Il corso si articola attraverso i diversi aspetti e problematiche della lingua accadica e della sua ricostruzione.
Nella parte generale si studieranno i seguenti argomenti:
 
Introduzione alla lingua accadica: aspetti storico-geografici, fonti
Le lingue semitiche; Fonemi e sillabe
Declinazione nominale, pronome personale indipendente; preposizioni e determinativo; frasi nominali
Radice, verbo (introduzione), classi verbali, infinito G, preterito G, ordine degli elementi della frase
Elisione vocalica, aggettivo, negazione
Assimilazione /n/, Verbi In forme nominali, mutamenti in temi a suffisso /t/, doppio accusativo
Contrazione, pronomi e aggettivi dimostrativi, aggettivo denominativo
Mutamenti vocalici, verbi III' forme nominali, coordinazione
Verbi I' forme nominali, catena genitivale (introduzione), stato costrutto
Prova scritta di metà corso
Verbi II' forme nominali, la scrittura cuneiforme
Verbi Iw forme nominali, preposizioni con suffissi
Nomi e pronomi con suffissi, apposizione, espressioni per totalità
Presente G, costruzioni preposizionali
Verbi I' presente, logogrammi e determinativi, nomi di persona, contratti paleo-babilonesi
Verbi II' presente, pronomi interrogativi, pronomi e aggettivi indefiniti, astratto, endiadi verbali
Verbi Iw presente, ventivo, soggetto indefinito e discorso diretto
Imperativo G, precativo, proibitivo e vetitivo
Perfetto G, frasi condizionali
Verbi I' perfetto, suffissi pronominali con verbi, usi dell'accusativo
Verbi IIw perfetto, congiuntivo, frasi relative
Participio G, suffissi nominali
Riassunto coniugazione G, armonia vocalica in verbi regolari, verbi doppiamente deboli, grafia della /'/
Riassunto della lingua accadica
Programma inglese
The course analysis the main aspects (phonetic, morphology) of the Akkadian language.
The topic of the lessons will be:
 
The Akkadian language, an introduction: historical and geographical features, sources
The Semitic languages family
Phonemes and sillables
The declension of the name, personal pronouns; prepositions and determinative; nominal sentences
Root, verb (introduction), verbal classe, G infinite and preterite, order of the elements in the sentence
Elisione vocalica, aggettivo, negazione
Assimilazione /n/, Verbi In forme nominali, mutamenti in temi a suffisso /t/, doppio accusativo
Contrazione, pronomi e aggettivi dimostrativi, aggettivo denominativo
Mutamenti vocalici, verbi III' forme nominali, coordinazione
Verbi I' forme nominali, catena genitivale (introduzione), stato costrutto
Prova scritta di metà corso
Verbi II' forme nominali, la scrittura cuneiforme
Verbi Iw forme nominali, preposizioni con suffissi
Nomi e pronomi con suffissi, apposizione, espressioni per totalità
Presente G, costruzioni preposizionali
Verbi I' presente, logogrammi e determinativi, nomi di persona, contratti paleo-babilonesi
Verbi II' presente, pronomi interrogativi, pronomi e aggettivi indefiniti, astratto, endiadi verbali
Iw verbs present, ventive, indefinite subject
G imperative and other jussive forms
G perfect, conditional clauses
I' verbs perfect, verbs and suffixes, accusative
IIw verbs perfect, subjunctive, relative clauses
G participle, nominal suffixes
Resume of conjugation G, vocalic harmony in regular verbs, double weak verbs, signs for /'/
Resume of the Akkadian language
Obiettivi
Il corso è destinato ad acquisire competenze generali sulla lingua accadica, concentrandosi sul cosiddetto “dialetto” paleo-babilonese (XVIII-XV a.C.). Sarà affrontato lo studio degli aspetti generali della fonetica, morfologia e sintassi della lingua accadica.
Lo studente che frequenta il corso e/o prepara l’esame in maniera appropriata dovrà maturare le competenze necessarie per la lettura e traduzione di un testo in lingua accadica nonché a una sua analisi grammaticale e logica. Saranno inoltre introdotti i rudimenti di scrittura cuneiforme che possa permettere al termine del corso anche la lettura di testi direttamente da foto o copie. Le conoscenze acquisite poggeranno e si integreranno con quelle maturate in altri corsi dedicati alle lingue e alle letterature del Vicino Oriente offerte dal corso di laurea.
Lo studente che frequenta il corso e/o prepara l’esame in maniera appropriata dovrà maturare le competenze necessarie per la lettura e traduzione di un testo in lingua accadica nonché a una sua analisi grammaticale e logica. Saranno inoltre introdotti i rudimenti di scrittura cuneiforme che possa permettere al termine del corso anche la lettura di testi direttamente da foto o copie. Le conoscenze acquisite poggeranno e si integreranno con quelle maturate in altri corsi dedicati alle lingue e alle letterature del Vicino Oriente offerte dal corso di laurea.
Durante la frequentazione del corso e la lettura dei volumi indicati lo studente sarà accompagnato nell’analisi dei diversi aspetti della lingua accadica attraverso esempi tratti da lettere, iscrizioni, testi letterari e divinatori, contratti, e altre fonti.
Il corso si prefigge di far maturare nello studente le seguenti competenze:
- conoscenze generali e collocazione spazio-temporale della lingua accadica;
- problematiche relative  alle fonti, alla loro valutazione;
- conoscenza della fonetica, grammatica e sintassi accadica;
- capacità di traduzione e analisi di un testo in lingua accadica;
- saper ragionare su quanto appreso facendo interagire tra di loro le diverse conoscenze acquisite, senza limitarsi a riprodurle passivamente; 
- saper proseguire lo studio in forma autonoma (e sentirsi motivato a farlo), sia attraverso strumenti bibliografici suggeriti dal docente, sia a partire dalla discussione, nel corso delle lezioni, di alcuni esempi di questioni aperte;
- capacità di consultare autonomamente le opere di riferimento e la letteratura secondaria e procedere allo sviluppo di una propria linea di ricerca e un proprio pensiero critico.
Valutazione
- Prova orale
- In itinere
Descrizione valutazione
Rich text editor, valutazione_m, press ALT 0 for help.
Il livello di apprendimento dello studente sarà valutato di lezione in lezione mediante discussioni, domande e lavoro in piccoli gruppi.
L'esame finale è di tipo orale e consiste in un colloquio in cui il docente valuterà le capacità maturate dallo studente mediante due domande su aspetti grammaticali e la lettura, traduzione e analisi di un testo precedentemente studiato a lezione.
Testi
Tutto il materiale del corso (PPT/PDF delle lezioni, dispense, esercizi, etc.) è reso disponibile sul sito eLearning (elearning.uniroma1.it) nella pagina del corso "lingua accadica" (per la password contattare il docente).
Note
n.d.
Orario Lezioni
Lunedì 15.00 - 17.00 (Aula G Ex Vetreria Sciarra Secondo Piano )
Martedì 9.00 - 11.00 (Aula F Ex Vetreria Sciarra Secondo Piano)
Inizio lezioni: Lunedì 30 Settembre 2019

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma