LAUREA MAGISTRALE
Docente: Paola Cantoni
Didattica dell'italiano e sociolinguistica II
a.a.: 2020/2021 - anno di corso: 2
Settore L-FIL-LET/12 - CFU 6 - Semestre II - Codice 10589907
Note insegnamento:
Cdl associati Visualizza
Programma
Il corso si propone di presentare i temi centrali della sociolinguistica e di offrire un quadro approfondito del repertorio linguistico italiano contemporaneo. Una particolare attenzione sarà rivolta alle varietà diatopiche (italiano regionale, dialetto) e alla presenza e vitalità del dialetto nell’Italia di oggi. 
La riflessione sui temi più rilevanti per la didattica dell’italiano sarà condotta alla luce della storia dell’educazione linguistica in Italia e delle esperienze di alcune figure di particolare rilievo e mirerà alla individuazione e discussione di applicazioni concrete dei principi teorici acquisiti, orientati sulla base delle indicazioni nazionali per il curricolo verticale in tutti i cicli d’istruzione.
Programma inglese
n.d.
Obiettivi
Obiettivi formativi generali   
Obiettivo generale del corso: presentare i temi centrali della sociolinguistica con riferimento al repertorio linguistico italiano e nella prospettiva dell’insegnamento della lingua italiana in tutti i livelli scolastici e di formazione. 
 
Obiettivi specifici - Risultati di apprendimento atteso (secondo i descrittori di Dublino):
 
Conoscenza e capacità di comprensione
Lo studente dovrà dimostrare la conoscenza e la comprensione dei contenuti proposti dal corso, con attenzione anche alle relative applicazioni didattiche, secondo quanto previsto dagli studi teorici e dai documenti ministeriali; dovrà inoltre dimostrare la conoscenza della letteratura scientifica sugli argomenti trattati e la capacità di commentarla in modo critico.
 
Conoscenza e capacità di comprensione applicate
Lo studente dovrà essere in grado di descrivere l’italiano contemporaneo nei suoi aspetti di variabilità, di formulare ipotesi nell’ambito della sociolinguistica e glottodidattica italo-romanza sulla base dei concetti e degli strumenti analitici acquisiti e di riconoscere, individuare e ideare strategie didattiche adeguate. 
 
Autonomia di giudizio
Lo studente sarà in grado di muoversi liberamente e autonomamente tra problemi e temi legati alla sociolinguistica e all’educazione linguistica, e anche di ragionare criticamente sull’efficacia di concrete attività didattiche.
 
Abilità comunicative
Lo studente dovrà saper comunicare con specialisti di studi sociolinguistici e glottodidattici e non specialistile conoscenze relative alle tematiche del corso, con chiarezza e proprietà di linguaggio e padroneggiando la terminologia tecnica della disciplina.
 
Capacità di apprendimento
Lo studente dovrà saper utilizzare e reperire gli strumenti per arricchire ed aggiornare le proprie conoscenze e competenze in questa disciplina, costantemente ed in modo autonomo, in relazione ai propri interessi scientifici e alle esigenze della didattica in contesto reale.
Valutazione
- Prova orale
Descrizione valutazione
Rich text editor, valutazione_m, press ALT 0 for help.
Testi
Per frequentanti e non frequentanti:
 
a) G. Berruto, Sociolinguistica dell’italiano contemporaneo, Roma, Carocci, 2012, nuova edizione. 
b) S. Lubello, C. Stromboli (a cura di), Dialetti reloaded. Scenari linguistici della nuova dialettali in Italia, Firenze, Cesati, 2020 (3 saggi a scelta).
c) M.G. Lo Duca, Lingua italiana ed educazione linguistica. Tra storia, ricerca e didattica, Roma, Carocci, 2013.
d) L. Serianni, Prima lezione di grammatica, Roma-Bari, Laterza, 2006.
e) conoscenza dei seguenti testi reperibili anche sui siti on line:
-          “Dieci tesi GISCEL per l’educazione linguistica democratica”;
-          “Indicazioni nazionali per i licei” 2010;
-          “Indicazioni nazionali per il curricolo della scuola dell'infanzia e del primo ciclo d'istruzione” 2012.
Note
n.d.
Orario Lezioni
Martedì 11.00 - 13.00 (CU003 Aula II - I PIANO)
Giovedì 11.00 - 13.00 (CU003 Aula VI - I PIANO)
Inizio lezioni: Martedì 9 Marzo 2021

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma