LAUREA MAGISTRALE
Docente: Luisa Cerron
Literatura espanola - curso avanzado
a.a.: 2020/2021 - anno di corso: 1
Settore L-LIN/05 - CFU 6 - Semestre I - Codice 10589232
Note insegnamento:
Cdl associati Visualizza
Programma
La novela española del siglo XIX: Pardo Bazán, Galdós y Clarín

Il corso sarà dedicato alla lettura critica di due capolavori del romanzo spagnolo: La Regenta di Leopoldo Alas “Clarín”(1883-1885) e Fortunata y Jacinta di Benito Pérez Galdós (1886-1887).
Il corso si articolerà in una prima fase di lezioni frontali  in cui si offrirà un quadro storico-politico della Spagna del XIX secolo e una breve introduzione al Realismo e al Naturalismo in Spagna, prendendo in considerazione gli scritti di Emilia Pardo Bazán. In un secondo tempo saranno analizzate approfonditamente le due opere di Clarín e Galdós mettendo in risalto affinità e differenze. L’analisi sarà incentrata sulla caratterizzazione delle protagoniste (status sociale, famiglia, educazione) come eroine insoddisfatte, e nell’osservazione e descrizione del loro rapporto conflittuale con l’altro (marito, amante, padre spirituale, confessore) e, per riflesso, con la società. L'ultima parte del corso  sarà dedicata al lavoro seminariale e saranno gli stessi studenti a fare degli interventi concordati con la docente.
Programma inglese
Nineteenth Century Spanish Novel: Pardo Bazán, Galdós and Clarín

The course will consist of an initial phase of lectures in which the theacher will offer a historical-political picture of 19th-century Spain, a brief introduction to Realism and Naturalism in Spain and their relationship with the Spanish Golden Age novel. Then the two works will be analysed in detail by highlighting similarities and differences. The analysis will focus on the characterization of the protagonists (social status,family, education) as unsatisfied heroines, and on the observation and description of their conflictual relationship with their male counterpart (husband, lover, spiritual father, confessor) and, as a result, with the society.The last part of the course will be dedicated to the presentation by the students of their own lectures in a Seminar.
Obiettivi
La novela española del siglo XIX: Pardo Bazán, Galdós y Clarín

Il corso (da svolgersi in spagnolo) intende avviare gli studenti allo studio del romanzo spagnolo dell’Ottocento, affinando le loro competenze critiche nell'analisi del testo letterario, e sarà dedicato alla lettura critica di alcuno scritti di Emilia Pardo Bazán e di due capolavori: La Regenta di Leopoldo Alas “Clarín”(1883-1885) e Fortunata y Jacinta di Benito Pérez Galdós (1886-1887). Il corso si rivolge a studenti che abbiano conseguito almeno 12 Cfu di Letteratura spagnola nel percorso Triennale. Per gli studenti non in possesso di questi prerequisiti o provenienti da CdS non linguistici la docente si riserva di assegnare letture aggiuntive per consentire una fruizione più adeguata dei contenuti del corso.
Valutazione
- Prova scritta e orale e/o laboratorio
Descrizione valutazione
Editor de texto, valutazione_m, pulse ALT 0 para ayuda. L'esame finale consisterà in un colloquio orale nel quale dovranno esporre uno o più degli argomenti contemplati nel programma d’esame, dimostrando di aver appreso metodologia e contenuti del corso. Il voto finale terrà conto anche dell’esito del intervento orale nel Seminario conclusivo.
Testi
BIBLIOGRAFIA
1. TESTI
-Emilia Pardo Bazán, La Tribuna, ed. Benito Varela Jácome, Madrid, Cátedra, 1999 (lettura integrale con introduzione e note).
-Leopoldo Alas “Clarín”, La Regenta, ed. Juan Oleza, Madrid, Cátedra, 2 voll. (lettura integrale con introduzione e note).
-Benito Pérez Galdós, Fortunata y Jacinta, ed. Francisco Caudet, Madrid, Cátedra, 2 voll. (lettura integrale con introduzione e note).
 
2. CRITICA
-Emilia Pardo Bazán, La cuestión palpitante ed. J.M. González Herrán, Barcelona, Anthropos, 1989 (pp. 7-53, 109-160, 281-288, 321-328). Prólogos, capítulos I-IV, XVI-XX.
-Geoffrey Ribbans, “Fortunata y Jacinta”, en G. Ribbans y J.E. Varey, Dos novelas de Galdós: Doña Perfecta y Fortunata y Jacinta (Guía de lectura), Madrid, Castalia, 1988, pp. 99-235.
-María Luisa Cerrón Puga, “Las confesiones de Ana. Modelos de introspección en La Regenta de Clarín”. Cervantes. Revista del Instituto Cervantes en Italia I, 2001, pp. 143-169.
 
3. STORIA DELLA LETTERATURA
-Historia y crítica de la literatura española, dir. F. Rico, vol. 5, Romanticismo y Realismo, Barcelona, Crítica, 1982. Capítulos 7 «El naturalismo y la novela»; 8 «Benito Pérez Galdós»; 9 «Clarín».
-Historia y crítica de la literatura española. Primer suplemento, dir. F. Rico, vol. 5, Romanticismo y Realismo, Barcelona, Crítica, 1994. Capítulos 7 «El naturalismo y la novela»; 8 «Benito Pérez Galdós»; 9 «Clarín».
 
Un manuale a scelta:
-L’età moderna della letteratura spagnola. L’Ottocento, a cura di M. G. Profeti, Firenze, La Nuova Italia, 2000. «La seconda metà dell’Ottocento. Realismo e Naturalismo. Il Romanzo» (pp. 249-575).
-Donald L. Shaw, Historia de la literatura española. El siglo XIX, Barcelona, Ariel. 1973. «Introducción histórica» (pp. 15-22). Capítulos 8 «Pereda, Valera y Palacio Valdés»; 9 «Galdós, Clarín y Pardo Bazán» (pp. 173-229). Bibliografía (pp. 261-272).
Studenti non frequentanti
-José F. Montesinos, Introducción a una historia de la novela en España en el siglo XIX, Madrid, Castalia, 19834.
 
4. STORIA DELLA SPAGNA
-R. Carr, España 1808-1975, Barcelona, Ariel, 1984. Capítulos 7-11.
Note
Didattica da remoto
«Literatura española 2020-21»
Iscrizione al corso in Google Classroom. Codice: 3zfdkjg
Enlace de Meet: https://meet.google.com/lookup/gjzlo4l5h3;
Collegamento a Zoom (lezioni da remoto)
https://uniroma1.zoom.us/j/84729557564?pwd=MjhuSHdJUmZCK0dCNlp3NTVZWStidz09;
ID riunione: 847 2955 7564. Passcode:mockpwd (mercoledì 11-13)
https://uniroma1.zoom.us/j/87380750191?pwd=MzVJUksyV2NoWGZkRWY3QmlRWE5Rdz09;
ID riunione :873 8075 0191. Passcode: mockpwd (giovedì 15-17)


Tutte le informazioni relative al corso (variazioni del programma, aggiornamenti bibliografici, reperimento dei testi, modalità d’esame, date degli appelli, ecc.) saranno fornite unicamente durante il regolare svolgimento delle lezioni. Gli studenti che non possono frequentare per motivi di lavoro o altro sono invitati a presentarsi al ricevimento all’inizio del corso.
Come specificato nel Regolamento studenti, il programma d'esame è valido soltanto nei DUE anni accademici successivi a quello nel quale è stato tenuto l'insegnamento. Tutti gli studenti fuori corso da più di due anni devono concordare un programma d'esame con la docente presentandosi al ricevimento (non risponderò ai messaggi di posta elettronica chiedendo delle informazioni o sollecitando programmi del passato).
Orario Lezioni
Mercoledì 11.00 - 13.00 (RM103 Aula F - II PIANO)
Giovedì 15.00 - 17.00 (RM021 Aula 206)
Inizio lezioni: Mercoledì 7 Ottobre 2020

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma