LAUREA
Letteratura tedesca I
a.a.: 2020/2021 - anno di corso: 3
Settore L-LIN/13 - CFU 6 - Semestre - Codice 1023542
Note insegnamento:
Cdl associati Visualizza
Programma
Il controdiscorso sulla “Humanität” femminile tra antico e moderno nell’Età di Goethe
 

 
Prima parte:
Introduzione alla ‘Prima Età di Goethe’. Tardo Illuminismo, Cultura della sensibilità (Lessing), Sturm und Drang, questione Antico/Moderno (Winckelmann e il giovane Goethe). Hölderlin e l’Antico; Kleist si confronta con il Tardo Illuminismo e con l’Antico.
Seconda Parte:
 Illustrazione del focus: La rappresentazione del femminino come ‘sabbia nell’ingranaggio’ della macchina di auto-rappresentazione della modernità. „Das Weibliche“ come alternativa ai miti dell’individualismo moderno.
Terza parte:Lettura testi
Lessing, Emilia Galotti. Commedia della “sensibilità” e dramma moderno ispirato a Lucrezia, eroina tragica romana.
Goethe: Ifigenia in Tauride: "voi avete le armi, io ho solo la parola"
Goethe: La Mignon del Wilhelm Meister
Hölderlin: Diotima, l’amore platonico e l’eroismo Byroniano.
Kleist: Vite parallele: Penthesilea e La Marchesa di O. La soglia del corpo e delle parole, l’antico, il mondo ctonio, il sogno, la ‘maglia rotta’ del linguaggio.
Programma inglese
n.d.
Obiettivi
n.d.
Valutazione
Descrizione valutazione
Rich text editor, valutazione_m, press ALT 0 for help.
Testi
Bibliografia:
-  Gotthold Ephraim Lessing, Emilia Galotti, traduzione di Nello Saito, Einaudi Torino 1980;
-  Johann Wolfgang Goethe, Ifigenia in Tauride, con testo a fronte, a cura di Grazia Pulvirenti, Marsilio, Venezia 2011;
- Johann Wolfgang Goethe, La vocazione teatrale di Wilhelm Meister, a cura di Marta Bignami, Garzanti, Milano 2007 (oppure l’ed. Mondadori a cura di Enrico Castellani)
-  Friedrich Hölderlin, Iperione, a cura di Giovanni V. Amoretti, Feltrinelli 1991;
- Heinrich von Kleist, Penthesilea, con testo a fronte, a cura di Paola Capriolo, Marsilio, Venezia 2008
-  Heinrich von Kleist, La Marchesa di O., con testo a fronte, a cura di Rossana Rossanda, Marsilio, Venezia (nuova ed.) 2001;
6. Un testo a scelta tra:
- Platone, Il Simposio, a cura di Fulvio Ferrari, Rizzoli (oppure Marsilio, con ampio commento di D. Susanetti);
- Euripide, Ifigenia in Tauride, a cura di Franco Ferrari, BUR Rizzoli;
- Johann J. Winckelmann, Pensieri sull’Imitazione, a cura di Michele Cometa, Aesthetica, Palermo 2001;
- Immanuel Kant, Che cos’è l’Illuminismo?, in Nicolao Merker (a cura di), Che cos’è l’Illluminismo?, Editori Riuniti 1994 (in fotocopie o in biblioteca in quanto fuori commercio);
- Immanuel Kant, Osservazioni sul sentimento del bello e del sublime, trad. di L. Novati, Rizzoli, Milano 2002-
Manuali consigliati:
1. Stefan Nienhaus, L’Età di Lessing, in Storia della civiltà letteraria tedesca, diretta da Marino Freschi, vol. 1, UTET, Torino, 1998, pp. 281-358.
2. Michele Cometa (a cura di), L'Età classico - Romantica, Laterza Roma Bari 2009 (Introduzione, capitoli I e II).
Note
1. Il corso si svolgerà nel secondo semestre.
2. Affianca il corso un laboratorio di lettura, ascolto musicale di Lieder, traduzione, riscrittura scenica di testi di Kleist e Goethe

si prega di iscriversi e consultare regolarmente il sito e-learning su moodle2 dove verranno caricati supporti multimediali, pdf di testi, attività da scolgere online, integrazioni bibliografiche.
Orario Lezioni

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma