LAUREA
Fondamenti di intercultura-ungherese
a.a.: 2020/2021 - anno di corso: 1
Settore L-LIN/19 - CFU 6 - Semestre I - Codice 10592909
Note insegnamento:
Cdl associati Visualizza
Programma
L’Ungheria: ponte tra Oriente e Occidente

Il corso è dedicato alla storia della cultura ungherese, di un mondo vicino per storia e geografia, ma lontano per lingua e origini. Il paese danubiano è spesso stato influenzato da tendenze culturali e politiche provenienti da uno dei poli d’attrazione esterni.
Il contesto geografico attuale della lingua e della letteratura ungherese è l’Europa, ma la cultura ungherese ha un substrato di un patrimonio precristiano (pagano), un mondo arcaico precedente l’arrivo in Europa che ha potuto sopravvivere nella tradizione orale e i cui riferimenti sono tracciabili soprattutto nel mondo del folclore. Le leggende, le cronache, le preghiere con elementi pagani ci offrono spunti di riflessione molto interessanti.

Programma inglese
Hungary: bridge between East and West

The course is dedicated to the cultural history of Hungary, of a world close to Western civilization as for history and geography, but far from it as regards language and origins. The country has often been influenced by cultural and political trends coming from the one or the other of the opposite poles of attraction.
The current geographical context of the Hungarian language and literature is Europe, but Hungarian culture has a substratum of a pre-Christian (pagan) heritage, an archaic world prior to the arrival of the Magyars in Europe which could survive in the oral tradition and whose references are traceable especially in the world of folklore. The legends, the chronicles, the prayers with pagan elements offer us interesting additional insights.
Obiettivi
Acquisizione di competenze teoriche di base sui principali aspetti della mediazione linguistica interculturale, in prospettiva interdisciplinare. Introduzione generale alla storia e all’analisi delle culture che si esprimono in lingua ungherese.

Acquiring basic theoretical competences about the main aspects of intercultural and linguistic mediation, in an interdisciplinary perspective. General introduction to the history and the analysis of the Hungarian-speaking cultures.
Valutazione
- Prova orale
- In itinere
Descrizione valutazione
La verifica in itinere consiste in una presentazione o tesina da condividere con la classe durante il corso e da inviare alla docente.
L’esame orale di profitto si sostiene secondo un calendario stabilito. La Commissione  è composta da tre membri (la docente e le due lettrici). Vengono tutelate la privacy e la riservatezza dei candidati, pur garantendo la forma pubblica degli esami prevista per legge. La Commissione procede con le domande e lo studente è tenuto a rispondere. Al termine del colloquio, dopo una breve riunione riservata della Commissione per valutare la prova, il Presidente comunica l’esito della stessa.

The oral and/or written test in itinere consists of a presentation or short paper to be shared with the class during the course and to be sent to the teacher.
The final oral exam is taken according to an established schedule. The Commission is made up of three members (the “docente” and the two “lettrici”). The candidates' privacy and confidentiality are protected, while guaranteeing the public form of the exams required by law. The Commission proceeds with the questions and the student is required to answer. At the end of the interview, after a brief confidential meeting of the Commission to evaluate the result of the examination, the President communicates its outcome to the student.
Testi
Biagini, Antonello 2006. Storia dell'Ungheria contemporanea. Milano, Bompiani
Coceancig-Neiner, Áron 2010. Il 1989 ungherese nelle cucine, negli spazi di socialità e nella memoria collettiva. In Andrea Panaccione (a cura di) Venti anni dopo (1989-2009). Milano, Edizioni Unicopli, 119-131.
Rózsavölgyi, Edit 2006. Fiabe ungheresi tra narrazione popolare e raccolte erudite (Hungarian folk tales between folk narratives and scholarly collections). In Luciano Morbiato (ed.) La fiaba e altri frammenti di narrazione popolare. Atti del Convegno internazionale di studio sulla narrazione popolare (Tales and other folk narratives. Proceedings of the Padua International Conference on Folk Narratives). Firenze, Leo S. Olschki Editore, 231–249.
Rózsavölgyi, Edit 2008. The Role of Reformation (Protestant Religions) in the Increase of Mother-tongue Culture in Hungary between 1546 and 1648. Folia Uralica Debreceniensia 15, 113–25.
Rózsavölgyi, Edit 2012. La lingua e la letteratura ungheresi nella formazione dello stato nazionale ungherese (The role of the Hungarian language and literature in the formation of the Hungarian national state). In Ignazio Putzu & Gabriella Mazzon (eds.) Lingue, letterature, nazioni. Centri e periferie tra Europa e Mediterraneo (Languages, Literature, Nations. Centers and Peripheries between Europe and the Mediterranean). Milano, FrancoAngeli, 347–371.

Presentazioni ppt della docente e ulteriori suggerimenti bibliografici durante le lezioni.
Ppt presentations by the teacher and further bibliographical suggestions during the lessons.
Note
n.d.
Orario Lezioni
Martedì 13.00 - 14.00 (CU003 Aula 1 - IV PIANO)
Inizio lezioni: Martedì 6 Ottobre 2020

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma