LAUREA MAGISTRALE
Docente: Ale Taddei
Storia dell'arte bizantina
a.a.: 2020/2021 - anno di corso: 1
Settore L-ART/01 - CFU 6 - Semestre II - Codice 1031509
Note insegnamento:
Cdl associati Visualizza
Programma
L'arte, il ruolo dell'immagine e la crisi iconoclasta (VII-IX sec.)
Il corso sarà espressamente dedicato allo studio della produzione artistica a Costantinopoli e nelle provincie dell’Impero Romano d’Oriente durante la lunga parentesi della cosiddetta “iconoclastia”, il dibattito/scontro sui limiti dell’impiego delle immagini sacre e sulla loro venerazione pubblica e privata. L’influenza che l’iconoclastia ebbe sull’arte del periodo nelle sue declinazioni verrà indagata sulla base del contesto teologico, politico e culturale.
L'unità I del corso (6 ore) affronterà l'introduzione al problema del dibattito sulle immagini e la contestualizzazione di esso nel quadro socio-politico dell'Impero alla fine del VII sec.
L'unità II (30 ore) entrerà nel vivo dell'argomento per mezzo di una trattazione particolareggiata delle implicazioni teologiche e della loro immediata ricezione o rigetto nell'ambito della produzione artistica di Costantinopoli e delle provincie tra l'VIII e il IX secolo.
L'unità III (12 ore) sarà dedicata ad attività di esercitazione su casi-studio specifici.
Programma inglese
Byzantine Art, the role of images and the "iconoclastic crisis" (7th to 9th c. AD)
The classes will deal with the art of Constantinople and across the territories of the Eastern Roman Empire during the so-called "Iconoclasm", i.e. the long-lasting period charcaterized by the theological and political struggle about the role of images in religious practices. The course will therefore provide a detailed overview of Byzantine art and architecture from the late 7th to the 9th century.
Obiettivi
Obiettivo principale del Corso è quello di fornire una conoscenza storico-artistica monografica di un caso-studio fondamentale della Storia dell’arte bizantina. Tra gli obiettivi specifici ci si prefigge di raffinare la capacità di lettura e di inquadramento della produzione artistica bizantina sulla base di un più maturo approccio storiografico e critico. 
A tal fine durante il corso è previsto per gli studenti un Seminario, nel quale il lavoro di gruppo e il lavoro individuale da svolgere stimoleranno l’acquisizione di categorie critiche più avanzate e di un più articolato approccio metodologico alla ricerca. Obiettivo parallelo sarà anche quello di sviluppare un’adeguata consapevolezza delle problematiche relative al patrimonio storico-artistico e alla sua valorizzazione. 
I temi dell’insegnamento, così come le competenze e le abilità che si intendono far acquisire, rientrano nei contenuti caratterizzanti il Corso di Laurea Magistrale in Storia dell’arte.
Valutazione
- Prova orale
Descrizione valutazione
Rich text editor, valutazione_m, press ALT 0 for help.
L’esame è orale e si svolge a fine corso (non ci sono prove intermedie).
Per superare l'esame occorre conseguire un voto non inferiore a 18/30. Lo studente deve dimostrare di aver acquisito una conoscenza sufficiente della articolazione diacronica della storia della produzione artistica dell'ambito geo-politico-culturale che si trova alla base del programma di insegnamento.
Per conseguire un punteggio pari a 30/30 e lode, lo studente deve dimostrare di aver acquisito una conoscenza eccellente di tutti gli argomenti trattati durante il corso, essendo in grado di raccordarli in modo logico e coerente.
Testi
1. Leslie Brubaker, L’invenzione dell’iconoclasmo bizantino, traduzione a cura di Maria Cristina Carile, Roma: Viella, 2015 (acquistabile presso Viella libreria Editrice, via delle Alpi, 32, 00198 Roma; e-mail info@viella.it).
 
2. Francesca Dell'Acqua, Iconophilia. Politics, Religion, Preaching, and the Use of Images in Rome, c.680–880, London-New York: Routledge, 2020 (il solo capitolo IV "A glimpse of salvation. Christ as light between the first and second iconoclasm", alle pp. 121-191 - n.b.: il relativo pdf sarà scaricabile dal Moodle del docente: Corso: Storia dell'arte bizantina a.a. 2020-2021 (uniroma1.it).
Note
n.d.
Orario Lezioni
Martedì 11.00 - 13.00 (CU003 Aula II - I PIANO (Saras))
Mercoledì 13.00 - 15.00 (CU003 Aula II - I PIANO (Saras))
Inizio lezioni: Martedì 9 Marzo 2021

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma