LAUREA MAGISTRALE
Docente: Kukjin Kim
Korean philology A
a.a.: 2021/2022 - anno di corso: 2
Settore L-OR/22 - CFU 6 - Semestre I - Codice 1055472
Note insegnamento:
Cdl associati Visualizza
Programma
Il corso sarà strutturato principalmente in un ciclo di lezioni sulla storia del coreano moderno e contemporaneo, con attenzione alla fonologia, alla morfologia e al vocabolario. Si prenderanno in esame e si analizzeranno testi coreani moderni e contemporanei del XIX secolo come Osservazioni dei viaggi in Occidente di Yu Kilchun, del XX secolo come Gasil di Yi Kwangsu e del XXI secolo come L’amore nella grande città di Park Sangyoung. Si approfondiranno anche tematiche riguardanti l’alfabeto coreano, i proverbi, i modi di dire e le espressioni idiomatiche. Il corso prevede anche esercitazioni sui caratteri cinesi hanja.
Programma inglese
The course will be structured mainly in a series of lessons on the history of modern and contemporary Korean language, with attention to the phonology, morphology and vocabulary. We will examine and analyze Korean novels of the twentieth century such as Observations on Travels in the West of Yu Kilchun, Gasil of Yi Kwangsu and novels of XXI century such as Love in the big city of Park Sangyoung. Topics related to the Korean alphabet, proverbs and idiomatic expressions will also be explored. The course also includes exercises on Chinese Hanja characters.
Obiettivi
Obiettivi formativi
l curriculum di studi coreani presso ISO mira a fornire agli studenti internazionali e nazionali una migliore comprensione della Corea non solo sul profilo linguistico ma anche culturale. Il corso in Korean Philology si baserà su un ciclo di lezioni sulla storia della lingua coreana a partire dai cambiamenti avvenuti nel XVII secolo e fino a giorni nostri prendendo in esame fonti, scrittura, fonologia, morfologia e lessico.
 
Obiettivi specifici
Verranno presi in esame e analizzati non solo il testo del XIX secolo come Osservazioni dei viaggi in Occidente di Yu Kilchun, ma anche romanzi del XX secolo come Kasil di Yi Kwangsu e del XXI secolo come L’amore nella grande città di Park Sangyoung. Durante le lezioni saranno effettuate esercitazioni sui caratteri cinesi Hanja come pure approfondimenti sulle tematiche relative all’alfabeto coreano. Attraverso l’approfondimento della storia e della struttura della lingua coreana, si cercherà di portare lo studente a specializzarsi e a sviluppare capacità linguistiche che lo possano rendere capace di analizzare testi dal punto di vista lessicale, semantico, fonologico e morfologico della lingua coreana del periodo di riferimento.
Valutazione
- Prova scritta
- Prova orale
Descrizione valutazione
Rich text editor, valutazione_m, press ALT 0 for help.
Testi
Kim-Renaud Young-Key, The Korean Alphabet, University of Hawaii Press,1997, pp. 193-218 (cap.10).
De Benedittis Andrea & Kim Hun-Tae, I caratteri cinesi nella lingua coreana, Collana di Studi Orientali diretta da Federico Masini, editore Ulrico Hoepli Milano, 2013. Dall’unità 9 alla 15.
Materiali e dispense dal docente
Note

Per chi deve seguire il corso di Korean Philology A, si prega di iscriversi al Google Classroom dove troverà il link per lo streaming delle lezioni via Zoom.

Iscrizione (codice: brtlsw5)
Orario Lezioni
Lunedì 9.00 - 11.00 (RM021 Laboratorio 2 - III PIANO)
Mercoledì 9.00 - 11.00 (RM021 Laboratorio 2 - III PIANO)
Inizio lezioni: Lunedì 18 Ottobre 2021

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma