LAUREA MAGISTRALE
Testi e questioni di letteratura greca
a.a.: 2021/2022 - anno di corso: 1
Settore L-FIL-LET/02 - CFU 6 - Semestre I - Codice 1023315
Note insegnamento:
Cdl associati Visualizza
Programma
Il corso si propone di presentare il procedimento letterario dell’ekphrasis analizzandolo nella grande varietà di forme, contenuti e finalità che lo contraddistinsero in età arcaica (Omero ed [Esiodo]), classica (Eschilo, Euripide) ed ellenistico-imperiale (Teocrito, Apollonio Rodio, Mosco, epigramma, Luciano, Flavio Filostrato, il romanzo e la cosiddetta Tavola di Cebete), rivolgendo particolare attenzione anche alle implicazioni estetico-artistiche di questa produzione, oltre quelle letterarie.
Programma inglese
The course aims at presenting a wide selection of ekphrastic texts from the archiac (Homer, [Hesiod]) to the Hellenistic and imperial age (Theocritus, Apollonius Rhodius, Moschus, epigram, Lucian, Philostratus the Elder, the novel and the so-called Tabula Cebetis), passing throguh the classical centuries (Aeschylus, Euripides). Beside the literary form, it will be paid particular attention also to the aesthetic and artistic features of the texts
Obiettivi
Coerentemente con gli obiettivi formativi del Corso di Studio in cui è inserito, il corso si propone di fornire, nell’ambito della Lingua e letteratura greca, conoscenze e capacità di comprensione che completano e/o rafforzano quelle acquisite nel primo ciclo di studi, e di mettere lo studente in grado di affrontare temi originali anche in un contesto di ricerca, formulando giudizi in forma più complessa e articolata, comunicando le conoscenze e i processi che hanno condotto alla loro acquisizione, e studiando gli argomenti in modo autonomo. In specifico, l'insegnamento si propone l'approfondimento della conoscenza della letteratura greca attraverso l'analisi dei testi e l'uso dei principali strumenti critici (linguistici, retorici, attinenti alla critica testuale); il corso intende inoltre affinare negli studenti le capacità di ricerca autonoma
Valutazione
- Prova orale
Descrizione valutazione
Rich text editor, valutazione_m, press ALT 0 for help. La valutazione consiste in una prova orale finale con domande sugli argomenti oggetto delle lezioni e su quelli che lo studente dovrà affrontare autonomamente; è prevista tuttavia anche una prova di traduzione dal greco, che consentirà l’accesso all’esame orale solo se rivelerà una conoscenza adeguata della lingua greca da parte dello studente
Testi
Omero, Iliade libro XVIII, a cura di G. Cerri, Roma 2010
C.F. Russo, Hesiodi Scutum, Firenze 19652 
Aeschylus, Septem Contra Thebas, ed. by G. Hucthinson, Oxford 1985
Euripides, Ion, ed. by A.S. Owen, Oxford 1939
Theocritus quique feruntur bucolici Graeci, ed. C. Gallavotti, Romae 19933 
G. Bastianini – C. Gallazzi, Posidippo di Pella. Epigrammi, Milano 2001
La tavola di Cebete. Testo greco a fronte a cura di Alessandro Barbone, Napoli, La Scuola di Pitagora, 2010.
A. Fairbanks, Philostratus the Elder, Imagines. Philostratus the Younger, Imagines. Callistratus, Descriptions. Translated by Arthur Fairbanks. Loeb Classical Library No. 256. Cambridge, Massachusetts: Harvard University Press, 1931
M.D. Macleod, Luciani opera, I-V Oxford 1972-1987
Altra bibliografia sarà indicata a lezione
Note
n.d.
Orario Lezioni
Lunedì 15.00 - 17.00 (CU003 Aula V - I PIANO)
Martedì 9.00 - 11.00 (CU003 Aula VI - I PIANO)

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma