LAUREA MAGISTRALE
Paleografia greca A-B
a.a.: 2021/2022 - anno di corso: 1
Settore M-STO/09 - CFU 12 - Semestre I+II - Codice 1036005
Note insegnamento: Integrato da 6 CFU
Cdl associati Visualizza
Programma
Il corso è formato dall'unione di due moduli, Paleografia greca A (6cfu) + Paleografia greca B (6 cfu), vale a dire un corso base di storia della scrittura greca e un corso avanzato monografico.

L'indirizzo per partecipare - eventualmente e in base alle disposizioni della Sapienza - alle lezioni da remoto è meet.google.com/rho-aupn-ddj

Il primo modulo (Paleografia greca A) si tiene nel I semestre e consiste in un corso base di storia della scrittura greca riservato agli studenti di magistrale che non abbiano mai sostenuto, né in triennale né nella stessa magistrale, un analogo corso di paleografia greca.

Questo il programma:
Il metodo paleografico e la storia degli studi; la scrittura greca dalle origini all’età romana (secoli IV a.C.-III d.C.); le maiuscole normative (secoli IV-IX); l’origine della minuscola; le minuscole greche librarie e documentarie (secoli IX-XIV); la scrittura greca nell’Umanesimo italiano e nella Rinascenza (secoli XV-XVI).

Il secondo modulo (Paleografia greca B) si tiene nel II semestre e consiste in un corso avanzato, di carattere monografico e seminariale, riservato agli studenti della magistrale che abbiano già sostenuto, in triennale o in magistrale (o almeno frequentato in magistrale), un corso base di storia della scrittura greca.

Questo il programma:
L'identificazione delle scritture greche a Bisanzio. Expertise paleografica e autentica di scrittura tra testimonianze manoscritte e fonti letterarie.
 
Programma inglese
n.d.
Obiettivi
Il corso 
- fornisce allo studente conoscenza e comprensione degli aspetti metodologici, critico-problematici e applicativi della Disciplina propone prospettive areali e settoriali nelle quali sono attivi o si possono attivare progetti di ricerca attinenti la Disciplina; mostra la variabilità dei campi di interesse entro i quali si possono applicare le competenze disciplinari (descrittore 1); 
- sviluppa l’autonoma capacità dello studente di porre in relazione quanto appreso con altri SSD: storici, letterari, , artistici, dei beni culturali, economici, politici, storico-religiosi ecc. (descrittore 2); 
- mette lo studente in grado di utilizzare le conoscenze acquisite e il linguaggio specifico appreso per le cosiddette “competenze trasversali” (autonomia di giudizio, abilità comunicative, descrittori 3-5).
Valutazione
- Prova orale
Descrizione valutazione
Rich text editor, valutazione_m, press ALT 0 for help. Esame orale alla fine delle lezioni, con voti in una scala dal minimo di 18 (la soglia di superamento dell'esame) al massimo di 30 (con lode). L'esame consiste nella lettura e nella contestualizzazione di uno o più facsimili di manoscritti greci.
Testi
Paleografia greca A
D. Bianconi, E. Crisci, P. Degni, Paleografia greca, Roma, Carocci, 2021.
Tavole di manoscritti greci provviste di trascrizioni e ulteriore altra bibliografia specialistica saranno fornite e/o indicata dal docente a lezione.
 
Paleografia greca B
D. Bianconi, Cura et studio. Il restauro del libro a Bisanzio, Alessandria, Edizioni dell'Orso, 2018.
Altra bibliografia sarà fornita a lezione.
Note
Il corso è formato dall'unione di due moduli, Paleografia greca A (6cfu) + Paleografia greca B (6 cfu), vale a dire un corso base di storia della scrittura greca e un corso avanzato monografico.

L'indirizzo per partecipare - eventualmente e in base alle disposizioni della Sapienza - alle lezioni da remoto è meet.google.com/rho-aupn-ddj

Il primo modulo (Paleografia greca A) si tiene nel I semestre e consiste in un corso base di storia della scrittura greca riservato agli studenti di magistrale che non abbiano mai sostenuto, né in triennale né nella stessa magistrale, un analogo corso di paleografia greca.

Il secondo modulo (Paleografia greca B) si tiene nel II semestre e consiste in un corso avanzato, di carattere monografico e seminariale, riservato agli studenti della magistrale che abbiano già sostenuto, in triennale o in magistrale (o almeno frequentato in magistrale), un corso base di storia della scrittura greca.

Gli orari delle lezioni del II semestre saranno indicati più avanti.
Orario Lezioni
Mercoledì 13.00 - 15.00 (CU003 Aula C ex. Dip.to Studi Storico Religiosi - III PIANO)
Venerdì' 11.00 - 13.00 (CU003 Aula C ex. Dip.to Studi Storico Religiosi - III PIANO)
Inizio lezioni: Venerdì' 1 Ottobre 2021

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma