LAUREA MAGISTRALE
Docente: Sergio Botta
Metodologia della storia delle religioni I-II
a.a.: 2021/2022 - anno di corso: 1
Settore M-STO/06 - CFU 12 - Semestre II - Codice 1035171
Note insegnamento: Integrato da 6 CFU
Cdl associati Visualizza
Programma
Il corso si propone di introdurre alcuni problemi teorico-metodologici nello studio scientifico delle religioni. concentrandosi su una categoria analitica di centrale importanza: il politeismo. Nella prima parte del corso, ci si soffermerà sul problema relativo alla costruzione e definizione delle categorie analitiche nei religious studies; si analizzerà il ruolo della comparazione nello studio delle religioni; si stabilirà una prima mappatura generica del concetto di politeismo (in relazione dialettica con quello di monoteismo). Nella seconda parte del corso, si individuerà un caso di studi nella costruzione occidentale di un’immagine delle religioni indigene del Messico antico nel corso dell’Età moderna.
Programma inglese
The course introduces some theoretical and methodological issues in the scientific study of religions, focusing on one analytical category of central importance: polytheism. In the first part of the course, we will focus on the problem related to the construction and definition of analytical categories in Religious studies; we will analyze the role of comparison in the study of religions; we will establish a first generic mapping of the concept of polytheism (in dialectic relation with that of monotheism). In the second part of the course, a case study will focus on the Western construction of a representation of the indigenous religions of Ancient Mexico during Early Modern History.
Obiettivi
Lo studente dovrà dimostrare di aver acquisito avanzate ed originali conoscenze e capacità di comprensione nel campo dello studio scientifico della religione. Dovrà dimostrare di saper applicare in maniera originale le conoscenze acquisite in modo competente e critico e di possedere le competenze adeguate per sostenere un’argomentazione nell’ambito della riflessione sulla religione. Lo studente deve inoltre essere in grado di elaborare giudizi in forma autonoma e comunicarli con efficacia, deve quindi sviluppare le competenze apprese per risolvere problemi connessi allo studio delle religioni anche in contesti interdisciplinari.
Valutazione
- Prova orale
Descrizione valutazione
Rich text editor, valutazione_m, press ALT 0 for help. Prova orale
Testi
1.      Materiali didattici e letture (indicate all'inizio dei corsi);
2.      A. Brelich, Il politeismo, Editori Riuniti, Roma 2015;
3.      C. Bernand - S. Gruzinski, Dell’idolatria. Archeologia delle scienze religiose, Einaudi, Torino 1988 (disponibile alla pagina Dispense: https://www.lettere.uniroma1.it/view-m-didattici_all/262);
4.     S. Gruzinski, La macchina del tempo. Quando l’Europa ha iniziato a scrivere la storia del mondo, Raffaello Cortina, Milano 2018.
 
Gli studenti non frequentanti sostituiranno il punto 1 con uno a scelta dei seguenti volumi:
·      J. S. Jensen, Che cosa è la religione? Bulzoni, Roma 2018.
·      D. Sabbatucci, La prospettiva storico-religiosa, Seam, Roma 2001.
 
Gli studenti che ritenessero di non possedere le necessarie conoscenze di base per affrontare lo studio delle religioni del Messico antico possono consultare:
·      S. Botta, La religione del Messico antico, Carocci, Roma 2006;
·      A. Lupo - L. Pranzetti, Civiltà e religione degli Aztechi, Mondadori, Milano 2015.
Note
La frequenza al corso si svolgerà principalmente in presenza. Tuttavia, per garantire a tutti la possibilità di accedere alle lezioni, la frequenza online sarà possibile anche su piattaforma Google Meet all'indirizzo: https://meet.google.com/fpf-pept-mbm
Orario Lezioni
Martedì 15.00 - 17.00 (CU003 Aula C ex. Dip.to Studi Storico Religiosi - III PIANO)
Mercoledì 15.00 - 17.00 (CU003 Aula C ex. Dip.to Studi Storico Religiosi - III PIANO)
Giovedì 15.00 - 17.00 (CU003 Aula C ex. Dip.to Studi Storico Religiosi - III PIANO)
Inizio lezioni: Martedì 1 Marzo 2022

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma