LAUREA
Storia moderna I
a.a.: 2021/2022 - anno di corso: 1
Settore M-STO/02 - CFU 12 - Semestre I - Codice 1022726
Note insegnamento:
Cdl associati Visualizza
Programma

Il corso si propone di offrire:

per la parte generale (relativa ai temi trattati anzitutto nel manuale): 1. un'introduzione metodologica allo studio della disciplina storica, alle sue fonti e al loro utilizzo; 2. un quadro delle più importanti categorie e dei principali nodi del dibattito storiografico sull’età moderna (relativi alla storia politica, sociale, economica, religiosa e culturale).

In relazione alla storia dell’Europa moderna (dalla fine del Quattrocento al termine dell’età napoleonica), verranno pertanto specificamente affrontati i seguenti aspetti: 

i caratteri prevalenti dell’antico regime e degli Stati moderni, e la loro evoluzione;

l’espansione europea verso gli altri continenti e la globalizzazione;

la crisi religiosa e il tramonto dell’universitas christiana;

a crisi del Seicento e il nuovo ruolo del Mediterraneo, rivoluzioni e civiltà mercantili;

le gerarchie e le strutture sociali, fra continuità e mutamento; 

l’età delle riforme settecentesche e l’Illuminismo;

l’indipendenza delle colonie americane;

il ciclo rivoluzionario francese e l’Europa napoleonica;

la rivoluzione industriale, cause e conseguenze.

Per la parte monografica, una sintesi degli eventi e dei fenomeni politici, sociali e culturali più significativi che ruotano attorno all’Italia spagnola, agli antichi Stati italiani, dalla pace di Cateau-Cambrésis (1559) alla fine della Guerra di successione spagnola (1714)

Programma inglese

The course includes a general section and a specialised topic.

The general section covers topics chiefly treated in the handbook): 1. A methodological introduction to the study of history and the use of historical sources. 2. An overview of the chief themes and categories in the study of modern history (relating to political, social, economic, religious, and cultural history).

More specifically, we will cover the following aspects of modern European history (from the end of the 15th century to the end of the Napoleonic age): 

- an outline of the old regimes and modern states, and of their development;

- European expansion into other continents, globalisation;

- religious conflict and the end of the universitas christiana;

- the crisis in the 17th century and the new role of the Mediterranean revolutions and mercantile societies;

- social development; 

- reforms and the Enlightenment in the 18th century;

- American independence;

- the French revolution, Europe in the Napoleonic age;

- the industrial revolution.

The specialised topic for this year gives an overview of the most significant political, social, and cultural events and phenomena that had the Spanish Italy at their centre, between the Treaty of Cateau-Cambrésis (1559) and the War of the Spanish Succession (1701-1714).

Obiettivi

In applicazione dei descrittori di Dublino, il corso:

- fornisce allo studente conoscenza e comprensione degli aspetti metodologici, critico-problematici e applicativi della Disciplina propone prospettive areali e settoriali nelle quali sono attivi o si possono attivare progetti di ricerca attinenti la Disciplina; mostra la variabilità dei campi di interesse entro i quali si possono applicare le competenze disciplinari (descrittore 1); 

- sviluppa l’autonoma capacità dello studente di porre in relazione quanto appreso con altri SSD: storici, letterari, artistici, dei beni culturali, economici, politici, storico-religiosi ecc. (descrittore 2); 

- mette lo studente in grado di utilizzare le conoscenze acquisite e il linguaggio specifico appreso per le cosiddette “competenze trasversali” (autonomia di giudizio, abilità comunicative, descrittori 3-5).

Valutazione
- Prova orale
Descrizione valutazione
Rich text editor, valutazione_m, press ALT 0 for help.

La valutazione (espressa in trentesimi, con registrazione del voto) verrà effettuata mediante prova orale.
 

Oral exam.

Testi

1. Un manuale di Storia moderna (edizione per i Licei) fino all’età napoleonica (inclusa).

2. Un testo a scelta fra i seguenti:

-J. H. Elliott, La Spagna imperiale, 1469-1716, il Mulino, 2006;

-F. Chacón, M. A. Visceglia, G. Murgia, G. Tore, a cura di, Spagna e Italia in Età moderna: storiografie a confronto, Viella, 2009;

-G. Fragnito, Elisabetta Farnese principessa di Parma e regina di Spagna, Viella, 2009;

-D. Pizzorno, La Repubblica particolare. Pratiche politiche e prassi di governo nella Genova della prima età moderna, Città del silenzio, 2021;

-F. D’Avenia, Monarchia e Papato nella Sicilia spagnola (secc. XVI - XVII), Carocci, 2016;

-A. Spagnoletti, Le dinastie italiane nella prima età moderna, il Mulino, 2003;

-A. Pennini, «Con la massima diligentia possibile». Diplomazia e politica estera sabauda nel primo Seicento, Carocci, 2015;

-L. Lotti, R. Villari, a cura di, Filippo II e il Mediterraneo, Laterza, 2003;

-D. Sella, L’Italia del Seicento, Laterza, 2008;

-P. Volpini, R. Sabbatini, Sulla diplomazia in età moderna. Politica, economia, religione, FrancoAngeli, 2011.

3. Materiali ulteriori verranno indicati e forniti a lezione.

 

Si consiglia fortemente agli studenti non frequentanti la lettura dei seguenti testi:

 

-F. Cantù, a cura di, Las cortes virreinales de la Monarquía española: América e Italia, Viella, 2008;

-A. Musi, L’impero dei viceré, il Mulino, 2013.
 

 

Note
n.d.
Orario Lezioni
Giovedì 17.00 - 19.30 (CU003 Aula di Archeologia - PIANO TERRA )
Venerdì' 15.00 - 19.30 (CU003 Aula di Geografia - II PIANO)
Inizio lezioni: Giovedì 7 Ottobre 2021

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma