LAUREA MAGISTRALE
Docente: Paolo Detroia
Filologia cinese A
a.a.: 2021/2022 - anno di corso: 1
Settore L-OR/21 - CFU 6 - Semestre I - Codice 1055409
Note insegnamento:
Cdl associati Visualizza
Programma
Lezioni 1-10 del manuale di Paul Rouzer "New Practical Primer": "Proverb and Anecdotes from the Garden Stories".
Contenuti: una serie di brevi aneddoti che introducono alla grammatica del linguaggio classico, con esercizi volti ad apprendere e interiorizzare i pattern linguistici standard.
 
Programma inglese
Lessons 1-10 of Paul Rouzer textbook "New Practical Primer": "Proverb and Anecdotes from the Garden Stories".
Contents: a series of brief anecdotes introducing the grammar of the language and exercises helping students to internalize linguistic patterns.
 
Obiettivi
Il corso è mirato a migliorare le conoscenze sintattico grammaticali dello studente della lingua cinese classica, nonché ad aumentarne le capacità traduttive.
Alla fine del corso lo studente sarà in grado di affrontare la lettura traduzione e analisi di testi antichi cinesi, nonché di utilizzare gli strumenti ermeneutici legati a questa disciplina per svolgere traduzioni e ricerche in autonomia.
 
Valutazione
Descrizione valutazione
Tesina riguardante un argomento trattato a lezione.
Esame orale con prova di lettura, analisi e traduzione dei brani svolti durante l'anno.
La valutazione verrà svolta con prova orale all'esame atta a stabilire se lo studente ha acquisito i contenuti e le metodologie trattati durante il corso e/o dai testi adottati.
Inoltre, sarà verificata e discussa una tesina concordata con il docente durante il corso che tratterà uno degli argomenti toccati dal corso. 
Per i non frequentanti si prega di concordare con il docente la tesina durante gli orari di ricevimento.
 
La valutazione sarà in base a:
1. capacità di lettura dei testi con toni e pronunce corrette.
2. capacità di traduzione in lingua italiana dei testi svolti a lezione
3. capacità di commentare la grammatica e la sintassi 
4. conoscenza del background letterario, storico e filosofico dei testi trattati
5. conoscenza dei principali strumenti di ricerca filologica cinese
 
Una pronuncia stentata e con toni non corretti porterà ad una valutazione scarsa e insufficiente; una pronuncia con toni e fonetica corretti porterà ad una valutazione discreta; se la lettura è poco scorrevole ma la traduzione è corretta si avrà una valutazione sufficiente. Se l'analisi e il commento sintattico grammaticale saranno, inoltre, corretti si avrà una valutazione soddisfacente. Se tutti gli aspetti del testo saranno presentati ed esposti dallo studente correttamente la valutazione sarà buona o ottima.
Per quanto riguarda la tesina, sarà valutata da sufficiente ad ottima una tesina dotata di chiarezza espositiva, ottima lingua italiana, conoscenza del background bibliografico, chiarezza e correttezza formale. Produrranno valutazioni insufficienti o scarse tesine che non posseggano i requisiti sopraesposti.
 
Testi
Rouzer, P. F. (2007). A new practical primer of literary Chinese. Cambridge, Mass: Harvard University Asia Center.
Note
n.d.
Orario Lezioni
Lunedì 15.00 - 17.00 (RM021 Aula 109 - I PIANO)
Martedì 13.00 - 15.00 (RM021 Laboratorio 1- III PIANO)
Inizio lezioni: Lunedì 27 Settembre 2021

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma