LAUREA
Lingua e traduzione tedesca
a.a.: 2021/2022 - anno di corso: 1
Settore L-LIN/14 - CFU 6 - Semestre II - Codice 1027037
Note insegnamento:
Cdl associati Visualizza
Programma
L'insegnamento è articolato in due parti:
- lezioni frontali del docente su argomenti di linguistica tedesca (Morfologia) che si terranno nel II semestre per complessive 26 ore;
- esercitazioni pratiche di lingua tenute dai lettori madrelingua (raggiungimento livello europeo A1) che si svolgeranno nel I semestre.
 
Le LEZIONI FRONTALI DEL DOCENTE si articolano con la seguente sequenza di argomenti:
- la parola e la classificazione delle parole
- i morfemi
- flessione e formazione delle parole
- aspetti della flessione in tedesco
- composizione
- derivazione
- conversione
- tipi minori di formazione delle parole
 
 
Le ESERCITAZIONI PRATICHE DEI LETTORI MADRELINGUA sono finalizzate all'acquisizione delle seguenti competenze linguistico-comunicative:
Comprensione scritta: comprendere i contenuti principali di testi semplici su argomenti concreti correlati ad ambiti di immediata rilevanza, ad es. informazioni sulla propria persona, sulla famiglia, sugli acquisti, sul lavoro, sull'ambiente circostante.
Comprensione orale: comprendere frasi semplici ed espressioni di uso frequente pronunciate in maniera chiara.
Produzione scritta: redigere testi su argomenti familiari e comuni con mezzi linguistici semplici.
Produzione orale:discutere di argomenti familiari e comuni con mezzi linguistici semplici.
Verranno trattati i seguenti ARGOMENTI GRAMMATICALI:
Verbi: verbi di base (haben, sein, werden, verbi modali); verbi separabili e inseparabili; tempi (presente, perfetto), participio II, imperativo; reggenza (accusativo, dativo e caso preposizionale)
Sostantivi: genere, plurale, caso,
Articoli e pronomi: articoli determinativi/indeterminativi, Nullartikel; articoli/pronomi possessivi, articoli/pronomi dimostrativi, articoli/pronomi interrogativi; pronomi personali, relativi, riflessivi.
Aggettivi: declinazione, comparativo e superlativo
Preposizioni: preposizioni primarie con dativo; preposizioni primarie con accusativo; preposizioni primarie con dativo/accusativo
Avverbi: avverbi di tempo, di luogo, di modo [scelta]
Proposizioni semplici: posizione del verbo (proposizione dichiarativa, interrogativa, esortativa); posizione degli altri costituenti sintattici; negazione (negazione totale e parziale)
Proposizioni complesse:coordinazione, subordinazione.
Verranno trattati i seguenti AMBITI LESSICALI: saluti, presentazione; eventi e appuntamenti; famiglia; abitazione; cibo e bevande; acquisti; festività e usanze; tempo libero e hobby; vacanze in Germania.
 
 
Programma inglese
Language theory: Morphology
Language practice: A1
Obiettivi
Apprendimento di nozioni di linguistica tedesca e di competenze teorico-metalinguistiche a livello base. Apprendimento della Lingua Tedesca scritta e orale finalizzato al raggiungimento del Livello A1.
Valutazione
- Prova scritta
Descrizione valutazione
Rich text editor, valutazione_m, press ALT 0 for help. La modalità di valutazione dell'insegnamento di Lingua tedesca I comprende sia la parte di Linguistica (lezioni frontali tenute dal docente) sia la parte di lettorato (esercitazioni pratiche svolte dai lettori madrelingua). Sono previste rispettivamente valutazioni in forma scritta.
Testi
C. Di Meola (20143). La linguistica tedesca. Un’introduzione con esercizi e bibliografia ragionata. Roma: Bulzoni, cap. 2.
C. Di Meola (2016). Le grammatiche didattiche del tedesco – il problema del genere dei sostantivi. “Costellazioni” 1: 211-222.
C. Di Meola (2019). Accusativo/dativo nei sintagmi preposizionali: le grammatiche didattiche DaF. In: Di Meola/Puato, Le categorie flessive nelle grammatiche didattiche del tedesco. Roma: SUE, 65-78.
Note
n.d.
Orario Lezioni
Inizio lezioni: Lunedì 28 Febbraio 2022

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma