LAUREA MAGISTRALE
Linguistica magistrale
a.a.: 2021/2022 - anno di corso: 1
Settore L-LIN/01 - CFU 6 - Semestre I - Codice 1025563
Note insegnamento:
Cdl associati Visualizza
Programma
Il corso consiste nell'analisi comparata delle grammatiche di alcune lingue tipologicamente distanti, dallo swahili al lituano, dal votico al coreano. 
La parte generale consisterà nella definizione dei concetti base della moderna grammatica multi-strato, con i vari livelli di rappresentazione, dai livelli segmentali (fonologia, ortografia) a livelli più alti (lessicale, flessionale, sintattico, ecc.).
Nella parte pratica lo studente sarà portato alla lettura commentata di brevi testi in lingue diverse e alla loro analisi grammaticale.
Programma inglese
The course is devoted to the comparative analysis of the grammars of some typologically distant languages, from Swahili to Lithuanian, from Votic to Korean.
The general part will consist in the definition of the basic concepts of modern multi-stratal grammar, with a special attention to the various levels of presentation, from segmental levels (phonology, spelling) to some higher levels (lexical, inflectional, syntactic, etc.).
In the practical part the student will be guided in a read-and-comment approach to some short texts in different languages and to their grammatical analysis.
Obiettivi
Al completamento del corso lo studente, già provvisto di conoscenze di base di linguistica generale e storica impartite nei moduli di linguistica e glottologia durante il percorso triennale, avrà acquisito alcune conoscenze più specifiche nel campo della moderna analisi del linguaggio. Gli aspetti del linguaggio su cui verterà il corso possono variare dal funzionamento della sintassi alla semantica dell’enunciato, dalla tipologia grammaticale ad alcuni problemi filosofici inerenti al linguaggio umano. Le varie teorie linguistiche e filosofiche proposte durante gli ultimi decenni saranno oggetto di analisi critica e di contestualizzazione storica, e non di studio dogmatico. Lo studente, inoltre, acquisirà varie abilità pratiche inerenti a ciascun tipo di analisi linguistica in questione (dalla costruzione di alberi sintattici allo svolgimento di esercizi di logica proposizionale), anche attraverso esercitazioni pratiche in classe. Lo scopo finale del corso è quello di fornire allo studente la capacità di consultare la moderna letteratura nel campo della linguistica, di costruire un discorso scientifico logicamente coerente, anche in previsione della stesura della tesi di laurea.
 
Valutazione
- Prova orale
Descrizione valutazione
Rich text editor, valutazione_m, press ALT 0 for help. L'esame consiste nel rispondere a delle domande che vertono su tutte le tematiche principali toccate durante il corso, nonché nel risolvere una serie di compiti pratici, tra cui la traduzione di brani analizzati durante le lezioni.
Testi
Tutto il materiale didattico sarà distribuito dal docente durante il corso. I testi adottati sono i seguenti.
 
  • Una selezione di problemi delle Olimpiadi di Linguistica (https://ioling.org)
  • Capitolo 8 da: A. K. Polivanova, Old Church Slavonic. Grammar. Dictionaries, Firenze: Firenze University Press (in stampa).
 
La seguenti dispense teoriche a cura del docente:
  • Grammatica segmentale. Morfonologia
  • Categorie grammaticali
 
Brevi grammatiche delle seguenti lingue:
  • Swahili
  • Votico
  • Lituano
Note
La frequenza è fortemente raccomandata.
Orario Lezioni
Martedì 15.00 - 17.00 (RM021 Aula Riunioni 1 - III PIANO)
Venerdì' 15.00 - 17.00 (RM021 Laboratorio 1- III PIANO)
Inizio lezioni: Martedì 28 Settembre 2021

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma