LAUREA
Lingua portoghese e brasiliana III
a.a.: 2021/2022 - anno di corso: 3
Settore L-LIN/09 - CFU 6 - Semestre II - Codice 1025684
Note insegnamento:
Cdl associati Visualizza
Programma
La pluralità pragmatica e l'analisi del discorso in lingua portoghese
Il corso analizzerà diverse tipologie di testo, letterari e non letterari, secondo la prospettiva della pragmatica e dell'analisi del discorso.  Partendo dall’analisi del discorso di diverse tipologie di testo, sarà prestata particolare attenzione all’analisi testuale come lavoro di preparazione alla traduzione intesa come un approccio globale di diverse potenzialità di interpretazione e di attuazione di specifiche strategie. Nelle prime 12 ore del corso sarà fatta un'introduzione generale (circa 6 ore) e un approfondimento (circa 6 ore) teorico e metodologico della materia. In seguito, si formulerà una proposta di studio di casi (c. 6 ore) e saranno proposti esempi da presentare in forma seminariale (c. 6 ore). Agli studenti saranno proposti esercizi da realizzare sotto la guida del docente e casi da presentare nei seminari dapprima in forma orale e poi scritta. Gli studenti dovranno organizzarsi per la lettura della bibliografia proposta, principalmente come supporto dei seminari da presentare nell’ultima parte del corso.
Lettorato
Il corso di Lettorato III presenta come scopo il raggiungimento del livello B2 del portoghese (secondo il Quadro Europeo di Riferimento). L'obiettivo è quello di migliorare tutte le macro capacità (comprensione e produzione scritta e orale) attraverso un approccio comunicativo incentrato sullo studente.
Gli argomenti presentati sono vicini alla vita degli studenti, concentrandosi anche sulla cultura e sulle regioni portoghesi /brasiliane e dei paesi di lingua portoghese. A livello grammaticale, oltre al consolidamento degli elementi studiati negli anni precedenti, ci concentriamo sui tempi composti del congiuntivo e diamo particolare attenzione alle proposizioni subordinate.
Per valutare il Lettorato, si effettuano un esame scritto e un esame orale.
Programma inglese
n.d.
Obiettivi
n.d.
Valutazione
Descrizione valutazione
Testi
F. Indursky, O texto nos estudos da linguagem: especificidades e limites, in Discurso e textualidade, São Paulo, Pontes, 2006, pp. 225-238;
E. Orlandi, «Análise de discurso», in  Discurso e textualidade, São Paulo, Pontes, 2006, pp. 13-31;
F. Alves, «Unidades de tradução, o que são e como operá-las» in Traduzir com autonomia, estratégias para o tradutor em formação, São Paulo, Contexto, 2000, pp. 29-38;
Salomão, Sonia Netto, «Aspetti dell’allocuzione portoghese nella traduzione letteraria verso l’italiano» In: La linguistica contrastiva tra teoria, traduzione e didattica, a cura di D. Puato, Sapienza Editrice, Roma, 2016, Vol. 54, p. 133-147
C. A. M. Gouveia, «Pragmática», in AA.VV, Introdução à linguística geral e portuguesa, Lisboa, Caminho, 1996, pp.383-419.
Note
n.d.
Orario Lezioni

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma