LAUREA MAGISTRALE
Korean visual arts in the east asian context B
a.a.: 2021/2022 - anno di corso: 2
Settore L-OR/20 - CFU 6 - Semestre I - Codice 10589236
Note insegnamento:
Cdl associati Visualizza
Programma
Storia dell'arte coreana - Collezioni di arte coreana in musei occidentali
Il programma prevede una parte, di circa 30 ore complessive, nella quale verranno illustrato i principali processi artistici che hanno avuto luogo nella penisola coreana dal Neolitico al periodo Choson(1392-1910), integrata da una seconda parte di 18 ore complessive dedicata ad analizzare la formazione di collezioni d'arte coreana nelle principali istituzioni museali europee e nord-americane.
Programma inglese
Korean art history - The formation of collections of Korean art in the Western museums.
The module is divided in one principal section (30 teaching hours), centred on the presentation of the main artistic developments that took place in the Korean peninsula from the Neolithic to the Choson dynasty(1392-1910), integrated by a second part (18 teaching hours) dedicated to the formation of collections of Korean art in some of he most important public museums in Europe and in the USA.
Obiettivi
 Nell’ambito del curriculum di studi coreani attivato preso il Dipartimento ISO  il modulo dedicato alla storia dell’arte della Corea si integra con gli insegnamenti di storia e cultura coreana per complementare le conoscenze degli studenti con un quadro generale di base dei principali processi artistici occorsi dal periodo Neolitico fino agli inizi circa del XIX secolo. Il modulo, come specificato dalla sua denominazione, analizza l’evoluzione delle arti in Corea da una prospettiva che tiene particolare conto dei rapporti intercorsi tra la penisola coreana e Cina, Giappone e altre regioni dell’Asia e gli effetti di questi sulle arti visive. Ogni periodo sarà illustrato attraverso l’esame di manufatti artistici e architettonici maggiormente significativi  analizzati all’interno del contesto storico e culturale e, laddove necessario, a fianco di opere prodotte negli altri paesi dell’Asia Orientale.
Obiettivi specifici
  Al termine del corso lo studente dovrà dimostrare di conoscere le linee generali di sviluppo della storia dell’arte in Corea dal Neolitico al tardo periodo Chosŏn (1392-1910), sapendone individuare le specificità e peculiarità anche in riferimento al dialogo interculturale con gli altri paesi e regioni dell’Asia Orientale. In particolare, lo studente dovrà dimostrare una capacità critica di analisi dei fenomeni storico-artistici illustrati nel modulo attraverso la redazione di una relazione finale scritta che sarà presentata e discussa in sede d’esame.
Valutazione
- Prova scritta
Descrizione valutazione
L'esame consiste in una prova orale e nella redazione di un saggio critico di circa 15 cartelle incentrato su uno o più temi affrontati nel modulo: l'argomento sarà previamente concordato con il docente e l'elaborato presentato e discusso in sede d'esame.
Testi
Parte generale sulla storia dell'arte coreana:
Hammer, Elizabeth. The Arts of Korea: A Resource for Educators. New York: Metropolitan Museum of Art, 2001,

scaricabile al seguente indirizzo:
https://www.metmuseum.org/learn/educators/curriculum-resources/the-arts-of-korea

A. De Benedttis, F. Salviati, Arte e archeologia della Corea, Mondadori, 2021

Sezione dedicata alla formazione delle collezioni d'arte coreana nei musei occidentali:
J. Steuber, A.B. Peyton (a cura di), Arts of Korea: Histories, Challenges, and Perspectives, University of Florida Press, 2018
Note
n.d.
Orario Lezioni
Mercoledì 13.00 - 15.00 (RM021 Laboratorio 3 - III PIANO)
Giovedì 17.00 - 19.00 (RM021 Laboratorio 2 - III PIANO)
Inizio lezioni: Giovedì 30 Settembre 2021

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma