LAUREA MAGISTRALE
Storia dell'arte contemporanea I A
a.a.: 2021/2022 - anno di corso: 1
Settore L-ART/03 - CFU 6 - Semestre II - Codice 1024914
Note insegnamento:
Cdl associati Visualizza
Programma
 Il corso ha un carattere seminariale ed è dedicato a un approfondimento critico di temi e problemi della storia della fotografia nel XX e XXI secolo, con particolare riferimento ai rapporti con le arti visive. Il corso sarà articolato in tre parti: a) lettura e commento di testi teorici sulla fotografia (la pratica sociale, i problemi del linguaggio, i rapporti con le arti visive, l'estetico, il mediale e il virtuale). b) Approfondimento di un tema della fotografia dagli anni Ottanta del XX secolo in poi con relazioni seminariali da parte degli studenti c) Visita delle mostre fotografiche in corso.
Programma inglese
The course is meant as a seminar devoted to main topics and issues of the History of Photography in the XX and XXI Century, with special reference to the visual arts. The course is divided into three parts: a) Review of theoretical and critical essays on photography (social practices; photography as a language; relation to visual arts; aesthetic, medial and virtual connections); b) In-depth study of a theme of photography from the eighties of the twentieth century onwards with seminar reports by students; c) visit to current photographic exhibitions.
Obiettivi
Il Corso si pone l'obiettivo di offrire agli studenti strumenti avanzati di analisi storico-critica della fotografia dall’Ottocento ai nostri giorni. Attraverso esempi di carattere tematico e cronologico gli studenti saranno in grado di orientarsi nelle fonti e nella bibliografia e di sviluppare un approccio critico alla lettura dell’immagine in relazione con le discipline umanistiche e in particolare nel contesto delle arti visive.
Valutazione
- Prova orale
- Progetto
Descrizione valutazione
La valutazione per gli studenti frequentanti consisterà in un esame orale e nel lavoro di seminario.Per gli studenti non frequentanti  sarà fornito materiale integrativo all’inizio delle lezioni.
Testi
Studenti frequentanti
 
1) Selezione di testi teorici sulla fotografia*:
 
-Roland Barthes, Il messaggio fotografico (1961) in L’ovvio e l’ottuso. Saggi critici III, pp.5-21 e
La camera chiara. Nota sulla fotografia, Einaudi 1980
-Walter Benjamin, Piccola storia della fotografia (1931) in L’opera d’arte nell’epoca della sua riproducibilità tecnica, Einaudi 1991, pp. 57-77.
-Susan Sontag, Nella grotta di Platone, in Sulla fotografia, 1977, pp. 3-23
-John Berger, Fotografie d’agonia (1972) e Usi della fotografia (per Susan Sontag) (1978) in Capire una fotografia, Contrasto 2014, pp. 47-52 e 71-83
- Rosalind Krauss, Note sull’indice, parte I (1976), in L’originalità dell’avanguardia e altri saggi, pp. 208-223
- William J.T. Mitchell, Biopictures, in Cloning Terror. La Guerra delle immagini dall’11 settembre ad oggi (2008), in pp. 85-127.
 
2) Roberta Valtorta, Luogo e identità nella fotografia italiana contemporanea, pp. 3-108; 193-256.
 
3) Seminario sulla fotografia di paesaggio italiana, con tesine scritte e da presentare oralmente durante il corso. Il lavoro seminariale sarà presentato nella lezione di giovedì 10 marzo.**
 
4) Appunti dalle lezioni, visita alle mostre fotografiche e agli incontri con i fotografi
 
*Questi testi saranno caricati in pdf sulla pagina del corso su Sapienza moodle entro il 15 marzo.
** Gli studenti frequentanti che non presenteranno la tesina leggeranno in sostituzione del punto 3) il seguente libro:
Nicoletta Leonardi, Fotografia e materialità in Italia. Franco Vaccari, Mario Cresci, Guido Guidi, Luigi Ghirri, Postmedia 2013
 
Studenti non frequentanti:
 
1) Selezione di testi teorici sulla fotografia*:
 
-Roland Barthes, Il messaggio fotografico (1961) in L’ovvio e l’ottuso. Saggi critici III, pp.5-21 e
La camera chiara. Nota sulla fotografia, Einaudi 1980
-Walter Benjamin, Piccola storia della fotografia (1931) in L’opera d’arte nell’epoca della sua riproducibilità tecnica, Einaudi 1991, pp. 57-77.
-Susan Sontag, Nella grotta di Platone, in Sulla fotografia, 1977, pp. 3-23
-John Berger, Fotografie d’agonia (1972) e Usi della fotografia (per Susan Sontag) (1978) in Capire una fotografia, Contrasto 2014, pp. 47-52 e 71-83
- Rosalind Krauss, Note sull’indice, parte I (1976), in L’originalità dell’avanguardia e altri saggi, pp. 208-223
- William J.T. Mitchell, Biopictures, in Cloning Terror. La Guerra delle immagini dall’11 settembre ad oggi (2008), in pp. 85-127.
 
(*Questi testi saranno caricati in pdf sulla pagina del corso su Sapienza moodle entro il 15 marzo)
 
 
2) David Bate, La fotografia d’arte, Einaudi 2018;
 
3)  Lettura di un libro a scelta dalla seguente lista:
Quentin Bajac, Dopo la fotografia. Dall’immagine analogica alla rivoluzione digitale Contrasto 2011
Silvia Bordini, Photobook, Postmedia 2020
André Gunthert, L’immagine condivisa, Contrasto 2016
Joan Fontcuberta, La furia delle immagini. Note sulla postfotografia, Piccola Biblioteca Einaudi, 2018
Fred Richtin, Dopo la fotografia Einaudi 2012
Michele Smargiassi, Un’autentica bugia, Contrasto 2009
David Bate, Il mio primo libro di fotografia, 2011
John Berger, Sul guardare, Bruno Mondadori 2009
Etica e fotografia, a cura di R. Perna e I. Schiaffini, Deriveapprodi 2015
Rosalind Krauss, Teoria e storia della fotografia, Bruno Mondadori
G. D’Autilia, L’indizio e la prova, La Nuova Italia 2001 (consigliato per gli studenti di storia)
 
 
 
Note
n.d.
Orario Lezioni
Giovedì 13.00 - 15.00 (CU003 Aula III - I PIANO)
Venerdì' 11.00 - 13.00 (CU003 Aula Partenone - PIANO TERRA)
Inizio lezioni: Venerdì' 4 Marzo 2022

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma