Presentazione Daemons are Forever

Martedì 3 maggio, ore 17.00
Aula A, Vetrerie Sciarra
Via dei Volsci 122, 00185 Roma
 

Presentazione del libro

di David Gordon White

Dæmons are forever: Contacts and exchanges in the Eurasian Pandemonium

(Chicago University Press 2021) 
 
Martedì 3 maggio alle ore 17.00, presso l'Aula A delle Vetrerie Sciarra, David Gordon White insieme con Andrea Acri (École Pratique des Hautes Études) discuterà del suo ultimo libro Dæmons are forever: Contacts and exchanges in the Eurasian pandemonium (Chicago University Press 2021), opera che mira a tracciare, dall'India all'Europa attraverso la Via della Seta, una storia della demonologia che sia anche una storia dei popoli e delle idee. 
La presentazione, organizzata con il fondamentale contributo di Chiara Policardi dell'Università degli Studi di Milano, può essere seguita a distanza al seguente link: https://uniroma1.zoom.us/j/86428806667?pwd=M1hRSEFGVEw1Y2w1ZkRyK2huS0RjZz09
La locandina con tutti i dati è disponibile al seguente link: https://web.uniroma1.it/diso/archivionotizie/d-mons-are-forever-contacts...
 
Dæmons are forever rappresenta uno straordinario affresco che copre quasi seimila anni di storia. L'opera è lo studio delle connessioni ancestrali tra uomini e demoni, e il resoconto a un tempo degli scambi tra i popoli in relazione alla scienza degli spiriti, la demonologia. Già a partire dalle migrazioni indoeuropee e in particolare dopo l'apertura della Via della Seta, un lessico "demonologico" condiviso si è andato diffondendo dal Sud-est asiatico al Sud-Asia fino all'Europa settentrionale. In un virtuosismo di indagine storica, l'Autore ripercorre il viaggio sia dei demoni "interni", che abitano i corpi dei loro ospiti umani, sia dei demoni "esterni", che gli stessi esseri umani incontrano nei luoghi più frequentemente infestati: nelle acque silvestri, nei terreni vulcanici, nelle tenebre dei boschi. Attraverso questo viaggio, i lettori sono invitati a riconsiderare il metodo storico nell'ambito degli studi storico-religiosi, seguendo l'idea che la prospettiva dei "mondi connessi" applicata alla demonologia eurasiatica contribuisca a restituire alla storia il suo ruolo centrale all'interno di tali studi.
David Gordon White è Distinguished Emeritus Professor of Religious Studies presso la University of California, Santa Barbara. Tra le sue numerose e importanti pubblicazioni si ricordano The alchemical body: Siddha traditions in Medieval India (University of Chicago Press 1996, trad. it. Roma 2003) e Kiss of the Yoginī: "Tantric sex" in its South Asian contexts (University of Chicago Press 2003).

Data inizio: 
Venerdì, 29 Aprile, 2022
Data fine: 
Sabato, 29 Aprile, 2023

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma