Alberto Camplani

Ordinario
L-FIL-LET/06 ( Letteratura cristiana antica )
Storia Antropologia Religioni Arte Spettacolo
III (II) piano, Dip. di Storia antropologia religioni arte spettacolo, sez. storico-religiosa, stanza "Camplani / Vian / Zamagni"
Visualizza programmi a.a. 2020-2021  a.a. 2019-2020
Ricevimento

Il ricevimento avverrà il venerdì via skype per appuntamento.

NUOVO AVVISO SULL'INIZIO DELLE LEZIONI
Dom 11 Ott 2020 lun 01 Feb 2021

Gentili studentesse e gentili studenti,

i miei corsi ("Gnosticismo e manicheismo" e "Introduzione alla lingua siriaca") si terranno sia in presenza, sia a distanza (contemporaneamente), a partire dal 12 ottobre. Il link cui collegarsi (Google Meet) sarà il seguente:

https://meet.google.com/cwm-cvdu-bit
 

Nel sistema ClassRoom ho sistemato alcuni materiali relativi ai due corsi di cui sono incaricato:

Gnosticismo e manicheismo: https://classroom.google.com/u/0/c/MTY4NzYxMjEyODk2
Introduzione alla lingua siriaca.https://classroom.google.com/c/MTgwNjAzMTEwNjA4 
 
Ricordo tuttavia a voi tutti che essi sono accessibili mediante l'indirizzo ufficiale che la Sapienza vi dà al momento dell'immatricolazione (sintassi: cognome.matricola@studenti.uniroma1.it). Chi non lo avesse a disposizione deve scrivermi e deve ricordarmi la sua situazione fino a quando non sarà risolta.

 

 
Italiano

Dal 1990 al 1999 ha ricoperto il ruolo di Tecnico laureato per le applicazioni dell’informatica alle discipline umanistiche presso l’Università di Roma “La Sapienza”. Dal 1999 al 2004 è stato ricercatore confermato di Egittologia e civiltà copta presso la medesima Università. Attualmente è professore ordinario di Letteratura cristiana antica (L-FIL-LET/06). È conferenziere presso l’Istituto Patristico Augustinianum. Suoi campi di ricerca: Letteratura e storia del cristianesimo e dello gnosticismo nell’Egitto e nella Siria-Mesopotamia della tarda antichità. Altre attività:Ha coordinato l’unità locale (Roma) del PRIN (Progetto di ricerca di interesse nazionale) 2006-2008: “Cristianesimo e mondo mediterraneo: pluralità, convivenze e conflitti religiosi tra città e periferie (I-VIII secolo)”, e coordina la medesima unità locale per il PRIN 2008-2010 dedicato alle forme di convivenza proposte dal cristianesimo alla società tardoantica fino all’Europa medievale. È membro del gruppo di ricerca "Origene e la tradizione alessandrina" e del board dell’International Association of Coptic Studies in qualità di organizzatore del congresso internazionale di studi copti del settembre 2012 (Roma). È stato vicedirettore di Adamantius, Rivista del Gruppo Italiano di Ricerca su "Origene e la tradizione alessandrina". Dal 1 gennaio ,2009 al febbraio 2012 ha diretto la rivista “Studi e Materiali di Storia delle Religioni”. Dal 2013 dirige la rivista Adamantius.

Ha insegnato Filologia ed esegesi neotestamentaria presso l'Università Cattolica di Milano (2016-2019).

E' stato visiting professor presso le università di Angers, Gerusalemme e Amburgo, nonché conferenziere presso l'EPHE di Parigi (2004 e 2019).

Attualmente è Presidente del CdS in Culture e religioni (LM-64).

Ha preso servizio come professore ordinario di Letteratura cristiana antica nel settembre 2020.


Inglese
Curriculum non presente

Nessuna pubblicazione disponibile.

Sono presenti 78 dispense. Visualizza

Nessun appello di esame disponibile.

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma