Alessandra Crotti

Docente a contratto
L-LIN/10 ( Letteratura inglese )
Studi europei, americani e inter-culturali
Stanza 339
Telefono (+39) 06 49911
Visualizza programmi a.a. 2021-2022  a.a. 2020-2021
Ricevimento

Martedì 14.30 - 16.30, stanza 339. Il ricevimento si terrà anche online fino alla fine dell'emergenza covid.

Nessun avviso presente.

Italiano

Alessandra Crotti è assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Lettere e culture moderne dell'Università di Roma, Sapienza, con un progetto su Ford Madox Ford. Nel 2020 ha conseguito il dottorato di ricerca presso lo stesso ateneo con una tesi sulla ricezione dell'Affaire Dreyfus nella cultura e nella produzione letteraria inglese. Si è formata presso l'Università degli Studi di Milano, dove nel 2016 ha conseguito la laurea magistrale con una tesi dal titolo "Androgyny and the modes of writing in James Joyce and Marcel Proust". Negli ultimi anni si è occupata di ebraismo e forme della memoria con un'attenzione particolare verso l'opera dello scrittore inglese Howard Jacobson (“A Rake’s Progress of Stamford Hill? Howard Jacobson meets William Hogarth” in Enduring Presence. William Hogarth’s British and European Afterlives, a cura di Caroline Patey, Georges Letissier, e Cynthia Roman, Peter Lang, 2021; “The Return of the Shakespearean Jester: Postmemory and the Modes of Remembrance in Howard Jacobson’s Kalooki Nights (2006)”, Status Quaestionis 18, 2020).
 


Inglese
Curriculum non presente

Nessuna pubblicazione disponibile.

Nessuna dispensa disponibile.

Appello straordinario (novembre): 12/11/2021, h. 10.00
Sessione invernale

  • 18 gennaio 2022, h. 10.00
  • 2 febbraio 2022, h. 10.00
  • 16 febbraio 2022, h. 10.00

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma