Alfonso Marini

Esperto di alta qualificazione
M-STO/01 ( Storia medievale )
Storia Antropologia Religioni Arte Spettacolo
Sezione di Storia, ala di Storia medievale e Paleografia, studio 2 (3° piano della Facoltà)
Telefono 0649913425
Visualizza programmi a.a. 2021-2022  a.a. 2020-2021
Ricevimento

In presenza: giovedì 16 dicembre 2021 ore 10,00.
A causa del protrarsi dell'emergenza Covid19, si possono concordare colloqui su Meet o altra piattaforma, contattando il prof. Marini tramite email (alfonso.marini@uniroma1.it).

Antologia delle fonti su Francesco d'Assisi
Gio 04 Nov 2021 lun 28 Feb 2022

L'antologia delle fonti su Francesco d'Assisi, parte integrante del programma d'esame del modulo di Storia medievale V A, è in fase di preparazione e sarà pronta prima dell'inizio del corso.

Esami del prof. Alfonso Marini: chi può sostenerli
Dom 27 Giu 2021 Sab 31 Dic 2022

Possono sostenere i miei esami gli studenti e le studentesse che nell'anno accademico 2020-2021 abbiano seguito il mio corso magistrale di Storia medievale V A, anche come non frequentanti.

Per tutti gli altri miei moduli presenti in Infostud, possono sostenere i miei esami gli studenti e le studentesse che abbiano seguito (anche da non frequentanti) un mio corso fino all'anno accademico 2018-2019 compreso, poiché dal 1° novembre 2019 sono in pensione.

Modalità degli esami dell'Anno Accademico 2020-2021
Sab 29 Mag 2021 lun 31 Gen 2022
Dalla sessione estiva del presente Anno Accademico 2020-2021 gli esami possono svolgersi in presenza o da remoto. L'aula di svolgimento degli esami in presenza sarà comunicata per ogni singolo appello in questa pagina qualche giorno prima dell'appello stesso, a seconda delle assegnazioni fatte dalla Segreteria didattica.
Gli studenti dovranno prenotarsi per l'aula dell'esame in Prodigit fino a tre giorni prima dell'appello.
Gli studenti e le studentesse che intendono sostenere l'esame da remoto devono inviarne espressa richiesta al presidente di commissione (prof. Marini), accompagnandola con la motivazione e allegando il modulo predisposto dal Dipartimento.
Gli esami da remoto si svolgeranno successivamente a quelli in presenza, o nello stesso giorno dell'appello o in quello feriale successivo. Il link per il collegamento sarà inviato la mattina del giorno dell'esame.
Italiano

Ricercatore Confermato dal 1° novembre 1985 al 29 dicembre 2003, settore scientifico disciplinare Storia medievale presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell‘Università degli Studi di Roma "La Sapienza", Dipartimento di Studi sulle Società e le Culture del Medioevo.

     Professore Invitato di Storia della Chiesa Medievale nell‘Anno Accademico 1988-89 presso l‘Università Pontificia Salesiana di Roma, Istituto Superiore di Scienze Religiose.

     Supplenza dell‘insegnamento di Storia Medioevale negli Anni Accademici 1994-95 e 1995-96 presso l‘Università degli Studi della Basilicata (Potenza), Facoltà di Lettere e Filosofia.

     Affidamento dell’insegnamento di Antichità ed Istituzioni Medievali nell’anno accademico 1998-99 presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, Facoltà di Lettere e Filosofia.

     Affidamento dell’insegnamento di Esegesi delle fonti storiche medievali negli anni accademici 2000/01 - 2003-2004   presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, Facoltà di Lettere e Filosofia.

     Professore associato di Storia Medievale (M-STO/01) dal 29 dicembre 2003 presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, Dipartimento di Studi sulle Società e le Culture del Medioevo, poi Dipartimento di Storia, culture, religioni, infine Dipartimento di Storia, Antropologia, Religioni, Arte, Spettacolo (SARAS).

     Dal 1° novembre 2019 in pensione. Negli Anni Accademici 2020-2021 e 2021-2022 affidatario di un modulo di laurea magistrale quale Esperto di alta qualificazione.

     Professore Invitato di Lingua e Letteratura Latina Medievale presso l’Università Pontificia Salesiana (UPS), Facoltà di Lettere cristiane e classiche, negli A.A. 2006/2007 - 2009-2010 (lauree triennale e magistrale, dottorato).

    Membro della Società Internazionale di Studi Francescani (Assisi) dal 13/10/1979.

    Socio dell‘AISSCA (Associazione Italiana per lo Studio della Santità, dei Culti e dell‘Agiografia).

     Membro del Comitato Scientifico di Picenum Seraphicum. Rivista di studi storici e francescani (Nuova serie) nel 1998.

     Membro della Redazione di Frate Francesco. Rivista di cultura francescana (Nuova serie) dall‘inizio della nuova serie (2001).

     Membro del Direttivo del Centro Culturale Aracoeli (Roma) dalla fondazione (2006).

 

Progetti nei quali è inserito: Corpus Coelestinianum per le edizioni delle fonti su Pietro del Morrone - Celestino V, coordinato da Agostino Paravicini Bagliani per le Edizioni del Galluzzo, Firenze, sponsorizzato dal Comune dell'Aquila.

 

Censimento dei monasteri femminili di ambito francescano-clariano nel sec. XIII.

Monastero di S. Lorenzo in Panisperna, Roma, sec. XIV-XV.

 
Pubblicazioni
A.    Monografie: 1) Sorores alaudae. Francesco d’Assisi, il creato, gli  animali, Assisi, Ed. Porziuncola, 1989. 2)Storia della Chiesa medievale, Casale Monferrato, Ed. Piemme, 1991. 3) Agnese di Boemia, con la collaborazione di Paola Ungarelli, Roma, Istituto Storico dei Cappuccini, 1991. 4) Cura (insieme a M. Beatrice Mistretta) del volume Chiara d’Assisi e la memoria di Francesco. Atti del convegno per l'VIII centenario della nascita di s. Chiara (Fara Sabina, 19-20 maggio 1994), Città di Castello, Ed. Petruzzi, 1995. 5) Bernardo di Chiaravalle, I Templari e la seconda Crociata, cura e traduzione di Alfonso Marini, Casale Monferrato, Piemme, 2002. 6) Alfonso Marini – Marco Bartoli, Il Sacrum commerciumdel beato Francesco con madonna Povertà, Vicenza, L.I.E.F., 2003, pp. 9-61. 7) Marco Bartoli-Alfonso Marini, Da Assisi al mondo. Storie e riflessioni del primo secolo francescano, Trapani, Il pozzo di Giacobbe, 2010. 8) Francesco d'Assisi, il mercante del regno, Roma, Carocci, 2015.
B. Studi recenti. 1) La rinuncia di Celestino V, in Eurostudium3w. Rivista on line, 25 (ottobre-dicembre 2012) 13-27. 76. 2) Storia contestata. Francesco d'Assisi e l'Islam, in Franciscana 14 (2012) 1-54. 3) Introduction à Claire d’Assise, Écrits, in Claire d’Assise, Écrits, Vies, documents, Direction et traduction par Jacques Dalarun et Armelle Le Huërou, Préface par André Vauchez, Introductions par Maria Pia Alberzoni, Marco Bartoli et Alfonso Marini, Paris Éditions du Cerf – Éditions Franciscaines, 2013 (Sources Franciscaines, Collection dirigée par Jacques Dalarun, Ouvrage traduit et publié avec le concours du Centre national du livre), pp. 63-112. 4) Introduction, in Sainte Agnès de Prague, Paris, Éditions Franciscaines - Éditions du Cerf, 2013, pp. 11-96. 5) Francesco d'Assisi ed il creato, in Umbria. Terra francescana, a cura di A. Maiarelli, S. Maria degli Angeli - Assisi, Ed. Porziuncola, 2013, pp. 59-89. 6) I viaggi di Francesco. Storia e "memorie", leggende e metafore, in Ricerca come incontro. Archeologi, paleografi e storici per Paolo Delogu, a cura di G. Barone, A. Esposito e C. Frova, Roma, Viella, 2013, pp. 278-291. 7) La Forma della santa Chiesa romana e la forma del santo Vangelo in Francesco d’Assisi, in Misericordiae vultus. Il giubileo di papa Francesco, a cura di Alberto Melloni, Roma, Istituto della Enciclopedia Italiana, 2016, pp. 35-56. 8) Osservazioni sull'amore e sul matrimonio nel Medio Evo, in Studi e materiali di storia delle religioni 82 (2016) 423-431. 9) Varietà e complessità delle normative relative ai monasteri femminili di tradizione damianita-clariana nei secoli XIII-XIV, in La lettera e lo spirito. Studi di cultura e vita religiosa (secc. XII-XV) per Edith Pásztor, a cura di Marco Bartoli, Letizia Pellegrini, Daniele Solvi, Milano, Edizioni Biblioteca Francescana, 2016, pp. 179-188.
C. Edizioni..Introduzione ed edizione de Il processo apostolico. Parigi, Bibliothèque del l’Arsenal, ms. 1071, ff. 1r-33bisv, in Il processo di canonizzazione di Celestino V, 1, a cura di Alessandra Bartolomei Romagnoli, Alfonso Marini, Firenze, SISMEL – Edizioni del Galluzzo, 2015, pp. 1-230 (Corpus Coelestinianum I / 1). 83. Il processo di canonizzazione di Celestino V, 2, a cura di Alfonso Marini, Firenze, SISMEL – Edizioni del Galluzzo, 2016 (Corpus Coelestinianum I / 2). 85.
D.     Studi dall'anno 2000: 1) Francesco e Chiara: un incontro difficile, in La relazione uomo-donna in una prospettiva spirituale. Un percorso storico, a cura di Giancarla Matteuzzi, Bologna, Lo Scarabeo, 2000, pp. 25-47 (Quaderni di San Sigismondo, 1). 2) Celestino V e le origini del mito del papa angelico, in Studi storici 41 (2000) 1001-1022. 3) Celestino V, la morte, il chiodo, in Studi sulle società e le culture del Medioevo per Girolamo Arnaldi, a cura di Ludovico Gatto e Paola Supino Martini, 2 voll., Firenze, All’Insegna del Giglio, 2002 (Pubblicazioni del Dipartimento di Studi sulle Società e le Culture del Medioevo, Università degli Studi di Roma “La Sapienza”), pp. 359-376 (vol. II). 4) Il recupero della memoria di Chiara nell’Osservanza, in Convivium Assisiense 6 (2004), Atti del convegno internazionale Clara claris praeclara. L’esperienza cristiana e la memoria di Chiara d’Assisi in occasione del 750° anniversario della morte (Assisi, 20-22 novembre 2003), pp. 525-538. 5) Celestino V e il pastor angelicusdalla fine del secolo XIII all’inizio dello scisma d’Occidente, in Attese escatologiche dei secoli XII-XIV. Dall’età dello Spirito al “pastor angelicus”. Atti del convegno (L’Aquila, 11-12 settembre 2003), a cura di Edith Pásztor, L’Aquila, Deputazione di Storia Patria negli Abruzzi – Arcidiocesi metropolitana – Ed. Libreria Colacchi, 2004, pp. 179-202. 6) Dalla sequelaalla conformitas. Una ricerca su fonti francescane, in Franciscana 7 (2005) 69-87. 7) Il Purgatorio e l’aiuto dei vivi ai morti (sec. IV-XIII), in Communio sanctorume Perdonanza. Atti del convegno (L’Aquila 27-28 agosto 2005), a cura di Edith Pásztor, L’Aquila, Deputazione di Storia Patria negli Abruzzi – Arcidiocesi metropolitana – Ed. Libreria Colacchi, 2006, pp. 53-75. 8) Filippa Mareri francescana, in Santa Filippa Mareri. Atti del II Convegno storico di Greccio (Oasi Gesù Bambino, Greccio 5-6 dicembre 2003), (Biblioteca di Frate Francesco 3), a cura di A. Cacciotti e M. Melli, Padova, Editrici Francescane, 2007, pp. 69-86. 9) Il non-abito religioso di Francesco d'Assisi, in Mariachiara Giorda, Alfonso Marini, Francesca Sbardella,  Prospettive cristiane/2. Abiti monastici, Roma, Edizioni Nuova Cultura, 2007, pp. 33-61 (Quaderni di simbologia del vestire, 4). 9) Le clarisse dell’Osservanza, in Uno sguardo oltre. Donne, letterate e sante nel movimento dell’Osservanza francescana. Atti della I giornata di studio sull’Osservanza Francescana al femminile (Foligno, 11 novembre 2006), a cura di Pietro Messa e Angela Emmanuela Scandella, S. Maria degli Angeli – Assisi, Edizioni Porziuncola, 2007, pp. 13-23. 10) Monasteri femminili a Roma nei secoli XIII-XV, in Archivio della Società Romana di Storia Patria 132 (2009) 81-108 (Atti della Giornata di Studio Roma religiosa, Roma, Università La Sapienza, Dip. di studi sulle Società e le culture del Medioevo, 12 maggio 2008). 11) Uno sguardo agli studi su Francesco e francescanesimo, in Rivista di Storia della Chiesa in Italia 65 (2011) 157-167.


Inglese

     Professore associato (Associate Professor) of Medieval History at Sapienza Rome University, from 29 december 2003, Faculty of Letters and Phylosophy, Department of Studies on Societies and Culturs of the Middle Ages. now Department of History, Cultures, Religions.

     Ricercatore (Researcher) from 1 november 1985 to 29 december 2003, at the same Faculty and Department.

 

Educational academic qualifications

     Degree in Letters taken on 9/7/1973 at Rome University, marks 110/110 summa cum laude, with a disputation of a Medieval History thesis about La leggenda anonima su san Francesco d‘Assisi del codice Capponiano 207.

     Specialization Diploma in Medieval History taken on 21/4/1978 at Specialization School in Medieval and Modern History of  Rome University, marks 70/70 summa cum laude, with a disputation about La "Leggenda antica” tra le fonti francescane del Trecento.

     Doctorate in Religious History at Sapienza Rome University taken on 1/9/1987 with the dissertation Sorores alaudae. Francesco d‘Assisi, il creato, gli animali nella “questione francescana".

 

Scientific and didactic Curriculum:

     Scholarship of C.N.R. from 1/9/1974 to 31/8/1977 at Medieval History Institut of Rome University , Faculty of Letters and Phylosophy.

      Student at National Historical School of Medieval Studies of Italian Historical Institut for the Middle Ages 1977-80 and 1980-83.

     Guest Professor of Church Medieval History 1988-89 at Pontifical Salesian University (UPS) in Rome, High Institut of Religiuos Sciences.

     Professor of Medieval History 1994-95 and 1995-96 at Basilicata University in Potenza, Faculty of Letters and Phylosophy.

     Professor of Medieval Antiquities and Institutions 1998-99; of Exegesis of medieval historical sources from 2000-2001 to 2003-2004 at Sapienza Rome University, Faculty of Letters and Phylosophy.    

     Guest Professor of Medieval Latin Language and Literature at Pontifical Salesian University in Rome (UPS), Faculty of Christian and classic Letters from 2006-2007 to 2009-2010.

________________________________________

 

     Member of the International Society of Franciscan Studies (Assisi) from 13/10/1979.

     Guest Member of Capuchin Historical Institut in Rome, contributor of review Collectanea Franciscana from 1992 to 1999.

     Member of the Scientific Committee of Picenum Seraphicum. Rivista di studi storici e francescani (Nuova serie) dal 1998.

     Member of AISSCA (Italian Association for the Study of Saints, Cults and Hagiography).

     Member of the editorial staff of Frate Francesco. Rivista di cultura francescana (Nuova serie) from 2001.

     Board member of the Cultural Center Aracoeli (Friars Minor - Aracoeli Convent, Scala dell‘Arce Capitolina, 12, 00186 Roma) from its foundation in 2006.

     Member of SISMED (Italian Society of Medievalist Historians).

 

RESEARCHS: 1) Census of nunneries of St. Clare‘s nuns in Italy in XIII cent. 2) About the development of topics of sequela Christi, imitatio Christi, conformitas Christo in franciscan sources of XIII-XV centuries.

Monastery of St. Laurence in Panisperna, Rome, cent. XIV-XV.

 

PROJECTS WHERE HE IS INSERTED:

Corpus Coelestinianum for the edition of the sources on Peter of Morrone-Celestine V, coordineted by Agostino Paravicini Bagliani for Edizioni del Galluzzo, Florence, sponsor Comune of L'Aquila

 


Sono presenti 15 pubblicazioni. Visualizza

Sono presenti 6 dispense. Visualizza

Gli appelli d'esame del prof. Marini, dal febbraio 2021 al gennaio 2022, sono in Infostud, Possono iscriversi gli studenti che nell'Anno Accademico 2020-2021 hanno seguito (da frequentanti o da non frequentanti) il suo modulo Storia medievale V A, codice 1052086, in affidamento. Possono iscriversi a tutti gli altri codici d'esame presenti nella pagina Infostud del prof. Marini soltanto gli studenti che hanno seguito i suoi corsi fino all'Anno Accademico 2018-2019 compreso (da frequentanti o da non frequentanti), poiché dal 1° novembre 2019 il prof. Marini è in pensione.
Per comodità e per chi avesse problemi ad accedere alla pagina Infostud si riportano gli appelli d'esame per l'Anno Accademico 2020-2021: 
25 febbraio 2021 ore 9,30. 26 aprile 2021 ore 15,00 (straordinario, riservato). 14 giugno 2021 ore 9,30. 28 giugno 2021 ore 9,30. 12 luglio 2021 ore 9,30. 8 settembre 2021 ore 9,30. 21 settembre 2021 ore 9,30. 10 novembre 2021 ore 15,00 (straordinario, riservato). 17 gennaio 2022 ore 9,30.

Dalla sessione estiva del presente Anno Accademico 2020-2021 gli esami possono svolgersi in presenza o da remoto. Il luogo degli esami in presenza sarà indicato per ogni singolo appello, a seconda delle assegnazioni fatte dalle segreterie.

Gli studenti e le studentesse che intendono sostenere l'esame da remoto devono inviarne espressa richiesta al presidente di commissione (prof. Marini), accompagnandola con la motivazione e compilando la modulistica apposita predisposta dal Dipartimento.

Gli esami da remoto si svolgeranno successivamente a quelli in presenza, Il link per il collegamento sarà inviato in prossimità del giorno dell'esame.

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma