Arianna Punzi

Ordinario
L-FIL-LET/09 ( Filologia e linguistica romanza )
Studi europei, americani e inter-culturali
26 Dipartimento di Studi Europei americani e interculturali (IV piano Facoltà centrale)
Telefono 0649913869
Visualizza programmi a.a. 2020-2021  a.a. 2019-2020
Ricevimento

Il ricevimento, finché non si potrà tranquillamente incontrarsi in presenza, si svolgerà per remoto, il venerdì h. 11-13. Chi desideri partecipare deve contattare la docente

Nessun avviso presente.

Italiano

Arianna Punzi, professoressa ordinaria di Filologia romanza all'Università di Roma "Sapienza". Si è occupata principalmente di romanzi tristaniani in antico francese, e della loro ricezione anche in altre aree linguistiche, con particolare attenzione ai volgarizzamenti di area italiana. Parallelamente ha dedicato indagini recenti al "Lancelot en prose" e alla formazione del ciclo del "Lancelot Graal". Ha studiato la trasmissione di letteratura classica nel Medioevo latino e romanzo, concentrandosi soprattutto sulla materia tebana e su quella troiana con attenzione alla diffusione nell'intera area romanza. Ha dedicato alcuni lavori alla Commedia di Dante Alighieri, con particolare riguardo all‘aspetto metrico. E' stata Presidente della Società italiana di Filologia romanza (2016-18) , Direttrice del Dipartimento di Studi Europei, Americani e Interculturali (2017-19). E' Direttrice responsabile della Rivista "Critica del Testo" e vicepresidente della Società filologica romana. 


Inglese

Arianna Punzi is Full Professor of Romance Philology, General Editor of «Criticadel testo». Her main research interests lie with Old French narrative, and its reception in other linguistic areas, in particular in Italy. Recently she has also published on the Lancelot en prose, and on the transmission of classical literature in the Middle Ages in both Latin and Romance languages, with special reference to modern rewritings of the Theban and Trojan cycles. She has published extensively on Dante and his Comedy.


Sono presenti 10 pubblicazioni. Visualizza

Sono presenti 30 dispense. Visualizza

ISTRUZIONI PER GLI STUDENTI
1) Il calendario dell’esame sarà pubblicato sul sito docente alla chiusura delle prenotazioni e conterrà l’elenco degli studenti che avranno manifestato la volontà di sostenere l’esame inviando la documentazione richiesta (vedi punto 4).
2) Come è noto, e come spiegato in Infostud, trattandosi di un appello straordinario, all’esame possono essere ammessi solo le seguenti categorie di studenti:
studenti fuori corso, ripetenti, lavoratori, portatori di disabilità, studentesse madri, studenti padri con figlio/i di età inferiore a tre anni, nonché alle studentesse in stato di gravidanza (il fatto di trovarsi in una delle condizioni previste potrà essere attestato attraverso un’autocertificazione resa dall’interessato: scarica modelloalla pagina https://www.lettere.uniroma1.it/Didattica-2019-20); gli appelli sono da considerare estesi rispettivamente ai laureandi della II sessione di laurea 2019-20 e della IV sessione di laurea 2019-20.
3) coloro che NON intendono presentarsi sono pregati di informare la docente scrivendo una mail;
4) coloro che possono presentarsi devono inviare dalla mail istituzionale d’Ateneo ENTRO e NON OLTRE il 02/05/2020 al mio indirizzo arianna.punzi@uniroma1.it il proprio recapito telefonico (per eventuali problemi di connessione) e i seguenti documenti:
a) il documento di identità;
b) l'autocertificazione che attesta la possibilità di presentarsi all’appello straordinario (vedi sopra punto 2, si ricorda che le dichiarazioni mendaci sono perseguibili per legge);
c) una dichiarazione di accettazione a sostenere l'esame in modalità telematica e impegnandosi a NON registrare i contenuti del medesimo (se manca questo documento si intende che il candidato si ritira dalla prova):
Il modello di questa dichiarazione può essere:   Io, sottoscritto/a……………………, nato/a a………………….., il…………………., matricola n……………………., doc. riconoscimento numero………………………………………………., DICHIARO di accettare la modalità telematica di esame, e mi impegno a NON registrare in alcun modo i contenuti del medesimo. Data e firma
c) Il programma che si porta con l’indicazione della bibliografia
5) una volta pubblicato il calendario, nel giorno e nell’ora indicati, lo studente riceverà un invito a collegarsi alla piattaforma Meet; è importante che gli studenti usino SEMPRE l’indirizzo istituzionale; lo studente che non risponde all’invito si intende rinunciatario.
6) Durante l'esame lo studente dovrà condividere il proprio schermo.
7) il voto sarà comunicato via mail alla fine dell’appello; lo studente dovrà rispondere, ENTRO E NON OLTRE LE 24 ORE, accettando o rifutando il voto. In assenza di risposta, sarà verbalizzata la RINUNCIA.
Per ogni ulteriore chiarimento si rimanda alla documentazione pubblicata sul sito dell’Ateneo a questo indirizzo:
https://www.uniroma1.it/sites/default/files/field_file_allegati/dr_procedura_esami_orali_profitto_modalita_telematica_0.pdf
 

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma