Barbara Staniscia

Associato
M-GGR/01 ( Geografia )
Studi europei, americani e inter-culturali
Visualizza programmi a.a. 2022-2023  a.a. 2021-2022
Ricevimento

Su appuntamento. L'appuntamento va concordato inviando una mail all'indirizzo barbara.staniscia@uniroma1.it. Saranno accettate solo mail inviate da indirizzi cognome.matricola@studenti.uniroma1.it con il campo "oggetto" compilato.

RISPOSTA AI MESSAGGI DELLE STUDENTESSE E DEGLI STUDENTI
Sab 22 Gen 2022 Mar 31 Ott 2023

La risposta a QUALUNQUE messaggio ricevuto, in qualunque giorno, sarà inviata nel giorno di LUNEDI' di ogni settimana dell'anno accademico ad ESCLUSIONE: 

- dei periodi di sospensione delle attività didattiche (https://www.lettere.uniroma1.it/calendario-didattico%20aa%202022-23),

- dei giorni festivi e

- del mese di agosto

 

Italiano

Barbara Staniscia Laureata in Economia presso la LUISS Guido Carli, ha conseguito un Master in Sviluppo Locale presso l’Université Paris XIII e un Dottorato di Ricerca in Geografia Economica presso l’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”. Ricercatrice a tempo determinato presso il Dipartimento di Studi Europei Americani e Interculturali, è docente di Geografia del Turismo e della Mobilità Umana presso il corso di laurea in Scienze del Turismo di Sapienza Università di Roma, di Geografia dell'Alimentazione e della Gastronomia presso il corso di laurea in Scienze, culture e politiche gastronomiche per il benessere di Sapienza Università di Roma. E' stata docente di Heritage Tourism presso l’MA Program Sustainable Cultural Heritage dell’American University of Rome. E’ Segretario Scientifico della Commissione UGI (Unione Geografica Internazionale) Global change and human mobility – GLOBILITY (www.globility.org) e membro del Consiglio d’Amministrazione della StartUp Innovativa SARA EnviMob S.r.l. (www.saraenvimob.com). È stata componente dei gruppi di ricerca internazionali dei Progetti: YMOBILITY Youth Mobility: Maximising Opportunities for Individuals, Labour Markets and Regions in Europe (2015-2018 un Progetto di ricerca HORIZON2020); SECOA Solutions for Environmental Contrasts in Coastal Areas. Global change, human mobility and sustainable urban development (2009-2013 un progetto di ricerca FP7); Brain drain or brain gain? Skilled migration from Southern Europe to the new emerging Mexican cities (2014-2016); TIGER Territorial Impact of Globalization for Europe and its Regions (2010-2012); PLACE Preserving Places, Managing Mass Tourism, Urban Conservation and Quality of Life in Historic Centres (2008-2010); SELMA Spatial Deconcentration of Economic Land Use and Quality of Life in European Metropolitan Areas (2002-2006 un progetto di ricerca FP5); The Spatial Effects of Demographic Trends and Migration (2003-2005 ESPON 1.1.4); MIRE Interregional Migrations in Europe (2002). È stata componente dei gruppi di ricerca nazionali dei Progetti: EMAHM Emergency Department as an Epidemiological Observatory of Human Mobility: the Case of Rome Metropolitan Area (2016-2018), Human mobility and urban policies (URBAN Program) (2006), Migrazioni e processi di interazione culturale. Forme d’integrazione e di organizzazione territoriale in alcune realtà italiane (2010-2012, PRIN 2008), Sviluppo locale: territorio, attori, progetti. Confronti internazionali, (2004-2006, PRIN 2004), Turismo e crescita produttiva: fattori locali e competitività del territorio (2002-2004, PRIN 2002). Ha sviluppato ricerche sui temi connessi con sviluppo locale, dinamiche urbane, effetti territoriali delle politiche dell’Unione Europea, sviluppo rurale e geografia del gusto, conflitti ambientali, mobilità umana. Ha pubblicato 34 articoli su riviste, 26 capitoli di libri, 2 monografie, in italiano, inglese, spagnolo, giapponese. Pagina personale: https://www.researchgate.net/profile/Barbara_Staniscia


Inglese

Barbara Staniscia Graduated from LUISS University (Rome, Italy) with a Bachelor degree in Economics, she obtained a Master Degree in Local Development from Université Paris XIII (France) and a Ph.D. in Economic Geography from the University of Bari (Italy). She currently teaches Geography of Tourism and Human Mobility and Geography of Food at the Sapienza University of Rome. She has been teaching Heritage Tourism at the American University of Rome. She is the Scientific Secretary of the International Geographical Union Commission on GLOBILITY Global Change and Human Mobility (www.globility.org), and Executive Board Member of SARA EnviMob S.r.l. – Innovative StartUp (www.saraenvimob.com). Her research has focused on urban dynamics and local development, the spatial effects of EU policies, rural development and the geography of taste, environmental conflicts, tourism and migration. She has participated in a number of international research projects: YMOBILITY Youth Mobility: Maximising Opportunities for Individuals, Labour Markets and Regions in Europe (2015-2018, a HORIZON2020 research project); SECOA Solutions for Environmental Contrasts in Coastal Areas. Global change, human mobility and sustainable urban development (2009-2013 a FP7 research project); Brain drain or brain gain? Skilled migration from Southern Europe to the new emerging Mexican cities (2014-2016); TIGER Territorial Impact of Globalization for Europe and its Regions (2010-2012); PLACE Preserving Places, Managing Mass Tourism, Urban Conservation and Quality of Life in Historic Centres (2008-2010); SELMA Spatial Deconcentration of Economic Land Use and Quality of Life in European Metropolitan Areas (2002-2006); The Spatial Effects of Demographic Trends and Migration (2003-2005 ESPON 1.1.4); MIRE Interregional Migrations in Europe (2002). She has also been a member of the research teams of the national projects: EMAHM Emergency Department as an Epidemiological Observatory of Human Mobility: the Case of Rome Metropolitan Area (2016-2018); Migrations and Processes of Intercultural Interaction. Forms of integration and Spatial Organization in some Italian Regions (2010-2012); Local Development: Space, Actors, Projects. International Comparisons (2004-2006); Human Mobility and Urban Policies (2006); Tourism and Growth: Local Factors and Spatial Competitiveness (2002-2004). She has developed researches on the themes of local development, urban dynamics, spatial effects of EU policies, rural development and geography of taste, environmental conflicts, human mobility. She has published 34 papers, 26 book chapters, and two books in English, Italian, Spanish and Japanese.  https://www.researchgate.net/profile/Barbara_Staniscia


E' presente 1 pubblicazione. Visualizza

Nessuna dispensa disponibile.

Informazioni dettagliate relative a programmi, date, intervalli di prenotazione, modalità degli appelli sono disponibili sul sito Infostud
SESSIONE DI SETTEMBRE A.A. 2021-2022
dal 1 al 24 settembre 2022
SESSIONE STRAORDINARIA AUTUNNALE A.A. 2021-2022
dal 2 al 18 novembre 2022
riservata agli studenti fuori corso, ripetenti, lavoratori, portatori di disabilità, alle studentesse  madri e agli studenti padri con figlio/i di età inferiore a tre anni, nonché alle studentesse in  stato di gravidanza (il fatto di trovarsi in una delle condizioni previste potrà essere attestato attraverso un’autocertificazione resa dall’interessato: scarica modello); estesa ai laureandi della IV sessione  di laurea 2021-22.
SESSIONE INVERNALE A.A 2021-2022 e 2022-2023
dal 9 gennaio al 25 febbraio 2023*
*Nelle sessioni invernale ed estiva, i docenti che non hanno svolto nessun corso nel semestre immediatamente precedente alla sessione possono prevedere due appelli d'esame anziché tre.
SESSIONE ESTIVA A.A. 2022-2023
dal 5 giugno al 31 luglio 2023
SESSIONE DI SETTEMBRE A.A. 2022-2023
dal 1 al 30 settembre 2023
SESSIONE INVERNALE A.A. 2022-2023 e A.A. 2023-24
dal giorno 8 gennaio al 24 febbraio 2024*
*Nelle sessioni invernale ed estiva, i docenti che non hanno svolto nessun corso nel semestre immediatamente precedente alla sessione possono prevedere due appelli d'esame anziché tre.  
APPELLI STRAORDINARI A.A. 2022-2023
riservati agli studenti fuori corso, ripetenti, lavoratori, portatori di disabilità, alle studentesse madri e agli studenti padri con figlio/i di età inferiore a tre anni, nonché alle studentesse in stato di gravidanza (il fatto di trovarsi in una delle condizioni previste potrà essere attestato attraverso un’autocertificazione resa dall’interessato); il primo appello è esteso ai laureandi della II sessione di laurea 2022-23; il secondo appello è esteso ai laureandi della IV sessione di laurea 2022-23.
- primaverile: dal 12 aprile al 12 maggio 2023
- autunnale: dal 2 novembre al 17 novembre 2023

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma