Beatrice Alfonzetti

Ordinario
L-FIL-LET/10 ( Letteratura italiana )
Lettere e Culture Moderne
Studio n. 9 terzo piano Facoltà di lettere
Visualizza programmi a.a. 2018-2019  a.a. 2017-2018
Ricevimento

Martedì ore 11-13
Giovedì ore 14-15

Nessun avviso presente.

Italiano

Beatrice Alfonzetti è prof. ordinario di Letteratura italiana presso la Sapienza dal 1° gennaio 2005

Coordinatrice del Dottorato in Italianistica Sapienza dal 1 novembre 2015.
Vice direttore del Dipartimento di Lettere e Culture Moderne

È componente dei seguenti Organi:
Senato accademico quale rappresentante delle discipline umanistiche (Facoltà di Lettere e Filosofia, seconda elezione triennio 2016-2019);
Consiglio scientifico di Biblioteca italiana
Comitato direttivo e della Giunta nazionale dell’Adi/Associazione degli Italianisti

È socio dell’Accademia dell’Arcadia.
È responsabile del codiploma della LM in Filologia moderna con l’Università Paris Sorbonne.
Fa parte dell’Equipe del Laboratorio di eccellenza su “Historiographie théâtrale comparée à l’epoque moderne” ELCI OBVIL della Université Paris IV Sorbonne.
Fa parte del progetto di ricerca Archivio del teatro pregoldoniano II: banca dati e biblioteca pregoldoniana finanziato dal Ministerio de Economia y Competitividad spagnolo»), Universidade de Santiago de Compostela.

È Direttore della rivista scientifica Studi (e testi) italiani. Semestrale del Dipartimento di studi greco latini italiani scenico musicali

Fa parte del Consiglio scientifico delle riviste:
L’illuminista LaRivist: Etudes italiennes, art, culture, littérature
Diciottesimo secolo. Rivista della Società italiana di Studi sul secolo XVIII
Annali della Fondazione Verga
Rivista di Letteratura teatrale italiana
Pirandelliana
Critica letteraria
Women Language Literature in Italy

Titoli e ruoli precedenti:
3 borse di studio CNR-NATO presso le Università Paris VIII e Paris IV (1985-86; 1991)

Dottore di ricerca (1990);

Ricercatrice presso l’Università di Catania (1993-1998);

Prof. associato presso la Facoltà di Lettere e Filosofia della Sapienza dall’a.a. 1998-99;

Presidente del corso di laurea in Letteratura Musica e Spettacolo (2002; 2003-2006);

Direttrice del Dipartimento di Studi greco-latini, italiani, scenico-musicali 2012-2018;

Presidente della Società italiana di Studi sul secolo XVIII (2012-2018):

2006-2010: responsabile dell’Accordo culturale con l’Università di Paris VIII;

2007-2009: responsabile scientifico del progetto di Ateneo
“L’Italia verso l’Unità. Letteratura e musica nel Risorgimento;

2008: componente del Prin “Per i 150 anni dell’Unità d’Italia. Cultura e letteratura nel Risorgimento”

2011: Responsabile del Coordinamento interateneo fra Sapienza, Tor Vergata, Roma Tre
per le celebrazioni dei 150 anni dell’Unità d’Italia
Fra le iniziative: il Convegno internazionale “L’Italia verso l’Unità. Letterati, eroi, patrioti”, inaugurato alla presenza del Presidente della Repubblica; il ciclo di conferenze in collaborazione con la Società Dante Alighieri su I "lunedì del Risorgimento", la didattica dei tre Atenei su Letteratura e Risorgimento ecc.).
Nel giugno 2011 ha tenuto la Lectio Magistralis "Per 1 150 anni dell'Unità", in occasione della V edizione delle Giornate scientifiche di Ateneo - Seconda Università degli Studi di Napoli;

2011: responsabile scientifico del progetto di Ateneo:
“La Repubblica romana del 1849: teatro e letteratura”.

2015: Responsabile scientifico del progetto di Ateneo multidisciplinare 2014:
"The Roma model" from Italy to Europe (1690-1789): arts, theatre, literature, architecture from the Arcadia foundation to the end of Ancien Régime. Cultural mapping of places and events.

2019: Responsabile scientifico del Progetto Grande di Ateneo 2018:
“Pirandello’ Letters. Digital edition of tehe Collection of Letters published and unpublished”.

2019 componente del Prin: The Construction of European Networks during the Long Eighteenth Century: Diplomatic Figures and Literary Communication

Ricerche e pubblicazioni

Le sue ricerche vertono sulla letteratura teatrale dal Cinquecento ai giorni nostri; sulla letteratura del Settecento e del primo Ottocento in connessione con le arti, la storia, la politica; su figure importanti della letteratura italiana (Tasso, Metastasio, Goldoni, Alfieri, Foscolo, Pirandello, Pasolini, Sciascia, Dario Fo, Ramondino, ecc.); su tematiche nuove quali la drammaturgia della congiura; il giuramento; il sistema dei divieti della morte in scena; le interferenze retoriche fra eventi politici e letteratura. Ha elaborato alcune proposte teoriche: Il finale delle opere inteso come emblema epocale; Allegoria e allusività testuale con particolare attenzione al Settecento; Etica e letteratura nel Novecento.

È autrice delle seguenti monografie, di cui due riedite: Il trionfo dello specchio. Le poetiche teatrali di Pirandello, Università di Catania, Collana di studi di Filologia moderna, 1984;
Il corpo di Cesare. Percorsi di una catastrofe nella tragedia del Settecento, Mucchi, 1989;
Teatro e tremuoto. Gli anni napoletani di Francesco Saverio Salfi (1787-1795), Franco Angeli, 1994, nuova ed. rivista e accresciuta, 2013;
Congiure. Dal poeta della botte all’eloquente giacobino 1701-1801, Bulzoni, 2001;
Drammaturgia della fine. Da Eschilo a Pasolini, Bulzoni, 2008; Dramma e storia. Da Trissino a Pellico, Edizioni di Storia e Letteratura, 2013;
Pirandello. L’impossibile finale, Marsilio, 2017;
Drammaturgia della fine. Da Eschilo a Emma Dante, nuova edizione rivista e ampliata, Bulzoni, 2018.

Ha pubblicato più di 170 contributi apparsi in riviste e sedi prestigiose.
Tutti i suoi libri e molti contributi sono stati recensiti in riviste di fascia A.

Ha al suo attivo numerose curatele di studi monografici e di atti di convegni da lei ideati e promossi. Ha progettato e organizzato vari seminari e convegni presso altre sedi, anche con finanziamenti esterni. Fra i più importanti:

Alfieri a Roma, Sapienza 27-29 novembre 2003

Spazio e tempi del gioco nel Settecento (Seminario della Società italiana di Studi sul secolo XVIII, S. Margherita Ligure 2006)

Convegno internazionale Goldoni e I generi teatrali del suo tempo (Sapienza 7-9 febbraio 2008)

Corinne e l’Italia di Madame de Staël, Convegno internazionale di Studi, Sapienza13-15 novembre 2008

L’Eredità classica nella cultura italiana e ungherese dal Neoclassicismo alle Avanguardie, Convegno promosso dall’Accademia nazionale dei Lincei e dall’Accademia d’Ungheria e dall’Università di Roma La Sapienza, Roma 23-26 settembre 2009

L’Italia verso l’Unità. Letterati, eroi, patrioti, Sapienza Tor Vergata Roma Tre, 9-12 febbraio 2011

L’Histoire derrière le rideau. Ecritures scéniques du Risorgimento Université de Paris VIII 3-5 novembre 2011

L’idea di nazione nel Settecento. Società italiana di studi sul secolo XVIII, con il patrocinio dell’Accademia delle Scienze di Bologna, Bologna 30 maggio-1° giugno 2011

“Le miroir derrière le rideau. Sur le métathéâtre parlé ou chanté en Italie (XVI-XXI siècles)”, Université de Paris 8 novembre 2012

I Cantieri dell’Italianistica. Ricerca, didattica e organizzazione agli inizi del XXI secolo, XVII Congresso Adi Associazione degli Italianisti, Sapienza 18-21 settembre 2013

Diderot e l’Italia/ Diderot et l’Italie. Colloquio franco-italiano. Accademia dei Lincei Sapienza 23-25 gennaio 2014

Colloque International Manuscrits italiens du XVIII° siècle: une approche génétique, Paris, Université Sorbonne Nouvelle, 19-10 marzo 2015

Diplomazia e comunicazione letteraria nel secolo XVIII: Inghilterra e Italia / Diplomacy and liteary Exchange: England and Italy in the long 18th Century Modena 21-23 maggio 2015

L’italianistica oggi: ricerca e didattica. XIX Congresso dell’Adi, Roma Sapienza-Tor Vergata 9-12 settembre 2015

Convegno internazionale La Grande Guerra nella letteratura e nelle arti, Sapienza 3-5 dicembre 2015

Roma nel Settecento fra letteratura, arte e musica, Sapienza, Università di Roma, 28-30 settembre 2016

La Comédie-Italienne de Paris (1716-1780). Colloque du tricentenaire, Paris IV Sorbonne, 15-17 décembre 2016

Pirandello oggi. Centocinquantenario della nascita (1867-2017). Convegno internazionale, Sapienza, “Tor Vergata”, Roma Tre, 26-28 giugno, 2017

La diplomatie des Lettres au XVIIIe siècle: France-Italie, Université Sorbonne Nouvelle, 7-9 décembre 2017

Goldoni “avant la lettre”: drammaturgie e pratiche attoriali fra Italia, Spagna e Francia (1650-1750) 2° Congresso di Arprego (Università di Santiago de Compostela), Napoli 12-14 aprile 2018.

Ha fatto parte come Presidente della giuria del Premio di scrittura teatrale femminile Inner Wheel Roma 2003; dal 2008 della giuria del premio letterario nazionale Orient-Express XIV ed.;
Fa parte della giuria del premio letterario Fondazione “Corrado Alvaro”, della giuria del premio “Concetta Barra” – Procida; del Premio Strega.

Ha fatto parte della Commissione dell’Abilitazione scientifica nazionale 2016-2018 / SC 10/F2.
Fa parte del Consiglio scientifico della Società italiana di studi sul secolo XVIII.
Fa parte della Commissione Nazionale dell’Edizione dell’opera omnia di Luigi Pirandello
con decreto del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo (15.11.2016)


Inglese

Beatrice Alfonzetti is full Professor of Ialian literature at the Faculty of Letters and Philosophy - "La Sapienza" University / Department of Moderns Letters and Cultures.

Coordinator of the Phd in Italian Studies.

She is a member of the following bodies:
Academic Senate representing Humanities (Faculty of Humanities, second election period 2016-2019);
Scientific Council of the Italian Library
DigiLab Service Center;
member of the board of Directors of the Adi -Association of Italianists
member of the Academy of Arcadia.
responsible for codiploma in the Master in Modern Philology with the University Paris IV Sorbonne.
She is part of the team of the Laboratory of excellence on “Historiographie théâtrale comparée à l’époque moderne” ELCI OBVIL of Université Paris IV Sorbonne
She is part of the research project “Archive of the pregoldoniano theatre II “: database and library pregoldoniana funded by the spanish Ministerio de Economia y Competitividad »), Universidade de Santiago de Compostela.

Director of the scientific journal "Studi (e testi) italiani".
She is part of the Scientific Council of the journals:
L’Illuminista
La riviste: Etudes italiennes, art, culture, littérature
Diciottesimo secolo. Rivista della Società Italiana di Studi sul secolo XVIII
Annali della Fondazione Verga
Rivista di Letteratura tratrale italiana
Pirandelliana
Critica Letteraria
Women Language Literature in Italy

Previous titles and positions:
3 grants CNR at the University of Paris VIII and Paris IV (1985, 1986, 1991)
PhD (1990)
Researcher at the University of Catania (1993 -1998)
Associated Professor at La Sapienza from the 1998-2004;
President of the degree course in Literature, Music and Spectacle (2003-2006);
Director of the Department of Italian, Greek-Latin, Music Scenic 2012-2018;
President of the Italian Society for the Study of the eighteenth century (2012-2018).

2006-2010 She was in charge for the bilateral cultural agreement with the University of Paris VIII.
2007-2009 She was in charge for the Project of University : "L’Italia verso l’Unità. Letteratura e Musica bel Risorgimento".
2008 National vice-responsible for the PRIN “Per i 150 anni dell’Unità d’Italia: Cultura e letteratura nel Risorgimento”.
2011 She coordinated the inter-university Committee (Sapienza,"Tor Vergata", RomaTre) for the 150 years of the unification of Italy. Some activities: the International Conference "L’Italia verso l’Unità. Letterati, Eroi, Patrioti" (9-12 February 2011);
2011 She is in charge for the University's Research Project on "The Roman Republic of 1849: the theatre and literature."
In June 2011 she held the Lectio Magistralis “Per i 150 anni dell’Unità” on the occasion of the fifth annual scientific conferences of Ateneo-Second University of Naples.
2014-15: scientific coordinator of multidisciplinary University project: "The ' Rome model ' from Italy to Europe. Since the Foundation of Arcadia to the crisis of the old Regime: events and cultural maps ".
2017-2018 responsible for the Convention with the Ministry of Education, University and Research after winning the competition by the Department of Italian, Greek-Latin, Music-Scenic;
2016-2018: member of the National Commission of ASN (national scientific qualification) on Italian contemporary literature;
2019- scientific coordinator of University's Research Project : "Pirandello's letters. Digital edition of the Collection of letters published and unpublished".

She is a member of the National Commission for the Edition of the complete works of Luigi Pirandello by Decree of the Ministero dei beni e delle attività culturali (15.11.2016)

Her researches focuses on theatrical literature from the 16th century to the present day; on the literature of the eighteenth century and early nineteenth century in connection with the arts, history, politics; on important figures of Italian theatre and literature (Tasso, Metastasio, Goldoni, Alfieri, Foscolo, Pirandello, Pasolini, Sciascia, Dario Fo, Franca Rame, Fabrizia Ramondino, Emma Dante, etc.); on new issues such as the dramaturgy of the conspiracy; on the death on stage; on rhetorical interference between political events and literature. Drew up some theoretical proposals as the ending of works understood as epochal emblem especially in Pirandello.

Published books:
Il trionfo dello specchio. Le poetiche teatrali di Pirandello, Università di Catania, Collana di studi di Filologia moderna, 1984;
Il corpo di Cesare. Percorsi di una catastrofe nella tragedia del Settecento, Mucchi, 1989;
Teatro e tremuoto. Gli anni napoletani di Francesco Saverio Salfi (1787-1795), 1994, Franco Angeli, new edition rivised ed expanded, 2013;
Congiure. Dal poeta della botte all’eloquente giacobino 1701-1801, Bulzoni, 2001;
Drammaturgia della fine. Da Eschilo a Pasolini, Bulzoni, 2008;
Dramma e storia. Da Trissino a Pellico, Edizioni di Storia e Letteratura, 2013;
Pirandello. L’impossibile finale, Marsilio, 2017;
Drammaturgia della fine. Da Eschilo a Emma Dante, new edition rivised ed expanded, 2018.


Nessuna pubblicazione disponibile.

E' presente 1 dispensa. Visualizza

Appello straordinario: 15 aprile ore 9

Appelli sessione estiva: 11 giugno; 2 luglio; 15 luglio.
Ore 9, salvo eventuali variazioni; saranno comunicate le aule.