Claudio Zamagni

Associato
L-FIL-LET/06 ( Letteratura cristiana antica )
Storia Antropologia Religioni Arte Spettacolo
Studio n. 5, terzo piano
Telefono (+39) 06 49911
Visualizza programmi a.a. 2019-2020  a.a. 2018-2019
Ricevimento

Su appuntamento: per qualunque esigenza si può contattare il docente via mail all'indirizzo istituzionale. In studio: martedì 12-15 e 17-19 oppure mercoledì 10-15 nei giorni di lezione

inizio lezioni del corso di Letteratura cristiana antica 2019/20 (cod. 1035798 / 1023888)
lun 10 Feb 2020 Mer 11 Mar 2020

Il corso di Letteratura cristiana antica inizierà martedì 25 febbraio alle 15.15 in Aula C (III piano)

Si comunica inoltre che saranno sospese le lezioni di mercoledì 4 e 11 marzo, che verranno recuperate in maggio a fine corso

Corsi del prof. Claudio Zamagni per l'a.a. 2019-2020
lun 23 Set 2019 Gio 30 Set 2021

Letteratura biblica e apocrifa - modulo 1/2: Letteratura Apocrifa (12 cfu totali)

Corso di Laurea Magistrale in Culture e religioni, LM-64, cod. 10592905

N.B.: il corso verrà erogato in collaborazione col prof. G.M. Vian, il presente calendario riguarda esclusivamente le lezioni tenute dal prof. Zamagni
 

Luogo e orario delle lezioni: martedì 17-19 in aula A; mercoledì 15-17 in aula C (III piano - già II piano -, dipartimento di Storia, antropologia, religioni, arte e spettacolo)

Semestre e Data di inizio: I semestre; inizio delle lezioni: 1 ottobre ore 17.15

Calendario delle lezioni: tutti i martedì e mercoledì del semestre, con l'eccezione del 12, 13, 19 e 20 novembre, quando le lezioni non avranno luogo

Programma e testi: Il corso presenterà le problematiche inerenti la letteratura apocrifa cristiana, la sua definizione rispetto al canone biblico ed il suo sviluppo nei primi secoli dell'Antichità cristiana, concentrandosi in particolare sulla lettura di testi apocrifi

Gli studenti frequentanti prepararenno i materiali forniti a lezione (si potranno scaricare sia i powerpoint che i PDF utilizzati, tramite servizio di condivisione files); in autonomia si prepareranno pagine scelte da M. Erbetta, Gli apocrifi del Nuovo Testamento, vol. I/1-2. Vangeli, vol. II. Atti e leggende, vol. III. Lettere e apocalissi, Marietti 1966-1981 (indicazioni precise sulle parti da preparare fornite a lezione)

Gli studenti non frequentanti potranno concordare un programma personalizzato, fondato sulla lettura di testi apocrifi e su saggi specifici. In alternativa il programma per non frequentanti consisterà nell'insieme di queste tre parti: 1) studio delle pagine 1-52 di M. Erbetta, Gli apocrifi del Nuovo Testamento, vol. I/1. Vangeli. Scritti affini ai vangeli canonici..., Marietti 1975; 2) studio del vol. di M. Erbetta, Gli apocrifi del Nuovo Testamento, vol. III. Lettere e apocalissi, Marietti 1969, escluse le pagine 1-148, le pagine 235-308 e tutte le appendici; 3) studio di uno dei due volumi seguenti, a scelta: A. Annese, Il Vangelo di Tommaso, Introduzione storico-critica, Carocci 2019; F. Berno, L’Apocrifo di Giovanni, Introduzione storico-critica, Carocci 2019

 


*  *  *

 

Letteratura cristiana antica (6 cfu)

Corso di laurea in Storia, Antropologia, Religioni, L-42, cod. 1035798

Corso di laurea in Scienze archeologiche, L-1, cod. 1035798

Corso di laurea in Studi storico-artistici, L-1, cod. 1035798

mutua Temi e testi di letteratura cristiana antica per il Corso di laurea in Lettere classiche, L-10, cod. 1023888

 

Luogo delle lezioni:  Aula C (III piano - già II piano -, dipartimento di Storia, antropologia, religioni, arte e spettacolo)

Orario: martedì e mercoledì 15-17

Semestre e Data di inizio: II semestre; inizio delle lezioni: 25 febbraio 2020 ore 15.15

Calendario delle lezioni: le lezioni avranno luogo nei giorni 25 e 26 febbraio; 3, 10, 17, 18, 24, 25 e 31 marzo; 1, 7, 8, 21, 22, 28 e 29 aprile; 5 e 6 maggio

Conoscenze linguistiche: per questo corso non è richiesta la conoscenza delle lingue antiche (gli studenti di Lettere classiche che mutuano il corso 1023888 possono concordare un programma alternativo con lettura dei testi in lingua originale)

Programma e testi: Il corso presenterà la principale produzione letteraria cristiana antica di lingua greca e latina dei primi secoli nel proprio contesto storico e letterario. Tra i temi e testi principali che verranno analizzati: la letteratura protocristiana, il canone neotestamentario e la letteratura apocrifa, la letteratura apologetica, la letteratura "eretica" ed eresiologica, l'esegesi e la storiografia cristiana.

Gli studenti frequentanti prepararenno i materiali forniti a lezione (si potranno scaricare sia i powerpoint che i PDF utilizzati, tramite servizio di condivisione files); in aggiunta prepareranno autonomamente dei capitoli scelti tratti da uno dei seguenti volumi: 1) M. Simonetti - E. Prinzivalli, La letteratura cristiana antica, Profilo storico, antologia di testi e due saggi inediti in appendice, Piemme 2003; oppure 2) M. Simonetti - E. Prinzivalli, Storia della letteratura cristiana antica, EDB 2010; oppure 3) C. Moreschini - E. Norelli, Manuale di letteratura cristiana antica greca e latina, Morcelliana, 1999 (indicazioni precise sulle parti da preparare fornite a lezione)

Gli studenti non frequentanti prepareranno integralmente 1) uno dei tre volumi sopra consigliati ed i materiali forniti a richiesta dal docente, oppure: 2) uno dei tre volumi sopra consigliati ed uno dei due saggi seguenti: M. Simonetti, Lettera e/o allegoria. Un contributo alla storia dell'esegesi patristica, Augustinianum 1985; E. Norelli, La nascita del cristianesimo, Il Mulino 2014

Italiano

Claudio Zamagni (1970), laureato in Lettere presso l'università di Bologna (1994), ha conseguito il Diplôme d'Etudes Supérieures dell'università di Ginevra (1996) ed il dottorato in cotutela presso l'università di Losanna e l'EPHE di Parigi (2004). È stato borsista alla Ruprecht-Karls Universität di Heidelberg ed ha svolto attività di ricerca post-dottorato presso l'Istituto Trentino di Cultura e le università di Losanna, di Friborgo e di Ginevra, dove ha anche insegnato Storia del cristianesimo. È stato collaboratore alla redazione italiana dell'Année Philologique (sede di Bologna) ed è redattore della rivista Adamantius dal 1997. Ha ottenuto diversi finanziamenti e riconoscimenti, in particolare l'Ambizione-Beitrag del Fondo nazionale svizzero per la ricerca scientifica (2009) ed il Prix Zappas dell'Association des Etudes Grecques (2017). I suoi studi ed interessi riguardano gli scritti neotestamentari ed apocrifi, l'esegesi antica, la letteratura delle domande e risposte, il giudaismo ed il cristianesimo alessandrini


Inglese
Curriculum non presente

Nessuna pubblicazione disponibile.

Nessuna dispensa disponibile.

I prossimi appelli si svolgeranno nei giorni seguenti: 20/1/2020 (ore 11); 3/2/2020 (ore 11); 21/2/2020 (ore 11)
L'appello straordinario verrà fissato in seguito (nella seconda metà di aprile)
Gli appelli della sessione estiva si terranno nei giorni 4/6/2020; 22/6/2020 e 20/7/2020