Eleonora Di Cintio

Docente a contratto
L-ART/07 ( Musicologia e storia della musica )
Lettere e Culture Moderne
Telefono (+39) 06 49911
Visualizza programmi a.a.  2021-2022
Ricevimento

Il mercoledì e il venerdì al termine delle lezioni o via Google Meet, previo appuntamento da concordare scrivendo a eleonora.dicintio@uniroma1.it.

DRAMMATURGIA MUSICALE (a. a. 2021-2022, II semestre)
Mar 22 Mar 2022 Mer 22 Mar 2023

Le lezioni di Drammaturgia musicale inizieranno mercoledì 30 marzo 2022 e si terranno presso il Laboratorio di musica e informatica musicale (Facoltà di Lettere e Filosofia, piazzale Aldo Moro 5, piano V) con il seguente orario:

  • mercoledì 15:00-17:00;
  • venerdì 8:30-11:00.

Link Google Classroom: https://classroom.google.com/c/MzUzNDU1OTMwNTY3?cjc=qwylgw3

L'ultima lezione del corso avrà luogo mercoledì 8 giugno 2022 dalle 15 alle 17, nell'aula sopra indicata.

Italiano

Dopo aver conseguito il diploma in Canto presso il Conservatorio “L. Perosi” di Campobasso, la laurea in Musicologia e il Dottorato di ricerca in “Storia e analisi delle culture musicali”, entrambi presso «Sapienza» Università di Roma, Eleonora Di Cintio si è specializzata negli studi sul melodramma italiano del XVIII e del XIX secolo, sul doppio versante della filologia musicale e della storia della recezione. Ha dedicato la propria ricerca dottorale all’opera Penelope di Domenico Cimarosa (Napoli, 1795), di cui ha redatto una prima edizione critica e ricostruito alcune metamorfosi rilevanti dal punto di vista culturale nell’Italia napoleonica. Ha realizzato, insieme al direttore d'orchestra Jonathan Brandani, l’edizione d’uso delle opere di Saverio Mercadante Il Bravo per Wexford Festival Opera (2018) e di Gaetano Donizetti, Il furioso all’isola di San Domingo per conto di Opera Rara (Londra). Ha collaborato con Roger Parker all’edizione critica dell'opera di Gaetano Donizetti, Lucrezia Borgia, Milano, Ricordi, 2019 ed è curatrice per la stessa Casa Ricordi dell’edizione critica dell’opera di Donizetti, Caterina Cornaro (Napoli, 1844), nonché delle opere di Gioachino Rossini, La cambiale di matrimonio (Venezia, 1810) per conto della Fondazione Rossini di Pesaro e di Giovanni Battista Pergolesi, Lo frate nnammorato (Napoli, 1732) per conto della Fondazione Pergolesi Spontini di Jesi. È autrice di saggi riguardanti lo status del testo melodrammatico nella storia (Alcune riflessioni sull’ontologia e la filologia di un’opera empirica, «Bollettino del Centro rossiniano di Studi», LVII, 2017; Di chi è la Penelope? Sull’autorialità di un melodramma di tardo Settecento, «Storie e linguaggi», V (2019), n. 1; Rossini mondano, Gioachino Rossini, La Cambiale di Matrimonio, Pesaro, ROF, 2020). I suoi attuali ambiti di ricerca riguardano la recezione italiana delle opere di Vincenzo Bellini durante il XIX secolo e i rapporti tra melodramma e coreodramma, con particolare riferimento all'ambiente milanese dei primi tre decenni dell'Ottocento.


Inglese
Curriculum non presente

Nessuna pubblicazione disponibile.

Nessuna dispensa disponibile.

Gli esami di Drammaturgia musicale della sessione estiva si svolgeranno sempre presso l'aula 1 di Studi europei (Edificio di Lettere, IV piano), a partire dalle ore 10, nelle seguenti date:

  • I appello: venerdì 17 giugno 2022;
  • II appello: lunedì 4 luglio 2022;
  • III appello: mercoledì 27 luglio 2022.

Gli esami della sessione autunnale si svolgeranno in aula da definire, sempre a partire dalle ore 10, nelle seguenti date:

  • I appello: venerdì 2 settembre 2022;
  • II appello: martedì 20 settembre 2022.

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma