Eliana Billi

Ricercatore a tempo determinato
L-ART/04 ( Museologia e critica )
Storia Antropologia Religioni Arte Spettacolo
8
Telefono (+39) 0649693207 int.33207
Visualizza programmi a.a. 2018-2019  a.a. 2017-2018
Ricevimento

Martedì 9.00-10.30

Orari Ricevimento
Dom 03 Feb 2019 Mer 31 Lug 2019

Dal 26 febbraio fino a giugno 2016  la prof.ssa Billi riceverà il martedì mattina dalle 9,00 alle 10,30

Info Corsi II SEMESTRE
lun 03 Dic 2018 Gio 12 Dic 2019

Corsi di Laurea Magistrale di Storia dell’Arte II semestre

I corsi di TEORIA E STORIA DEL RESTAURO (6CFU), STORIA DELLE TECNICHE ARTISTICHE (6CFU) e STORIA DELLE TECNICHE ARTISTICHE E DEL RESTAURO (12 CFU) inizieranno il 26 febbraio 2019

Sede: aula 1 dell'ex Dipartimento di Storia dell'arte (ora SARAS);

ORARI DELLE LEZIONI:

TEORIA E STORIA DEL RESTAURO martedì e venerdì 13.00 -15.00

STORIA DELLE TECNICHE ARTISTICHE  martedì e venerdì 11.00 -13.00

STORIA DELLE TECNICHE ARTISTICHE E DEL RESTAURO: martedì e venerdì 11.00 - 15.00

 

 

CORSO di TEORIA E STORIA DEL RESTAURO (a.a 2018-2019)

Programma didattico

Il corso si articolerà in due sezioni.La prima parte delle lezioni sarà dedicata alla definizione del moderno concetto di restauro e alla conoscenza delle linee fondamentali della Teoria del restauro  di Cesare Brandi. A tal fine saranno proposti agli studenti alcuni casi di interventi conservativi su varie tipologie di manufatti, così da evidenziare le criticità che, in termini di scelte metodologiche, ogni restauro pone, sia a chi esegue il lavoro sia a chi lo dirige. La seconda parte del corso avrà un taglio più storico ed analizzerà casi emblematici di interventi conservativi e figure centrali del panorama europeo e italiano tra XIX secolo e prima metà del Novecento.

BIBLIOGRAFIA

-          C. BRANDI,  Teoria del restauro, Torino 1963

-          C. BRANDI,Il restauro. Teoria e Pratica, a cura di M. CORDARO, Roma 1994 (Introduzione e  pp. 5-34)

-          A.CONTI, Storia del restauro e della conservazione delle opere d’arte, Milano 1973 (Introduzione di R. Longhi: pp. 7-30)

-          L. RISSOTTO, Formazione e professionalità del restauratore tra Ottocento e Novecento: da “mestiere” a “professione liberale” inGiovanni Secco Suardo: la cultura del restauro tra tutela e conservazione delle opere d’arte, Atti del Convegno Internazionale di Studi, Bergamo 9-11 Marzo 1995 (Bollettino d'Arte, Supplemento al n. 98, 1996), pp. 119-122

-          La teoria del restauro nel Novecento da Riegl a Brandi, Atti del convegno internazionale di studi (Viterbo, 12-15 dicembre 2003) a cura di M. ANDALORO, Firenze 2006, pp. 33-79, 95-128, 299-327.

-          M. CIATTI, Appunti per un manuale di teoria e storia del restauro, Ospedaletto 2009, pp. 262-427

-          B. ZANARDI, Giovanni Urbani e Cesare Brandi, due teorie a confronto, Milano 2009 (prefazione e pp. 61-163)

-          Testi aggiuntivi per studenti non frequentanti

A. CONTI, Storia del restauro e della conservazione delle opere d’arte, Milano 1988, n. ed. 2002

N.B. eventuali variazioni della bibliografia saranno comunicate durante lo svolgimento del corso

 

CORSO di STORIA DELLE TECNICHE ARTISTICHE (a.a 2018-2019)

Programma didattico

Il corso si propone di rendere gli  studenti capaci di riconoscere i materiali e i procedimenti tecnici con cui le opere d’arte sono realizzate. Durante le lezioni verranno analizzate specifiche tipologie di manufatti artistici: pitture murali, pitture su tavola e pitture su tela. Di ciascuna tipologia si traccerà un percorso storico e si metteranno in relazione lo studio della trattatistica tecnica (le fonti),  e l’osservazione puntuale delle opere d’arte.Durante il corso lo studente avrà la possibilità di vedere in aula come si realizzano nel pratico le pitture murali e le pitture su tavola.

BIBLIOGRAFIA

- S. BORDINI, Materia e immagine. Fonti sulle tecniche della pittura, Roma 1991, pp. 1-21; 33-40; 65-70; 115-124; 175-244.

- C. CENNINI, Il libro dell'arte, edizione a cura di F. BRUNELLO o di F. FREZZATO. Capitoli: da LXVII a LXXII, XC, da CXIII a CXXXVI

- F. NEGRI ARNOLDI, Il mestiere dell'arte. Introduzione alla storia delle tecniche artistiche, Napoli, Paparo Edizioni, 2001 (Capitolo I: pp. 9-35)

- S. RINALDI, Storia tecnica dell'arte. Materiali e metodi della pittura e della scultura (secc. V-XIX), Roma 2011, pp. 13-51; 109-205; 257-271.

Testi aggiuntivi per studenti non frequentanti
S. RINALDI, Storia tecnica dell'arte. Materiali e metodi della pittura e della scultura (secc. V-XIX), Roma 2011


N.B. Possibili variazioni alla bibliografia saranno comunicate durante lo svolgimento del corso

 

CORSO di TEORIA E STORIA DELLE TECNICHE ARTISTICHE E DEL RESTAURO (a,a, 2018-2019)

 

Programma didattico

Il corso sarà composto da due sezioni, una relativa alle tecniche artistiche e una relative alla teoria e alla storia del restauro.Nella sezione dedicata alle tecniche artistiche il corso verterà sul riconoscimento dei materiali e sulla ricostruzione dei procedimenti esecutivi dei manufatti artistici attraverso l'indagine diretta sui materiali e attraverso i nessi con la conoscenza storica ed estetica. Saranno oggetto di analisi le tecniche e i materiali della pittura murale, della pittura su tavola e su tela a partire dal medioevo fino all' età moderna e contemporanea; durante il corso lo studente avrà la possibilità di vedere come si realizzano nel pratico le pitture murali e le pitture su tavola. La parte del corso relativa alla teoria e alla storia del restauro sarà dedicata alla definizione del moderno concetto di restauro e alla conoscenza delle linee fondamentali della Teoria del restauro di Cesare Brandi. A tal fine saranno proposti agli studenti alcuni casi di interventi conservativi su varie tipologie di manufatti, così da evidenziare le criticità che, in termini di scelte metodologiche, ogni restauro pone sia a chi esegue il lavoro sia a chi lo dirige. La parte finale di questa sezione del corso avrà un taglio più storico ed analizzerà casi emblematici di interventi conservativi e figure centrali del panorama europeo e italiano tra XIX secolo e prima metà del Novecento. Le esercitazioni saranno presso cantieri o laboratori di restauro.

BIBLIOGRAFIA

S. BORDINI, Materia e immagine. Fonti sulle tecniche della pittura, Roma 1991, pp. 1-21; 33-40; 65-70; 115-124; 175-244.

C. CENNINI, Il libro dell'arte, edizione a cura di F. BRUNELLO o di F. FREZZATO. Capitoli: da LXVII a LXXII, XC, da CXIII a CXXXVI

                F. NEGRI ARNOLDI, Il mestiere dell'arte. Introduzione alla storia delle tecniche artistiche, Napoli, Paparo Edizioni, 2001 (Capitolo I: pp. 9-35)

               S. RINALDI, Storia tecnica dell'arte. Materiali e metodi della pittura e della scultura (secc. V-XIX), Roma 2011, pp. 13-51; 109-205; 257-271.

               C. BRANDI,  Teoria del restauro, Torino 1963

               C. BRANDI, Il restauro. Teoria e Pratica, a cura di M. CORDARO, Roma 1994 (Introduzione e  pp. 5-34)

               C. BRANDI, Argan e il restauro, in Il pensiero critico di Giulio Carlo Argan, Roma 1985, pp. 33-36

 A.CONTI, Storia del restauro e della conservazione delle opere d’arte, Milano 1988 (Introduzione di R. Longhi: pp. 7-30)

 L. RISSOTTO, Formazione e professionalità del restauratore tra Ottocento e Novecento: da  “mestiere” a “professione liberale” in Giovanni Secco Suardo: la cultura del restauro tra tutela e conservazione delle opere d’arte, Atti del Convegno Internazionale di Studi, Bergamo 9-11 Marzo 1995 (Bollettino d'Arte, Supplemento al n. 98, 1996), pp. 119-122

               M. CIATTI, Appunti per un manuale di teoria e storia del restauro, Ospedaletto 2009, pp.167-427

La teoria del restauro nel Novecento da Riegl a Brandi, Atti del convegno internazionale di studi (Viterbo, 12-15 dicembre 2003), a cura di M. ANDALORO, Firenze 2006,  pp. 33-79, 95-128, 299-327.

               B. ZANARDI, Giovanni Urbani e Cesare Brandi, due teorie a confronto, Milano 2009,(prefazione e pp. 61-163)

Testi aggiuntivi per studenti non frequentanti

S. RINALDI, Storia tecnica dell'arte. Materiali e metodi della pittura e della scultura (secc. V-XIX), Roma 2011

               A. CONTI, Storia del restauro e della conservazione delle opere d’arte, Milano 1988, n. ed. 2002

 

N.B. Possibili variazioni alla bibliografia saranno comunicate durante lo svolgimento del corso

 

 

Italiano

PROFILO ACCADEMICO
Eliana Billi si è laureata in Lettere con indirizzo storico-artistico nel 1999 presso l’Università di Roma ‘La Sapienza, dove ha poi conseguito il diploma della Scuola di Specializzazione in Storia dell’arte medievale e moderna  (2003)  e il titolo di Dottore di ricerca (2007). Tra il 1993 e il 1997 ha frequentato l’Istituto Centrale del Restauro dove, nel 1998 ha conseguito il diploma di laurea magistrale come Restauratore di Beni Culturali, specializzandosi poi presso lo stesso Istituto nel 1998. Ha sempre coniugato la sua attività professionale di restauratrice con quella di studiosa, occupandosi di ricerca e di didattica sui temi della storia, della cultura e della tecnica del restauro e della conservazione di opere d’arte.Tra il 2006 e il 2015 ha insegnatoTeoria e storia del restauro nei corsi magistrali di Storia dell’Arte, Archeologia e in quelli della Scuola di Specializzazione in Beni Storico-artistici del Dipartimento di Storia dell’Arte della Sapienza, Università di Roma. Docente anche negli atenei di Urbino, tra il 2003 e il 2006, dell’Aquila nel 2010 e di Torino (Centro di Conservazione e Restauro Venaria Reale) tra il 2013 e il 2016, ha dedicato gran parte dei suoi studi alla storia del restauro in Francia e in Italia nell’ambito del revival neomedievale del XIX secolo. Ha collaborato a  lungo con la Scuola Normale Superiore di Pisa e l’Istituto Centrale per il Restauro di Roma, dove ha affiancato Michele Cordaro nel coordinamento di Master e corsi di Alta formazione post-laurea in Gestione e valorizzazione dei Beni culturali.Dal 2015 è Ricercatore in Museologia e critica artistica e del restauro presso il Dipartimento di Storia dell’Arte e Spettacolo della Sapienza, Università di Roma.
CV analitico Partecipazione in qualità di relatore a convegni nazionali e internazionali 24 maggio 2018 Partecipazione come relatore al Convegno nazionale “Luisa Mortari e la tutela in Molise” (Università del Molise, 24-25 maggio 2018) con una relazione dal titolo Luisa Mortari e la Sabina: il lavoro sul territorio 23 novembre 2017 Partecipazione come relatore al Convegno internazionale “Le città universitarie del XX secolo e la Sapienza di Roma” (Sapienza, università di Roma, 23-25 novembre 2017) con una relazione dal titolo L'Arte e la Scienza: le scelte del restauro e la prima rilettura del murale di Sironi 20 giugno 2016 Partecipazione come relatore al Convegno internazionale FUTURAHAMA Materiali e tecniche tra Futurismo e Ritorno al Classico (Pisa, Scuola Normale Superiore, 19-21 giugno 2016) con una relazione dal titolo: L’Italia tra le Arti e le Scienze di Mario Sironi: primi dati dal restauro 7 giugno 2016 Partecipazione alla Giornata di studi “Terme di Traiano, sopra sotto” (Roma, Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, Auditorium dell’Ara Pacis, 7 giugno 2016) con un poster dal titolo: I mosaici parietali: la tecnica esecutiva 13 Maggio 2016 Partecipazione come relatore alla Giornata di studi dal titolo "Lo spazio del colore. Storia e restauro di policromie medievali tra realtà e invenzione" (Sapienza, università di Roma, 13 maggio 2016) con una relazione dal titolo: Policromie e restauro: gli esordi della ricerca in Italia 13 Maggio 2016 Organizzazione di una Giornata di studi dal titolo "Lo spazio del colore. Storia e restauro di policromie medievali tra realtà e invenzione"(Sapienza, università di Roma, 13 maggio 2016) 9 febbraio 2016 Partecipazione come relatore alla Giornata di studi “Esperienze religiose, luoghi sacri e storia del territorio in Sabina e nel Reatino. Ricerca scientifica e tecnologia digitale” (Rieti, Biblioteca Paroniana, 9 febbraio 2016) con una relazione dal titolo “Pippo Basile raccontato dagli allievi: l’insegnamento di Teoria e storia del Restauro alla Scuola di Specializzazione in Storia dell’arte alla Sapienza” 6 novembre 2015 Partecipazione come relatore al Convegno internazionale “7 th International Round Table on polychromy in ancient sculpture and Architecture (Firenze, Galleria degli Uffizi, 4-6 novembre 2015) con una relazione dal titolo: Colour and Context: a research project on the Medieval façade 10 dicembre 2014 Partecipazione come relatore al Convegno nazionale "Una vita per il restauro". Giornata in ricordo di Giuseppe Basile (Roma, Istituto Nazionale per la Grafica - Palazzo Poli, 10 dicembre 2014) con una relazione dal titolo Pippo Basile raccontato dagli allievi: l’insegnamento di Teoria e storia del Restauro alla Scuola di Specializzazione in Storia dell’arte alla Sapienza 12 maggio 2014 Partecipazione come relatore alla giornata di studio Il santuario di San Michele al Monte Tancia: un modello di interazione tra università, ricerca e territorio con una relazione dal titolo “Le pitture murali del santuario del Monte Tancia: arte e restauri di un ciclo da proteggere”, presso Roma, Sapienza, Facoltà di Lettere e Filosofia 26 ottobre 2013 Partecipazione come relatore al VI Convegno Internazionale di Studi Il Colore nel Medioevo: tra materiali costitutivi e colori aggiunti. Mosaici, intarsi e plastica lapidea con una relazione dal titolo: “Mosaici parietali di Colle Oppio: questioni tecniche sul colore”, presso Lucca, Istituto storico Lucchese 18 aprile 2013 Partecipazione alla tavola rotonda del Convegno Internazionale La Cultura del Restauro. Modelli di ricezione per la museologia e la storia dell’arte (Roma, Museo nazionale Romano, 18-20 aprile 2013) 24 settembre 2009 Partecipazione come relatore al XII Convegno Internazionale Medioevo: le officine (Parma, 22- con una relazione dal titolo “Rivestire la pietra con la pittura: materiali, tecniche, brevi note sulle maestranze”, presso l’Università degli studi di Parma 12 dicembre 2008 Partecipazione come relatore al Convegno Internazionale di studi Voyage et conscience patrimoniale. Aubin-Louis Millin (1759-1818) entre France et Italie (Roma- Parigi con una relazione dal titolo La conservazione dei monumenti medievali tra fine Settecento e Ottocento: restauro e colore tra Francia e Italia 26 ottobre 2007 Partecipazione come relatore alla giornata di studio La policromia su pietra naturale e artificiale dall’Antichità al Medioevo con una relazione dal titolo “La policromia della scultura lapidea medievale tra XII e XIV secolo”, presso l'Università degli studi della Tuscia 7 luglio 2000 Partecipazione come relatore alla giornata di studio In ricordo di Michele Cordaro (Roma, Complesso del San Michele, 7 luglio 2000) con una relazione dal titolo L’ alta formazione professionale: l’esperienza cortonese 7 marzo 1998 Partecipazione come relatore al convegno internazionale CAA Computer Applications and Quantitative Methods in Archaeology (Barcelona, 26th Conference) con una relazione dal titolo Teaching computer aided documentation to conservation specialist Conferenze, seminari e workshop 30 luglio 2018 Mississipi State University – Summer School 2018 Lecture: The restoration of contemporary art: the study case of the painting “L’Italia tra le Arti e le Scienze” by Mario Sironi 26 giugno 2018 Sapienza, università di Roma_Dipartimento di Storia, Culture Religioni Conferenza: Il Restauro del murale di Sironi alla Sapienza. La censura e le scelte critiche del restauro 8 giugno 2018 Politecnico di Milano, Facoltà di Architettura Conferenza: Mario Sironi e Marcello Piacentini: il murale di Sironi nella città universitaria 28-30 maggio 2018 British School at Rome Lecture and workshop: “The technique of wall paintings between ancient and modern” 21 maggio 2018 Accademia delle scienze di Torino Seminario: “I Beni culturali tra valorizzazione, restauro e conservazione. La storia, la scienza e il restauro per svelare il Sironi della Sapienza” 19 aprile 2018 University of Arkansas – Rome Center Lecture: The role of public art in the Fascist Regime propaganda. Censorship and conservation of art 6 aprile 2018 SUPSI, Università di Lugano Conferenza: Il murale di Sironi nell'Aula Magna della Sapienza: storia conservativa, tecnica e restauro 30 giugno 2017 British School at Rome Lecture and workshop: “The technique of wall paintings between ancient and modern” 14 dicembre 2016 Università di Siena, Scuola di Specializzazione in Beni Storico-artistici Conferenza: Il restauro del murale di Sironi nell’aula magna del Rettorato della Sapienza di Roma 9 Dicembre 2015 Sapienza, Università di Roma – Facoltà di Tecnologie Applicate ai Beni Culturali Conferenza: “Il murale di Mario Sironi nell'Aula Magna: prime considerazioni dal cantiere di restauro” 19 Dicembre 2014 International University of Languages and Media di Milano Conferenza : “Il colore nel Medioevo: questioni critiche” 16 Febbraio 2011 Università degli studi di Udine- Scuola di Specializzazione in Beni Storico Artistici Conferenza dal titolo “Il colore nel Medioevo tra materia e memoria. Studi sulla policromia della scultura in pietra”, presso Università degli studi di Udine Attività di docenza a.a. 2017-2018_ attività di docenza presso Sapienza, università di Roma. Corso di laurea magistrale in Storia dell’arte (Corsi: Storia delle Tecniche artistiche, Teoria e Storia del Restauro, Storia delle Tecniche artistiche e del restauro SSD- L-ART/04) a.a. 2017-2018_ attività di docenza presso Sapienza, università di Roma. Scuola di Specializzazione in Beni Storico-Artistici (Corso: Teoria e Storia del Restauro SSD- L-ART/04) a.a. 2016-2017_ attività di docenza presso Sapienza, università di Roma. Corso di laurea magistrale in Storia dell’arte (Corsi : Storia delle Tecniche artistiche, Teoria e Storia del Restauro, Storia delle Tecniche artistiche e del restauro SSD- L-ART/04) a.a. 2016-2017_ attività di docenza presso Sapienza, università di Roma. Scuola di Specializzazione in Beni Storico-Artistici (Corso di: Teoria e Storia del Restauro SSD- L-ART/04) a.a. 2016-2017_ attività di docenza presso Sapienza, università di Roma. Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici (Corso: Restauro) a.a. 2015-2016, 2014-2015, 2014-2013_ attività di docenza presso l’Università degli studi di Torino. Corso di laurea in Conservazione e restauro dei Beni culturali (Corso: Teoria e Storia del Restauro SSD- L-ART/04) a.a. 2015-2016_ Attività di docenza presso Sapienza, università di Roma Sapienza. Scuola di Specializzazione in Beni Storico-Artistici (Corso: Teoria e Storia del Restauro SSD- L-ART/04) a.a. 2014-2015_ attività di docenza presso Sapienza, università di Roma. Corso di laurea specialistica in Storia dell’Arte (Corso : Teoria e Storia del Restauro SSD- L-ART/04) a.a. 2014-2015_ attività di docenza presso Sapienza, università di Roma. Scuola di Specializzazione in Beni Storico-Artistici (Corso: Teoria e Storia del Restauro SSD- L-ART/04) 2011-2012_ attività di docenza nell’ambito del progetto “Orientamento, Formazione, Tirocinio per l’inserimento lavorativo nelle imprese e botteghe artigiane del settore Restauro-Beni Culturali” organizzato dal CEFME in collaborazione con la Regione Lazio con il contributo del Fondo Sociale Europeo. Docenza sui seguenti temi: Storia del restauro. Approccio metodologico all’intervento di restauro a.a. 2009-2010_ Attività di docenza presso l’Accademia di Belle Arti di L’Aquila (corso: Storia e teoria del restauro SSD L-ART/04) a.a. 2006-2007, 2007-2008, 2008-2009, 2009-2010, 2010- 2011, 2011-2012, 2012-2013_ Attività di docenza presso l’Università di Roma Sapienza. Corso di Laurea Specialistica in Storia dell’Arte (Corso: Teoria e Storia del Restauro SSD- L-ART/04) a.a. 2003-2004, 2004-2005, 2005-2006 _ attività di docenza presso l’Università degli studi di Urbino “Carlo Bo”. Corso di laurea in Tecnologie per la conservazione e il restauro dei beni culturali (Corso di : Restauro di dipinti murali SSD- L-ART/04) a.a 2003-2004_ attività di coordinamento di un ciclo di seminari per la Scuola di Specializzazione in Storia dell’arte medievale e moderna della Sapienza Università di Roma a.a 2003-2004_ attività di docenza per n. 4 seminari presso la Scuola di Specializzazione in Storia dell’arte medievale e moderna della Sapienza Università di Roma 2003_ attività di docenza su incarico della Scuola Normale Superiore di Pisa nell’ambito del Corso di Alta Formazione per Gestore di Infrastruttura sofisticata distribuita per i beni culturali (temi della docenza: Teoria e storia del restauro: l’approccio metodologico alla lettura tecnico conservativa dell’opera d’arte) 2003_ attività di docenza su incarico della Scuola Normale Superiore di Pisa nell’ambito del Master per la formazione di Esperti in gestione e comunicazione dei beni culturali e ambientali. (temi della docenza: La tutela del patrimonio artistico. Storia e Teoria della conservazione e del restauro dall’Antichità a oggi. L’approccio metodologico alla lettura tecnico conservativa dell’opera d’arte) 2003_ attività di docenza nei giorni 27 e 28 novembre 2003, nell’ambito del Corso di Alta Formazione TECSIS- tecnologie diagnostiche e Sistemi intelligenti per lo sviluppo di parchi archeologici del Sud Italia (temi della docenza: storia, teoria e metodologia della conservazione e del restauro. L’intervento sui dipinti murali) 2002-2003_ organizzazione di un corso di aggiornamento per restauratori per Zetema progetto Cultura (8 novembre 2002-21 febbraio 2003) e attività di docenza sul seguente tema: La storia del restauro dal Rinascimento a oggi. Cesare Brandi e la teoria del Restauro 2001_ attività di docenza presso la Scuola Superiore del l’Università di Catania, nell’ambito del Master di II livello in Economia del recupero e della Valorizzazione dei beni culturali nei giorni 28 febbraio e 1 marzo 2001 (temi della docenza: Intervento di restauro, introduzione metodologica) 1999-2000_ attività di tutoraggio su incarico dell’Istituto Centrale del Restauro e della Scuola Normale Superiore di Pisa nei corsi del Master in Gestione, Conservazione e Comunicazione dei Beni Culturali 1998_attività di docenza su incarico della Scuola Normale Superiore di Pisa nell’ambito del Master in Gestione, Conservazione e Comunicazione dei Beni Culturali (temi della docenza: Dipinti medievali su tavola: la lettura tecnico-conservativa come presupposto della corretta lettura storico-artistica) Organizzazione, direzione, partecipazione a progetti di ricerca 2015-2018 Responsabile scientifico del progetto di ricerca “Analisi tecnica e storico-conservativa del dipinto murale di Mario Sironi nell’Aula Magna della Sapienza” in qualità di vincitore del concorso pubblico per Ricercatore a tempo determinato tipologia A (Bando Sapienza, università di Roma, Dipartimento di Storia dell’Arte e Spettacolo. PROT. 73/2015) 2012-2013 Partecipazione al progetto di Ricerca PRIN del MIUR 2009 “Produzione artistica e viabilità nel Lazio meridionale nel tardo Medioevo. Per una ricostruzione virtuale degli itinerari fra Campagna e Marittima” finanziato dal MIUR. Unità di ricerca della Sapienza, università di Roma 2014-2015 Partecipazione al progetto di ricerca multidisciplinare "Art, an open window in the adolescent brain" finanziato dalla Sapienza, Università di Roma 2015-2016 Partecipazione al progetto di ricerca multidisciplinare: "Sapienza ante Sapienza: nature and history of a cultural landscape" finanziato dalla Sapienza, Università di Roma. 2016-2017 Partecipazione al progetto di ricerca multidisciplinare; "Il murale di Sironi nell'Aula Magna della Sapienza: un App che ne racconta la storia" finanziato dalla Sapienza, università di Roma. 2017-2018 Partecipazione al progetto di ricerca "Arti, architettura, cinema, design: la cultura delle immagini nell’Italia degli anni Trenta e Quaranta attraverso le riviste e i periodici (materiali e documenti per la costruzione di un archivio tematico della cultura visiva italiana)” finanziato dalla Sapienza, università di Roma. 2007 Partecipazione al progetto di ricerca LMCR Lessico tecnico multilingue di conservazione e restauro in collaborazione con l’Associazione Giovanni Secco Suardo Partecipazione al collegio dei docenti di dottorati di ricerca accreditati dal Ministero Dal 1 novembre 2016 membro del Collegio docenti del Dottorato di ricerca in Storia dell'Arte della Sapienza Università di Roma Partecipazione a comitati editoriali Dal 2018 Membro del Comitato Editoriale degli Atti del Convegno internazionale "Le città universitarie del XX secolo e la Sapienza di Roma" (Roma 23-25 novembre 2017). Curatela di Mostre 2017-2018 Curatrice della Mostra "Sironi svelato. Il restauro del murale della Sapienza", Museo Laboratorio di Arte Contemporanea della Sapienza, università di Roma (23 novembre 2017 - 21 gennaio 2018) Incarichi professionali 2017_ incarico della Soprintendenza Capitolina ai Beni Culturali per attività di ricerca sulla tecnica esecutiva dei mosaici parietali di Colle Oppio a Roma 2014_ Incarico del Dipartimento di Storia, Culture, religioni della Sapienza, università di Roma per attività di ricerca: “Studio storico- artistico e tecnico –conservativo degli affreschi del santuario di San Michele al Tancia (RI). 2010_ incarico della Regione Lazio per informatizzazione di Beni storico-artistici (inserimento nel Sistema Informativo Territoriale di schede di catalogazione di beni storico-artistici conservati in ambito museale). Data 14/12/2010 2009_ incarico della Soprintendenza ai Beni culturali del Comune di Roma, Museo Ara Pacis, per attività di ricerca sulla storia conservativa dei rilievi dell’Ara Pacis 2007- incarico dell’Associazione Giovanni Secco Suardo per revisione di schede del “Lessico tecnico multilingue di conservazione e restauro. Data 23/07/2007 2001 incarico della Scuola Superiore di Pisa per la cura di un volume sugli scritti di Michele Cordaro


Inglese
Curriculum non presente

Nessuna pubblicazione disponibile.

Nessuna dispensa disponibile.

Nessun appello di esame disponibile.