Emanuela Borgia

Associato
L-ANT/07 ( Archeologia classica )
Scienze dell'Antichità
Facoltà di Lettere e Filosofia, stanza n. 2, piano primo (ex piano terra)
Telefono 0649913129
Visualizza programmi a.a. 2021-2022  a.a. 2020-2021
Ricevimento

Si avvisano gli studenti che, dal mese di settembre 2021, il ricevimento della prof.ssa Borgia può essere effettuato sia in presenza, nello studio della docente, che in via telematica. In entrambi i casi è necessario contattare la docente per concordare un appuntamento.

Nessun avviso presente.

Italiano

Emanuela Borgia è Professore Associato di Archeologia Classica e Archeologia delle province romane nella Facoltà di Lettere e Filosofia, Dipartimento di Scienze dell'Antichità (SSD L-Ant/07), Sapienza, Università di Roma, da novembre 2020 (dal marzo 2012 è stata ricercatore e professore aggregato presso lo stesso Dipartimento). È anche membro del collegio dei docenti della Scuola di dottorato in Archeologia (Archeologia Classica) dell’Università di Roma Sapienza.

Dopo aver conseguito il Dottorato di Ricerca in Archeologia (Orientale) all’Università di Roma Sapienza nel 2003, è stata ricercatore a tempo determinato e professore a contratto di Archeologia delle province romane negli anni 2005-2010 presso la stessa Università. Nel 2000 ha conseguito il Diploma di Specializzazione in Archeologia (Archeologia Classica) all’Università degli Studi di Roma La Sapienza e il Diplôme d’études approfondies (DEA) presso l’Université de Provence (Aix-en-Provence/Marseille).

 

A partire dal 2020 è Direttore dello scavo archeologico della necropoli tardo-romana e alto-medievale di Castel Sozzio (Civitella D’Agliano, VT), con concessione di scavo da parte della SABAP per l’Area Metropolitana di Roma, la Provincia di Viterbo e l’Etruria Meridionale.

Ha partecipato con ruoli di responsabilità a diversi scavi archeologici in Italia (Roma: Portico d’Ottavia, Teatro di Marcello, Circo Massimo; Gabii; Ostia Antica; Viterbo; Corcolle; Trigoria; Vibo Valentia), e a numerose missioni archeologiche all’estero, in Grecia (Scuola Archeologica Italiana di Atene, Creta, Haghia Triada, Festos), in Turchia (Missione della Sapienza ad Elaiussa Sebaste 1996-2013 e Missione dell’Università degli Studi della Tuscia a Iasos 2011-2013), in Egitto (Missione dell’Istituto Papirologico G. Vitelli ad Antinoupolis 2014-oggi), in Iraq (Missione della Sapienza a Paikuli 2019-oggi).

 

Attualmente è coordinatore dei seguenti progetti nazionali ed internazionali:

-Scavi e ricerche nella necropoli di Castel Sozzio (VT);

-Il Vallo di Adriano e la frontiera dell’impero romano, con il Tullie House Museum & Art Gallery Trust, Carlisle, UK;

-Studio della ceramica dalla cisterna romana di Spoletino (VT);

-Ricerche inerenti l’Archeologia, la Storia dell’Arte e la Storia Antica dell’Anatolia e del mondo mediterraneo, con la Koç University, Suna & İnan Kıraç Akdeniz Medeniyetleri Araştırma Merkezi (AKMED) di Antalya.

Attualmente è membro dei seguenti gruppi di ricerca nazionali ed internazionali::

-Scavi e ricerche ad Antinoupolis (Egitto);

-Scavi e ricerche a Paikuli (Iraq, Kurdistan);

-Atlas of the Ancient Near East (AANE), Sapienza.

 
Autore di numerosi articoli scientifici e di volumi, ha partecipato ad diversi convegni nazionali ed internazionali. Ha indirizzato la propria ricerca in particolare sui seguenti temi:

  • Storia e archeologia delle province romane;
  • Urbanistica e architettura nelle province orientali dell’impero romano (Asia Minore, Siria, Egitto);
  • Decorazione architettonica romana e tardo-romana;
  • Ceramica romana e tardo romana in Italia e nelle province romane;
  • Epigrafia greca e romana nell’Oriente romano e bizantino;
  • Migrazioni e mobilità nel Mediterraneo antico.

Inglese

Emanuela Borgia is Associate Professor of Classical Archaeology and Archaeology of the Roman Provinces in the Facoltà di Lettere e Filosofia, Dipartimento di Scienze dell'Antichità (SSD L-Ant/07), Sapienza, Università di Roma, since November 2020 (since 2012 she was Researcher and Adjunct Professor in the same Department). She is also member of the teaching body of the Ph.D. School of Archaeology (Classical Archaeology) of the same University.

After having earned the Ph.D. in Oriental Archaeology in the University of Rome Sapienza in 2003, she was researcher and contract professor of Archaeology of Roman Provinces in the years 2005-2010 at the same University. In 2000 she obtained the Diploma di Specializzazione in Archeologia (Classical Archaeology) at the Università degli Studi di Roma La Sapienza and the Diplôme d’études approfondies (DEA) at the Université de Provence (Aix-en-Provence/Marseille).

 

Since 2020 she is Director of the Archaeological Excavation of the late Roman and Early Medieval Necropolis of Castel Sozzio (Civitella D’Agliano, VT) with the Concession by the SABAP per l’Area Metropolitana di Roma, la Provincia di Viterbo e l’Etruria Meridionale.

She participated with leading roles to various archaeological excavations in Italy (Rome: Portico d’Ottavia, Teatro di Marcello, Circo Massimo; Gabii; Ostia Antica; Viterbo; Corcolle; Trigoria; Vibo Valentia), and to archaeological missions abroad in Greece (Scuola Archeologica Italiana di Atene, Creta, Haghia Triada, Festos), in Turkey (Missione della Sapienza at Elaiussa Sebaste 1996-2013 and Missione dell’Università degli Studi della Tuscia at Iasos 2010-2013), in Egypt (Missione dell’Istituto Papirologico G. Vitelli at Antinoupolis 2014-present), in Iraq (Missione della Sapienza at Paikuli 2019-present).

 

She is currently coordinator of the following National and International projects:

-Necropolis of Castel Sozzio (VT) excavation and research;

-Hadrian’s wall and the frontier of the Roman Empire, with Tullie House Museum & Art Gallery Trust, Carlisle, UK;

-Study of the pottery from the Roman cistern at Spoletino (VT);

-Research on Archaeology, History of Art and Ancient History of Anatolia and the Mediterranean, with Koç University, Suna & İnan Kıraç Akdeniz Medeniyetleri Araştırma Merkezi (AKMED) of Antalya.

She is currently member of the following National and International research groups:

-Excavation and Research at Antinoupolis (Egypt);

-Excavation and Research at Paikuli (Iraq, Kurdistan);

-Atlas of the Ancient Near East (AANE), Sapienza University.

 
Author of several scientific papers and books, she participated to manifold national and international congresses. She addressed her research mainly on:

  • History and archaeology of the Roman Provinces;
  • Urban planning and Architecture in the Eastern Provinces of Roman Empire (Asia Minor, Syria, Egypt);
  • Roman and Late Roman architectural decoration;
  • Roman and Late Roman pottery in Italy and in the Roman Provinces;
  • Greek and Roman epigraphy in the Roman and Byzantine East;
  • Migration and mobility in the ancient Mediterranean.

Nessuna pubblicazione disponibile.

Nessuna dispensa disponibile.

Gli appelli d'esame della prof.ssa Borgia dell'A.A. 2021-2022 si svolgeranno nelle seguenti date:
4 novembre 2021 (posticipato all'11 novembre 2021) APPELLO STRAORDINARIO A.A. 2020-2021
18 gennaio 2022
31 gennaio 2022
19 febbraio 2022
31 maggio 2022
16 giugno 2022
4 luglio 2022

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma