Emanuela Botta

Docente a contratto
M-PED/04 ( Pedagogia sperimentale )
Dipartimento non specificato
Telefono (+39) 06 49911
Visualizza programmi a.a. 2021-2022  a.a. 2020-2021
Ricevimento
Appello Esame Pedagogia Sperimentale del 23/6/2022
Ven 17 Giu 2022 Sab 31 Dic 2022

Si informa che l'esame del 23 giugno 2022 si svolgerà dalle ore 10 alle ore 12 nell'aula V dell'edificio di Lettere.

Emanuela Botta

 
Esame Pedagogia Sperimentale 9 giugno 2022
lun 06 Giu 2022 Ven 30 Dic 2022

Buongiorno,

l'esame di Pedagogia Sperimentale del 9 giugno 2022 si svolgerà in presenza presso l'Aula II - Dipartimento Studi europei dalle ore 11 alle ore 13.
Come da circolare solo gli studenti positivi al COVId, con opportuna autocertificazione, potranno sostenere l'esame a distanza.
Cordiali saluti.
Emanuela Botta
 
Avvio Corso Pedagogia Sperimentale 2021/22
Ven 25 Feb 2022 Mar 31 Gen 2023

Il corso avrà inizio lunedì 28/2/2022.

Gli orari e le aule assegnate al corso sono: lunedì e venerdì 13-15 Aula C Dipartimento di Lettere e culture moderne.

Tutti gli studenti sono invitati ad iscriversi alla Classroom del corso:

link di Classroom del Corso https://classroom.google.com/c/MzAxMDEwNzkzMzQ1?cjc=mh67lxo

dove saranno reperibili informazioni e materiali, oltre al link per l'accesso alle lezioni a distanza: 

https://meet.google.com/frh-pbev-ime

 

CONTENUTO DEL CORSO: Partendo da una riflessione sui due saggi di John Dewey, L'unità della scienza come problema sociale e Esperienza e educazione, il corso si propone di introdurre le caratteristiche della ricerca sperimentale nelle scienze dell'educazione, le specifiche metodologie, le tecniche e gli strumenti di rilevazione, la raccolta dei dati, la loro codifica e analisi e la comunicazione dei risultati. Saranno esaminati i problemi epistemologici e metodologici che si pongono nella ricerca sul campo nell'ambito delle scienze dell'educazione con particolare attenzione alla ricerca sull'efficacia dei sistemi formativi nella trasmissione di competenze. Si analizzeranno inoltre le possibilità di utilizzare i risultati della ricerca nella assunzione di decisioni di politica educativa. 

RISULTATI DI APPRENDIMENTO:

  • Conoscere e comprendere temi e problemi di carattere generale relativi ai campi di studio delle scienze dell’educazione.
  • Saper interpretare informazioni e saper riflettere sui problemi relativi al campo di studio, dimostrando di avere acquisito un atteggiamento scientifico e di possedere capacità critica e autocritica.
  • Sviluppare competenze strumentali (scrittura, espressione orale, informatica) in modo da favorire la capacità di sapersi relazionare con gli altri, identificarsi nel proprio ruolo lavorativo e saper lavorare in gruppo.
  • Capacità di apprendere ovvero possedere abilità necessarie per intraprendere studi successivi con un alto grado di autonomia, per integrarsi nel mondo del lavoro in continua evoluzione e far parte attiva della società.

TESTI DI RIFERIMENTO

  1. J. Dewey, L'unità della scienza come problema sociale in «Cadmo», n. 22, pp. 33-37, 2000
  2. J. Dewey, Esperienza e educazione, La Nuova Italia, Firenze 1981 (ed. originale 1939).
  3. P. Lucisano, A. Salerni,Metodologia della ricerca in educazione e formazione, Carocci 2003.
  4. Philippe Meirieu, Frankenstein Educatore, Bergamo, Edizioni junior (facoltativo).

MODALITA' DI ESAME

Prova a scelta multipla su tutti gli argomenti del programma. Da 55 a 60 item con quattro alternative di risposta di cui una sola corretta. Durata della prova 1 ora.

Prof.ssa Emanuela Botta

 

Italiano
Curriculum non presente

Inglese
Curriculum non presente

Nessuna pubblicazione disponibile.

Sono presenti 9 dispense. Visualizza

Nessun appello di esame disponibile.

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma