Emanuela Sgambati

Pensione
L-LIN/21 ( Slavistica )
Studi europei, americani e inter-culturali
Stanza 342 Sede Marco Polo III piano
Ricevimento

mercoledì 11-13 .
Secondo la normantiva vigente, per il ricevimento bisogna prenotarsi con il docente tramite mail. Verrà poi comunicato l'orario in cui presentarsi. Ogni studente dovrà avere anche l'autocertificazione.
 

Nessun avviso presente.

Italiano

Laureata il 20 dicembre 1974 con una tesi di Filologia Slava ( 110 e lode)  presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Sudi di Roma “La Sapienza”.  .Dal 1986 Professore Associato di Slavistica (L-LIN21) . Attualmente è coordinatore della sezione di Slavistica del  Dipartimento dei Studi Europei Americani e Interculturali; membro della Giunta di Dipartimento e della Commisione di programmazione del Dipartimento.
Nella  preparazione slavistica  ha seguito la regola indicata dal professor G.Maver per il quale il filologo slavo doveva lavorare sulle tre aree linguistico-letterarie slave: la Slavia orientale, la  Slavia occidentale e la Slavia meridionale.  I suoi contributi sono basati su ricerche e scoperte in ognuna delle tre aree suddette, e in ognuna delle tre aree scegliendo le zone meno illuminate dalla letteratura scientifica precedente. L’aspetto comparativo è stato sempre presente nei suoi studi, sia che si rivolgesse ai rapporti interslavi – ruteno-croati o ruteno-bulgari o serbo-bulgari – sia che si rivolgesse ai rapporti slavo-romanzi sui quali ha molto lavorato. Una parte considerevole della sua attività di ricerca è stata dedicata alle correnti di pensiero e d’arte paneuropee o ai generi letterari che trasversalmente interessano tutta l’Europa, allo scopo di determinare lo specifico del contributo dato in tali ambiti da questo o quel paese slavo.
Attualmente insegna Lingua e letteratura russa e Storia della Lingua Russa
 
 
 
 
 
?


Inglese

1974: B.A. Degree cum laude in Slavic Philology, Faculty of Arts, University of Rome ‘La Sapienza’
1986, to the present: Associate Professor in Slavic Studies, University of Rome ‘La Sapienza’, teaching courses in Russian Language and Literature as well as courses in History of Russian Language. She has researched and written extensively on the three major areas of Slavic literary and linguistic studies namely those referring to Eastern, Western and Southern Slavic countries, with special reference to the close cultural interconnections between Ruthenian-Croatian, Ruthenian-Bulgarian and Serbian-Bulgarian literary production. A considerable part of her research focuses on Pan-European tendencies in the fields of art and thought, as well as on literary genres transversely crossing the whole of Europe, with the purpose of underlining the specific contribution offered by each country to the above mentioned cultural fields.
Currently coordinating the Slavic studies division within the Department of European, American and Intercultural Studies
Member of the Department Board
Member of the Member of the Department Planning Committee


Nessuna pubblicazione disponibile.

Nessuna dispensa disponibile.

Esami 2020-2021 Sessione invernale 27 gennaio; 10 febbraio; 3 marzo
Appello straordinario 4 maggio 2021
Sessione estiva 
9 giugno - 23 giugno- 7 luglio - 14 luglio
sessione autunnale
8 settembre - 22 settembre - 25 ottobre.

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma