Francesca Manzari

Associato
L-ART/01 ( Storia dell'arte medievale )
Lettere e Culture Moderne
Città universitaria, Edificio di Lettere, II piano, stanza L084
Telefono 0649693351
Visualizza programmi a.a. 2019-2020  a.a. 2018-2019
Ricevimento

Mercoledì: 14.00-16.00, Stanza L084, II piano.

Inizio corso di Storia dell'arte medievale 25 febbraio 2020
Mar 14 Gen 2020 Dom 08 Mar 2020

Si avvisano gli studenti che il Corso di Storia dell'arte medievale della prof.ssa Francesca Manzari avrà inizio martedì 25 febbraio 2020

Italiano

Francesca Manzari è Professore associato di Storia dell’arte medievale all’Università di Roma “Sapienza”, dove insegna Storia della miniatura. Nello stesso Ateneo si è laureata, specializzata, ha conseguito il Dottorato di Ricerca e, dal 2007 al 2017, è stata Ricercatore universitario in Storia dell’Arte medievale. Fa parte del Collegio dei docenti del Dottorato in Storia dell’Arte.
Le sue ricerche si sono concentrate sui libri liturgici e devozionali e sulla miniatura ad Avignone e in Italia, con particolare attenzione a Lombardia, Abruzzo, Napoli e Roma, tra XIII e XV secolo.
In questo momento si sta occupando di libri d’ore italiani, di miniature tardogotica Roma e delle origini del collezionismo e dello studio della storia della miniatura e della diffusione della rappresentazione dei Mongoli nella miniatura occidentale.
È stata redattore e autore dell’Enciclopedia dell’Arte Medievale Treccani ed è redattore della rivista “Arte Medievale”. Fa parte della Società internazionale di storia della miniatura.
Ha collaborato in diverse occasioni con il Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale, a partire dall’individuazione di un foglio miniato proveniente da corale rubato da S. Maria Maggiore a Guardiagrele, conclusasi con il recupero dell’opera (2004); un secondo foglio dello stesso nucleo di codici, da lei individuato, è stato successivamente recuperato (2011).
Nel 2015 ha vinto la Houghton Mifflin Fellowship presso l’università di Harvard (Cambridge, MA).
Ha pubblicato numerosi saggi su riviste italiane e straniere, quali “Arte Medievale”, “Art de l’Enluminure”, “Alumina”, “Atti dei Convegni Lincei”, “Bollettino d‘Arte”, “Codices Manuscripti”, “Electronic British Library Journal”, “Gazette du Livre médiéval” “Mémoires de l‘Académie de Vaucluse”, “Miscellanea Bibliothecae Apostolicae Vaticanae”, “Recercare” e “Rivista di Storia della Miniatura”.
Ha partecipato a convegni internazionali e seminari organizzati dalla FIDEM (Barcellona), dall’IRHT (Parigi), dall’Ecole Française (Roma), dalla Bibliotheca Hertziana (Roma), dal Kunsthistorisches Institut (Firenze), dalla British Library (Londra) dall’Accademia delle Scienze di Vienna e dalle Università di Chieti, L’Aquila, Napoli, Padova, Parma, Torino, Viterbo, Aix-en-Provence, Avignone, Barcellona, Boston, Lerida, Liegi, Losanna, New orleans, Poznan, Rennes, Tolosa, Salamanca e Saragozza.
Ha curato, con Gaetano Curzi e Pio Pistilli, il Convegno L’arte in Italia nell’età dei Durazzo (2006). Ha collaborato all’organizzazione della mostra Il Trionfo sul Tempo. Manoscritti illustrati dell’Accademia Nazionale dei Lincei, a cura di Antonio Cadei (Roma, 2002) ed ha curato, con Gaetano Curzi, Francesco Tentarelli e Alessandro Tomei la mostra Illuminare l’Abruzzo. Codici miniati tra Medioevo e Rinascimento(Chieti, 2013).
Ha fatto parte dell’Advisory Board della mostra Beyond Words: Illuminated Manuscripts from Boston Collections (Harvard University; Boston, September 2016-January 2017), curata da Jeffrey Hamburger, William Stoneman, Anne-Marie Eze, Lisa Fagin Davis, Nancy Netzer.
Tra le sue monografie si ricordano Immagini di San Francesco in uno Speculum Humanae salvationis del Trecento (Padova 2006), pubblicato con Chiara Frugoni; L’Arte ad Avignone al tempo dei papi. 1310-1410 (Modena 2006); Il Messale Orsini per la chiesa di San Francesco a Guardiagrele. Un libro liturgico tra pittura e miniatura dell’Italia centromeridionale (Pescara 2007); Riscoperta e riproduzione della miniatura in Francia nel Settecento. L’abbé Rive e l’Essai sur l’art de vérifier l’âge des miniatures des manuscrits (Roma 2016), con Anna Delle Foglie.
Ha collaborato con Ambrogio M. Piazzoni alla curatela del volume Bibbia. Immagini e scrittura nella Biblioteca Apostolica Vaticana(Milano 2017).


Inglese

Francesca Manzari, PhD, is Associate Professor of History of Medieval Art at “Sapienza” University of Rome, where she teaches History of Illumination. At “Sapienza” she completed her degree and postgraduate courses and there she was Researcher from 2007 to 2017. She is a member of the Scientific Committe of the PhD Programme in History of Art at “Sapienza”.
Her research has centred on liturgical and devotional books and on manuscript illumination in Avignon and Italy, in particular in Lombardy, the Abruzzi, Naples and Rome, from the 13th to the 15th century. She is currently working on Italian Books of Hours, on Late Gothic illumination in Rome, on the origins of the study and collecting of illuminated manuscripts and on the representation of Mongols in Western illuminations.
She has participated as an author and as part of the editorial staff in the Enciclopedia dell’arte Medievale, published by the Istituto dell’Enciclopedia Italiana Treccani, and she is part of the editorial staff of the journal “Arte Medievale”.
She is a member of the “Società internazionale di storia della miniatura”.
She has collaborated on various occasions with the “Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale”, starting from the identification of a detached leaf coming from a liturgical book stolen from S. Maria Maggiore at Guardiagrele (Chieti), which brought about the recovery of the illuminated leaf (2004); a second leaf from the same group of manuscripts, also identified by her, was later recovered (2011).
In 2015 she won the Houghton Mifflin Fellowship at Harvard University.
Manzari has published articles in various journals, as “Alumina”, “Art de l’Enluminure”, “Arte Medievale”, “Atti dei Convegni Lincei”, “Bollettino d‘Arte”, “Codices Manuscripti”, “Electronic British Library Journal”, “Gazette du Livre médiéval”, “Mémoires de l‘Académie de Vaucluse”, “Miscellanea Bibliothecae Apostolicae Vaticanae”, “Recercare”, “Rivista di Storia della Miniatura”.
She has taken part to international conferences organized by the FIDEM (in Barcellona), the IRHT (Paris), the Ecole Française (Rome), the Bibliotheca Hertziana (Rome), the Kunsthistorisches Institut (Florence), the British Library (London), the Academy of Sciences (Vienna) and by the Universities Chieti, L’Aquila, Naples, Padova, Parma, Turin, Viterbo, Aix-en-Provence, Avignone, Barcelona, Boston, Lleida, Liège, Lausanne, New Orleans, Poznan, Rennes, Toulouse, Salamanca and Zaragoza.
She has edited, with Gaetano Curzi andPio Pistilli, the Papers of the Symposium L’arte in Italia nell’età dei Durazzo (2006). She has contributed to many exhibitions of illuminated manuscripts and she has teken part in the organization of Il Trionfo sul Tempo. Manoscritti illustrati dell’Accademia Nazionale dei Lincei, curator Antonio Cadei (Rome, 2002). With Gaetano Curzi, Francesco Tentarelli and Alessandro Tomei she was the curator of the exhibition Illuminare l’Abruzzo. Codici miniati tra Medioevo e Rinascimento(Chieti, 2013).
She has taken part in the Advisory Boardof the exhibition Beyond Words: Illuminated Manuscripts from Boston Collections(Harvard University; Boston, September 2016-January 2017), curators Jeffrey Hamburger, William Stoneman, Anne-Marie Eze, Lisa Fagin Davis, Nancy Netzer.
Among her recent volumes are: Immagini di San Francesco in uno Speculum Humanae salvationis del Trecento (Padova 2006), with Chiara Frugoni; L’Arte ad Avignone al tempo dei papi. 1310-1410 (Modena 2006); Il Messale Orsini per la chiesa di San Francesco a Guardiagrele. Un libro liturgico tra pittura e miniatura dell’Italia centromeridionale (Pescara 2007); Riscoperta e riproduzione della miniatura in Francia nel Settecento. L’abbé Rive e l’Essai sur l’art de vérifier l’âge des miniatures des manuscrits (Rome 2016), with Anna Delle Foglie.
With Ambrogio M. Piazzoni she has edited the volume Bibbia. Immagini e scrittura nella Biblioteca Apostolica Vaticana(Milan 2017).


Nessuna pubblicazione disponibile.

Nessuna dispensa disponibile.

22.01.20
05.02.20
19.02.20
02.04.20
08.06.20
22.06.20
14.07.20
10.09.20
24.09.20
12.11.20
21.01.21