Francescovalerio Tommasi

Associato
M-FIL/06 ( Storia della filosofia )
Filosofia
Stanza 215 Villa Mirafiori
Telefono 0649917278
Visualizza programmi a.a. 2021-2022  a.a. 2020-2021
Ricevimento

Su appuntamento, da concordare tramite posta elettronica. 

Piattaforme per la didattica - secondo semestre 2021/2022
lun 28 Feb 2022 Mer 28 Feb 2024
Le lezioni del corso di Storia della metafisica e Storia della filosofia dal Rinascimento all'Illuminismo IA (codici 1006310 e 1023459) avranno inizio venerdì 4 marzo alle ore 14.30 nell’Aula X di Villa Mirafiori e proseguiranno con il seguente orario: mar. 12.30-14.30 (aula X Villa Mirafiori) e ven. 14.30-16.30 (aula X Villa Mirafiori). Le lezioni sono fruibili in rete sulla piattaforma Google Meet. Il link per seguire in rete a distanza è il seguente:
 
https://meet.google.com/nqm-edda-rky
 
Per il corso è stata attivata una pagina Google Classroom alla quale ci si può iscrivere con il codice: mzijh32
 
oppure direttamente al link:
 
https://classroom.google.com/c/NDU5OTY1NDEwODYx?cjc=mzijh32
 
Nella pagina Classroom del corso verranno forniti informazioni e materiali utili per il corso e, se sarà possibile, le registrazioni delle lezioni. La piattaforma Classroom è accessibile solo con un indirizzo di posta elettronica istituzionale @uniroma1.it. Ma l'accesso a Classroom NON è indispensabile per la frequenza del corso. Chi fosse ancora sprovvisto della mail Sapienza può seguire collegandosi direttamente al link di Google Meet, che è invece accessibile universalmente.
Midterm Exam "History of Metaphysics in Global Perspectives"
Mer 24 Nov 2021 Dom 31 Dic 2023

The Midterm Exams for the "History of Metaphysics in Global Perspectives" module of the "History of Philosophy" course for students in the "Global Humanities" degree programme will be held on 20 January 2022 at 12.30 a.m or on 4 February 2022 at 9.00 a.m, or on 15 February 2022 at 9.00 a.m. always in remote mode at the following link: https://meet.google.com/nqm-edda-rky

Piattaforme per la didattica - primo semestre 2021/22
Gio 23 Set 2021 Ven 30 Giu 2023
Le lezioni del corso di Storia della filosofia (codici 1027329 e 99710) avranno inizio lunedì 4 ottobre alle ore 9.30 nell’Aula III di Villa Mirafiori e e proseguiranno con il seguente orario: lun. 9.30-11.30 (aula III Villa Mirafiori) e mer. 9.30-11.30 (aula XII Villa Mirafiori). Le lezioni sono fruibili in rete sulla piattaforma Google Meet. Il link per seguire in rete a distanza è il seguente:
 
https://meet.google.com/nqm-edda-rky
 
Per il corso è stata attivata una pagina Google Classroom alla quale ci si può iscrivere con il codice: 3vkosyw
 
oppure direttamente al link:
 
https://classroom.google.com/c/MzQ1MjAzMTA5NzU1?cjc=3vkosyw
 
Nella pagina Classroom del corso verranno forniti informazioni e materiali utili per il corso e, se sarà possibile, le registrazioni delle lezioni. La piattaforma Classroom è accessibile solo con un indirizzo di posta elettronica istituzionale @uniroma1.it. Ma l'accesso a Classroom NON è indispensabile per la frequenza del corso. Chi fosse ancora sprovvisto della mail Sapienza può seguire collegandosi direttamente al link di Google Meet, che è invece accessibile universalmente.
Global Humanities: History of Metaphysics in Global Perspectives - First Semester 2021/2022
Mer 22 Set 2021 Ven 30 Giu 2023

The link to follow the lessons online is as follows:

https://meet.google.com/nqm-edda-rky 

Classes will start on 4 October 2021 at the scheduled times

Piattaforme per la didattica - secondo semestre 2020/21
Ven 26 Feb 2021 Ven 30 Giu 2023

Le lezioni del corso di Storia della metafisica per la laurea magistrale (codice 1006310) avranno inizio lunedì 8 marzo alle ore 16.30 nell’Aula X di Villa Mirafiori e in rete sulla piattaforma Google Meet. Il link per seguire in rete a distanza è il seguente:

https://meet.google.com/nqm-edda-rky

Per il corso è stata attivata una pagina Google Classroom alla quale ci si può iscrivere con il codice: t6paowo

oppure direttamente al link:

https://classroom.google.com/c/Mjc4ODgwMDE0MjA2?cjc=t6paowo

Nella pagina Classroom del corso verranno forniti materiali utili per il corso e, se sarà possibile, le registrazioni delle lezioni. La piattaforma Classroom è accessibile solo con un indirizzo di posta elettronica istituzionale @uniroma1.it. Ma l'accesso a Classroom NON è indispensabile per la frequenza del corso. Chi fosse ancora sprovvisto della mail Sapienza può seguire collegandosi direttamente al link di Google Meet, che è invece accessibile universalmente.  

Piattaforme per la didattica - primo semestre 2020/21
lun 28 Set 2020 Ven 30 Giu 2023

Le lezioni del corso di Storia della filosofia (codici: 1027329 e 99710) avranno inizio martedì 6 ottobre alle ore 10.30 nell’Aula III di Villa Mirafiori e in rete sulla piattaforma Google Meet. I link per seguire in rete a distanza sono i seguenti:

https://meet.google.com/nqm-edda-rky

e

https://meet.google.com/mvp-dmyb-bxu

(La piattaforma non regge più di cento ingressi, ed è quindi necessario attivare due stanze contemporaneamente).

Per il corso è stata attivata una pagina Google Classroom alla quale ci si può iscrivere con il codice: njuqfeo

oppure direttamente al link:

https://classroom.google.com/c/MTc2NjY5MzM0MTA3?cjc=njuqfeo

Nella pagina Classroom del corso verranno forniti materiali utili per il corso e, se sarà possibile, le registrazioni delle lezioni. La piattaforma Classroom è accessibile solo con un indirizzo di posta elettronica istituzionale @uniroma1.it. Ma l'accesso a Classroom NON è indispensabile per la frequenza del corso. Chi fosse ancora sprovvisto della mail Sapienza può seguire collegandosi direttamente al link di Google Meet, che è invece accessibile universalmente.     

Italiano

Francesco Valerio Tommasi (Roma, 1977) si occupa di storia della filosofia, storia della metafisica e di filosofia della religione. Le sue ricerche e le sue pubblicazioni riguardano soprattutto la lunga durata e la rivisitazione di temi della tradizione metafisica classica nel pensiero moderno e contemporaneo. 

Abilitato in prima fascia nel SSD M-Fil/06 (Bando 2016, primo quadrimestre - giudizio all'unanimità), dopo essersi abilitato in seconda fascia (bando 2012 - giudizio all'unanimità; rinnovata nel 2017 - sempre con giudizio all'unanimità).

Professore invitato presso il "Pontificio Ateneo Anselmiano" (dove insegna "Critica della metafisica" e "Filosofia della religione").

È membro del collegio docenti del Dottorato in Filosofia della Sapienza. È stato ed è relatore di tesi e membro di commissioni di dottorato in Italia e all'estero.

È membro del progetto interuniversitario RUNIPACE (Rete Università per la Pace) e della Commissione del curriculum internazionale per la Laurea magistrale a doppio titolo Roma-Jena in Filosofia e idealismo tedesco. È nel Comitato scientifico della collana editoriale Filosofia contemporanea presso l'editore Carabba e nel Comitato scientifico della collana editoriale Anthropine Sophia presso l'editore Sciascia.

È stato membro del Consiglio Direttivo e Segretario dell´Associazione Italiana di Filosofia della Religione (2017-2021), Managing Editor (2015-2021) e prima Editorial Assistant (2007-2015) di “Archivio di Filosofia"  e ha collaborato con l’Istituto di Studi Filosofici Enrico Castelli (2001-2021). 

Dal 2013 al 2018 è stato RTD-A presso il Dipartimento di Filosofia della Sapienza, in quanto vincitore, come coordinatore nazionale (P.I.), di un bando di eccellenza del MIUR per giovani ricercatori (FIRB-Futuro in ricerca), con un progetto dedicato a “Ens, res, realitas. Le trasformazioni del lessico dell´ontologia nella tradizione scolastica dal Medioevo a Descartes e Kant” finanziato con 820.266 Euro e che comprendeva altre tre unità di ricerca (SNS Pisa, Bari, Lecce).

In qualità di responsabile (P.I.) ha ottenuto altresì un finanziamento di 11.400 euro dalla Sapienza su un bando (2021) di ricerca di ateneo per il progetto: "Teologia politica: una filosofia della storia?" 

È stato Visiting Professor presso l'Universidade Federal de Goiás in Brasile (2017) e ha insegnato presso l'Università di Roma Tre (2015-2016), l'Universität zu Köln (2012) e l'Universität Würzburg (2002-2003).

È stato invitato a tenere lezioni o interventi a convegni, tra l'altro, presso la Hofstra University New York, l'Universidad Nacional de General Sarmiento Buenos Aires, l'Universidade Brasilia, l'Universidade Federal de Bahia, il Van Leer Institute Jerusalem, l'École Normale Supérieure (rue d'Ulm, Paris), la Sorbonne Université (Paris IV), l'Université Paris 1 Panthéon-Sorbonne, gli Archivi Husserl di Parigi, il Centre Culturel international de Cerisy-La-Salle, l'Institut Catholique de Paris, l'Universität Bonn, la Freie Universität Berlin, la TU Berlin, la LMU München, la Eberhard Karls Universität di Tübingen, l'Universität zu Köln, l'Universität Landau i.d.Pfalz, la HAB di Wolfenbüttel, l'Universität Wien, l'Univerzita Karlova Praha, l'Universidad Complutense de Madrid, l'Universidad de Salamanca, l'Universidade de Lisboa, il Notre Dame Rome Gateway, l'Università di Torino, l'Università Statale di Milano, l'Università Cattolica di Milano, l'Almo Collegio Borromeo di Pavia, la European Academy of Religion di Bologna, l'Università di Lecce, l'Università di Bari, l'Università di Roma Tre, l'Università di Roma Tor Vergata, la Pontifica Università Gregoriana, la Pontificia Università Lateranense, il Pontificio Ateneo Teresianum, il Pontificio Ateneo Antonianum, il Centro italo-tedesco di Villa Vigoni.

Ha ospitato presso il Dipartimento di Filosofia della Sapienza, in qualità di visiting professors e con un finanziamento su bando, i Professori Shmuel Wygoda (Yaakov Herzog College - 2020) e Judith Revel (Paris X Nanterre - 2022). 

Ha lavorato come "Wissenschaftlicher Mitarbeiter" (2009-2011) e "Wissenschaftlicher Assistent" (2012) presso il Thomas-Institut dell´Università di Colonia.

È stato Ricercatore presso l’Istituto per le Scienze Religiose della Fondazione Bruno Kessler di Trento (2012-13) e Professore a contratto presso la Pontificia Università Lateranense (2011-2012).

Ha diretto progetti di ricerca, finanziati, presso il Centro Studi sul Fenomeno Religioso della Fondazione Campostrini (2012-2013) e la Fondazione Achille Grandi per il Benecomune (2011-2012).

Dal 2007 al 2011 è stato assegnista di ricerca in Filosofia della Religione alla Sapienza. 

Ha trascorso periodi di ricerca, come borsista, presso la Herzog August Bibliothek di Wolfenbüttel (2004), l'Universität Würzburg (2002-2003) e la Internationale Akademie für Philosophie im Fürstentum Liechtenstein (2001). Ha trascorso inoltre diversi e ripetuti periodi di ricerca e collaborazione scientifica a Parigi (Paris IV-Sorbonne e ICP) e all'Universität Trier. Ha lavorato per la Bibliographie de Philosophie dell'Institut International de Philosophie di Parigi.

È stato altresì Professore di storia e di filosofia, titolare di cattedra, presso i Licei "Vittoria Colonna" di Roma e il Liceo classico e scientifico "Socrate" di Roma.

È stato Responsabile dei progetti delle ACLI di Roma e Membro della Segreteria Nazionale dei Giovani delle ACLI. È stato collaboratore della segreteria scientifica della Fondazione internazionale Nova Spes e redattore di "ParadoXa". 

Nel 2018 è risultato secondo classificato ad un concorso da Professore associato (W2) in filosofia della religione presso la LMU di München; è risultato secondo a concorsi per RTD-b in Storia della filosofia presso l'Università di Milano (2017) e l'Università di Torino (2016). Nel 2011 ha ottenuto l'idoneità da ricercatore in Scienze filosofiche presso il CNR. Nel 2008 ha ottenuto la Qualification alle funzioni di Maître de conférences del Ministero dell'Università francese.  

È stato revisore di progetti per la KU Leuven, l'Accademia delle Scienze di Praga e per l'Università di Parma. È stato peer-reviewer, tra l'altro, per le seguenti testate: Rivista di storia della filosofia; New Yearbook for Phenomenology and Phenomenological Philosophy; Giornale di Metafisica; Rivista di filosofia neoscolastica; Studia Phaenomenologica;Rivista Italiana di Filosofia del Linguaggio; Lexicon Philosophicum; International Journal for the History of Texts and Ideas; Phenomenology and Mind; Alvearium; Con-Textos Kantianos; American Catholic Philosophical Quarterly; Discipline filosofiche; Philosophy Kitchen; Phenomenological Reviews; Lo Sguardo; Revista Portuguesa de Filosofia; Paradigmi, Open Theology Journal, Kantian Journal.

Dal 2006 al 2010 è stato Mentor dei dottorandi in Storia della filosofia e storia delle idee presso la Sapienza Università di Roma e dal 2008 al 2012 è stato rappresentante del Dipartimento di filosofia presso l'EGSAMP (European Graduate School for Ancient and Medieval Philosophy).

È (o è stato) membro di diverse società scientifiche tra cui la Società italiana di Studi Kantiani, la Société d'Etudes Kantiennes de Langue Française, la Società Filosofica Italiana, l'Associazione italiana di Filosofia della Religione, la European Academy for Religion, la Internationale Rosenzweig Gesellschaft, l'International Network for Philosophy of Religion.

Si era laureato in Filosofia presso la Sapienza, Università di Roma (AA 1999/2000). Nella stessa sede aveva conseguito il Dottorato di ricerca (AA 2004/2005) in “Storia della Filosofia e Storia delle Idee” con un lavoro sulla genesi e il senso della filosofia trascendentale kantiana, sotto la guida di Marco Maria Olivetti e Norbert Hinske.

Tra le sue pubblicazioni, le monografie "Philosophia transcendentalis. La questione antepredicativa e l'analogia tra la Scolastica e Kant" (Olschki 2008), "L'analogia della persona in Edith Stein" (Serra 2012), "Umanesimo profetico. La complicata relazione tra cattolicesimo e cultura" (San Paolo 2015). Ha curato l'edizione critica, insieme con Andreas Speer, delle traduzione di Edith Stein di opere di Tommaso d'Aquino per la Edith Stein Gesamtausgabe (quattro volumi presso Herder 2008-2013). Ha curato una decina di volumi collettanei, tra cui "Questioni di metafisica nel settecento tedesco" (Archivio di filosofia 2019), "Der Zyklop in der Wissenschaft. Kant und die anthropologia transcendentalis" (Archiv für Begriffsgeschichte 2018), "L'analogia" (Archivio di filosofia 2016), "Incontro di civiltà" (Rubbettino 2012). Ha tradotto in italiano "Metamorfosi della finitezza" di E. Falque (San Paolo 2014). L'elenco completo delle sue pubblicazioni è presso il portale IRIS o sulla pagina del dottorato di ricerca: 

https://phd.uniroma1.it/web/FRANCESCO-VALERIO-TOMMASI_nC2970_IT.aspx


Inglese

Francesco Valerio Tommasi (Rome, 1977) deals with history of philosophy, history of metaphysics and philosophy of religion. His research and publications mainly concern the "longue duréee" and the revisitation in modern and contemporary thought of themes from the classical metaphysical tradition. 

He was qualified as Full Professor in the SSD M-Fil/06 (Call 2016, first term, unanimous decision), after having been qualified as Associate Professor (Call 2012, unanimous decision, renewed in 2017, again with unanimous decision).

Invited professor at the "Pontificio Ateneo Anselmiano" (where he teaches "Criticism of Metaphysics" and "Philosophy of Religion").

He is a member of the teaching board of the Doctorate in Philosophy at La Sapienza University of Rome. He has been thesis tutor, supervisor and member of doctoral committees in Italy and abroad

He is a member of the inter-university project RUNIPACE (Rete Università per la Pace), of the International Curriculum Committee for the Rome-Jena double degree in Philosophy and German Idealism. He is in the Scientific Committee of the editorial series Filosofia contemporanea at the publisher Carabba and in the Scientific Committee of the editorial series Anthropine Sophia at the publisher Sciascia.

He has been a member of the Board of Directors and Secretary of the Italian Association of Philosophy of Religion (2017-2021), Managing Editor (2015-2021) and first Editorial Assistant (2007-2015) of "Archivio di Filosofia", and collaborated with the Istituto di Studi Filosofici Enrico Castelli (2001-2021).

From 2013 to 2018 he was RTD-A at the Department of Philosophy of Sapienza University, as winner, as national coordinator (P.I.), of a call for excellence of MIUR for young researchers (FIRB-Futuro in ricerca), with a project dedicated to "Ens, res, realitas. Le trasformazioni del lessico dell´ontologia nella tradizione scolastica dal Medioevo a Descartes e Kant" (Ens, res, realitas. The transformations of the lexicon of ethics in the scholastic tradition from the Middle Ages to Descartes and Kant) financed with 820,266 Euros and including three other research units (SNS Pisa, Bari, Lecce).

As Principal Investigator he also obtained a grant of 11,400 euro from the Sapienza University on a research call for proposals (2021) for the project: "Political theology: a philosophy of history?".

He was Visiting Professor at the Universidade Federal de Goiás in Brazil (2017) and has taught at the University of Roma Tre (2015-2016), the Universität zu Köln (2012) and the Universität Würzburg (2002-2003). 

He has been invited to give lectures or interventions at conferences at, among others, Hofstra University New York, Universidad Nacional de General Sarmiento Buenos Aires, Universidade Brasilia, Universidade Federal de Bahia, Van Leer Institute Jerusalem, the École Normale Supérieure (rue d'Ulm, Paris), the Sorbonne Université (Paris IV), the Université Paris 1 Panthéon-Sorbonne, the Husserl Archives in Paris, the Centre Culturel international de Cerisy-La-Salle, the Institut Catholique de Paris, the Universität Bonn, the Freie Universität Berlin, the TU Berlin, the LMU München, the Eberhard Karls Universität in Tübingen, the Universität Landau i. d. Pfalz, the Universität zu Köln, the HAB of Wolfenbüttel, the Universität Wien, the Karlova Univerzita Praha, the Universidad Complutense de Madrid, the Universidad de Salamanca, the Universidade de Lisboa, the Notre Dame Rome Gateway, the University of Turin, the Università Statale di Milano, the Università Cattolica di Milano, the Almo Collegio Borromeo di Pavia, the European Academy of Religion in Bologna, the University of Lecce, the University of Bari, the University of Roma Tre, the University of Rome Tor Vergata, the Pontifical Gregorian University, the Pontifical Lateran University, the Pontifical Athenaeum Teresianum, The Pontifical Athenaeum Antonianum, the Italian-German Centre of Villa Vigoni.

He has hosted at the Department of Philosophy of Sapienza University, as visiting professors and with a funding on call, Professors Shmuel Wygoda (Yaakov Herzog College - 2020) and Judith Revel (Paris X Nanterre - 2022). 

He worked as "Wissenschaftlicher Mitarbeiter" (2009-2011) and "Wissenschaftlicher Assistent" (2012) at the Thomas-Institut of the University of Cologne.

He has been Researcher at the Institute for Religious Studies of the Bruno Kessler Foundation in Trento (2012-2013) and Adjunct Professor at the Pontifical Lateran University (2011-2012).

He has directed funded research projects at the Centro Studi sul Fenomeno Religioso of the Campostrini Foundation (2012-2013) and the Fondazione Achille Grandi per il Benecomune (2011-2012).

From 2007 to 2011 he was a research fellow in Philosophy of Religion at Sapienza. 

He spent periods of research, as a scholarship holder, at the Herzog August Bibliothek in Wolfenbüttel (2004), the Universität Würzburg (2002-2003) and the Internationale Akademie für Philosophie im Fürstentum Liechtenstein (2001). He has also spent several repeated periods of research and scientific collaboration in Paris (Paris IV-Sorbonne and ICP) and at the Universität Trier. 

He has also been Professor of History and Philosophy at the Licei "Vittoria Colonna" in Rome and the Liceo Classico e scientifico "Socrate" in Rome.

He has been Project Manager of the ACLI in Rome and Member of the ACLI National Youth Secretariat. He has been collaborator of the scientific secretariat of the international Nova Spes Foundation and editor of 'ParadoXa'. He worked for the Bibliographie de Philosophie of the Institut International de Philosophie in Paris.

In 2018 he was runner-up in a competition for Associate Professor (W2) in Philosophy of Religion at LMU München, and he was runner-up in competitions for RTD-b in History of Philosophy at the University of Milan (2017) and the University of Turin (2016). In 2011 he obtained the qualification as researcher in Philosophical Sciences at the CNR. In 2008 he obtained the Qualification to the functions of Maître de conférences from the French Ministry of Universities.

He has been a project reviewer for the KU Leuven, the Academy of Sciences in Prague and the University of Parma. He has been a peer-reviewer for, among others, the following journals: Rivista di storia della filosofia; New Yearbook for Phenomenology and Phenomenological Philosophy; Giornale di Metafisica; Rivista di filosofia neoscolastica; Studia Phaenomenologica;Rivista Italiana di Filosofia del Linguaggio; Lexicon Philosophicum; International Journal for the History of Texts and Ideas; Phenomenology and Mind; Alvearium; Con-Textos Kantianos; American Catholic Philosophical Quarterly; Discipline filosofiche; Philosophy Kitchen; Phenomenological Reviews; Lo Sguardo; Revista Portuguesa de Filosofia; Paradigmi, Open Theology Journal, Kantian Journal.

He is (or has been) a member of several scientific societies including the Società italiana di Studi Kantiani, the Société d'Etudes Kantiennes de Langue Française, the Società Filosofica Italiana, the Associazione italiana di Filosofia della Religione, the European Academy for Religion, the Internationale Rosenzweig Gesellschaft, the International Network for Philosophy of Religion.

From 2006 to 2010 he was Mentor of PhD students in History of Philosophy and History of Ideas at the Sapienza University of Rome and from 2008 to 2012 he was representative of the Department of Philosophy at EGSAMP (European Graduate School for Ancient and Medieval Philosophy).

He graduated in Philosophy from the Sapienza University of Rome (1999/2000). In the same place he obtained his PhD (AA 2004/2005) in "History of Philosophy and History of Ideas" with a work on the genesis and meaning of Kant's transcendental philosophy, under the guidance of Marco Maria Olivetti and Norbert Hinske.

His publications include the monographs "Philosophia transcendentalis. La questione antepredicativa e l'analogia tra la Scolastica e Kant" (Olschki 2008), "L'analogia della persona in Edith Stein" (Serra 2012), "Umanesimo profetico. La complicata relazione tra cattolicesimo e cultura" (San Paolo 2015). He edited the critical edition, together with Andreas Speer, of Edith Stein's translations of Thomas Aquinas' works for the Edith Stein Gesamtausgabe (four volumes at Herder 2008-2013). He has edited some ten collective volumes, including "Questioni di metafisica nel Settecento tedesco" (Archivio di Filosofia 2019), "Der Zyklop in der Wissenschaft. Kant und die anthropologia transcendentalis" (Archiv für Begriffsgeschichte 2018), "L'analogia" (Archivio di Filosofia 2016), "Incontro di civiltà" (Rubbettino 2012). He translated into Italian "Métamorphoses de la finitude" by E. Falque (San Paolo 2014). The full list of his publications is on the IRIS portal or at the phd in philosophy webpage:

https://phd.uniroma1.it/web/FRANCESCO-VALERIO-TOMMASI_nC2970_IT.aspx


E' presente 1 pubblicazione. Visualizza

Sono presenti 6 dispense. Visualizza

Sessione autunnale: 10.09.21, 24.09.21
Sessione straordinaria: 10.11.21
Sessione invernale: 19.01.22, 02.02.22, 16.02.22
Sessione straordinaria: 05.04.22
Sessione estiva: 08.06.22, 27.06.22, 13.07.22
Sessione autunnale: 07.09.22, 21.09.22
Sessione straordinaria: 02.11.2022 

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma